Visualizzare il rendimento dei vari tipi di campagna

Gestire il rendimento in tipi diversi di campagne può essere complicato. Puoi utilizzare le seguenti funzioni per semplificare il modo in cui generi i rapporti per più campagne e li consulti. Questo articolo illustra come visualizzare i dati dei rapporti in base al tipo di campagna e come impostare le colonne per acquisire più velocemente i dati pertinenti.

Istruzioni

La maggior parte degli utenti utilizza la nuova esperienza Google Ads come unico modo di gestire i propri account. Se ancora utilizzi la versione AdWords precedente, scegli Precedente di seguito. Ulteriori informazioni

Visualizzare i dati dei rapporti per tipo di campagna

Con il selettore dei tipi di campagna, puoi risparmiare tempo filtrando i dati per tipo di campagna, come Shopping o sulla Rete Display. Se il tuo account presenta più di un tipo di campagna, questa opzione appare sotto forma di menu a discesa accanto a Tutte le campagne nel menu di navigazione laterale. Potrai selezionare un determinato tipo di campagna solo se l'account contiene effettivamente tale tipo di campagna.

Per utilizzare questa funzione, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi all'account AdWords.
  2. Fai clic sulla freccia a discesa accanto a "Tutte le campagne" nel menu di navigazione laterale.
  3. Modifica il tipo di campagna nel menu a discesa per visualizzare solo i dati sul rendimento per tale tipo di campagna nella tabella delle statistiche. Le colonne dei rapporti cambieranno per mostrare le colonne pertinenti al tipo di campagna specifico.

Nota

Se personalizzi le colonne, AdWords memorizza le tue selezioni in base al contesto della campagna. Questo può aiutarti a risparmiare tempo mostrando immediatamente le colonne che scegli regolarmente di visualizzare, quando risultano pertinenti al tipo di campagna che stai visualizzando. Ad esempio, se quando consulti le campagne display, scegli sempre la colonna CPM medio nella scheda Gruppi di annunci, quando successivamente selezioni una campagna display o imposti il filtro della visualizzazione dei tipi di campagna sulle campagne display, le colonne includeranno quella del CPM medio.

Ottieni dati pertinenti più velocemente con gli insiemi di colonne predefiniti

Per semplificare e velocizzare l'analisi del rendimento di diversi tipi di campagne, puoi utilizzare gli insiemi di colonne predefiniti. Le colonne più pertinenti per un determinato tipo di campagna e obiettivo pubblicitario sono disponibili come insiemi predefiniti nel menu Colonne.

Per visualizzare la tabella delle statistiche utilizzando un insieme di colonne predefinito, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi all'account AdWords.
  2. Seleziona una campagna specifica o utilizza il selettore delle campagne per visualizzare solo campagne dello stesso tipo.
  3. Nella vista rapporti delle campagne, fai clic sul pulsante Colonne nella barra degli strumenti sopra la tabella delle statistiche.
  4. Seleziona un insieme di colonne in base ai tuoi obiettivi pubblicitari (visualizzazioni, branding e così via). Le colonne nella tabella delle statistiche vengono aggiornate per riflettere l'insieme di colonne consigliato.

Suggerimento: per tornare alle colonne che visualizzavi prima di averne selezionato un insieme, seleziona Personalizzata dal menu a discesa "Colonne".

Vedere il rendimento di più campagne con le colonne delle interazioni

Quando esamini più tipi di campagne contemporaneamente, tre colonne di rapporti tra le campagne consentono di valutare con facilità il rendimento tra le tue campagne. Queste colonne indicano le metriche principali pertinenti a ciascun tipo di campagna che possono consentirti di misurare con quale efficacia i tuoi annunci soddisfano i tuoi obiettivi pubblicitari. Ad esempio, la colonna "Interazioni" mostrerà il numero di clic per una campagna della rete di ricerca, il numero di visualizzazioni di video per una campagna video e così via.

Le colonne sono le seguenti:

  • Interazioni: l'azione principale dell'utente associata a un formato di annuncio, come i clic per gli annunci di testo e Shopping, le visualizzazioni per gli annunci video e così via. La colonna "Interazioni" riporta il conteggio delle differenti azioni degli utenti in base al formato dell'annuncio. Indipendentemente dal formato, questa colonna indica quanto i tuoi annunci soddisfino i tuoi obiettivi pubblicitari.
    Per... "Interazioni" conteggia... Tipi di campagna di esempio
    Annunci di testo Clic Rete di ricerca, Shopping di prodotti
    Annunci illustrati Clic Rete Display
    Annunci video TrueView Visualizzazioni di video Video
    Annunci video per la promozione di app Interazioni Campagne per app
    Annunci TrueView for Action Interazioni Video
    Annunci lightbox Interazioni Rete Display
    Annunci Shopping vetrina Interazioni Shopping
  • Tasso di interazione: con quale frequenza le persone interagiscono con il tuo annuncio quando viene mostrato loro. Il valore viene ottenuto dividendo il numero di interazioni con l'annuncio per il numero di volte in cui è mostrato l'annuncio. Puoi utilizzarlo per verificare quanto sia efficace la tua pubblicità. Ad esempio, se hai 10 interazioni e 1000 impressioni, il tuo tasso di interazione è pari all'1%.
  • Costo medio: l'importo medio pagato per singola interazione. Questo importo corrisponde al costo totale dei tuoi annunci diviso per il numero totale di interazioni. Ad esempio, se vi sono 2 interazioni con il tuo annuncio, una del costo di € 0,30 e una del costo di € 0,40, il costo medio di queste interazioni è pari a € 0,35.

Esempio

Supponiamo che tu stia pubblicando una campagna video e una campagna sulla rete di ricerca per pubblicizzare lo stesso prodotto e che voglia misurare il rendimento combinato di entrambe le campagne. Sebbene siano utili per misurare il rendimento delle campagne sulla rete di ricerca, i clic non sono altrettanto efficaci per le campagne video, in cui l'azione principale dell'utente si limita alle visualizzazioni di video. La colonna "Interazioni" calcola l'azione più importante dell'utente per ciascuna campagna, offrendo una visione d'insieme sul rendimento combinato delle campagne, senza che sia necessario includere nel rapporto le colonne "Clic" e "Visualizzazioni video".

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?