Informazioni sugli account amministratore Google Ads

Se sei un'agenzia o un utente che gestisce più account Google Ads, puoi risparmiare tempo utilizzando un potente strumento chiamato account amministratore: un account Google Ads che ti consente di visualizzare e gestire con facilità più account Google Ads (compresi altri account amministratore) da un'unica posizione.

In questo articolo vengono illustrati i vantaggi degli account amministratore e il loro funzionamento.

Perché utilizzare un account amministratore

Con un account amministratore puoi:

  • Utilizzare le stesse credenziali per accedere a tutti gli account Google Ads gestiti, compresi altri account amministratore.
  • Cercare e navigare in tutti gli account, nonché gestire questi ultimi utilizzando un'unica dashboard di facile lettura.
  • Creare e gestire le campagne degli account gestiti direttamente dall'account amministratore.
  • Confrontare con facilità il rendimento degli account ed eseguire rapporti per più account contemporaneamente.
  • Utilizzare la fatturazione consolidata per ricevere solo un'unica fattura mensile per tutti i tuoi account gestiti.
  • Utilizzare gli avvisi per monitorare efficacemente tutti i tuoi account collegati.
  • Creare e collegare rapidamente gli account Google Ads dall'account amministratore.

 

Chi deve utilizzare un account amministratore:

Un account amministratore può essere una buona soluzione per gli inserzionisti di grandi dimensioni che dispongono di più account Google Ads. Può essere indicato anche per terze parti, ad esempio agenzie e altri professionisti del marketing online, che gestiscono più account cliente o un numero elevato di campagne.

Tieni presente che è possibile associare a un unico indirizzo email fino a 20 account Google Ads (compresi gli account amministratore). Tuttavia, se gestisci più di 20 account o vuoi monitorare facilmente il rendimento o le conversioni di più account da un'unica posizione, l'account amministratore rappresenta probabilmente l'opzione più adatta alle tue esigenze. 

Come funziona

L'account amministratore non è un "upgrade" dell'account Google Ads, ma un account Google Ads completamente nuovo che tu crei. Immagina che l'account amministratore sia un account Google Ads cumulativo contenente più account Google Ads individuali ad esso collegati. Puoi collegare account Google Ads nuovi ed esistenti, nonché altri account amministratore.

Per questi account gestiti, puoi quindi monitorare il rendimento degli annunci, aggiornare le campagne e gestire altre attività dell'account. A un account amministratore può anche essere concessa la proprietà amministrativa di un account gestito, che permette di gestire l'accesso degli utenti all'account gestito.

Tieni però presente che un account amministratore non ti consente di modificare le informazioni di proprietà di un account gestito, ad esempio i dati di accesso.

Proprietà di un account individuale

Dopo aver collegato gli account a un account amministratore, i singoli utenti di questi account gestiti possono effettuare l'accesso ed eseguire le attività che generalmente svolgono. Gli utenti degli account gestiti non avranno accesso agli account amministratore ai quali sono collegati, né ad altri account collegati allo stesso account amministratore. Tuttavia, gli utenti con accesso amministrativo a tali account possono chiudere il rapporto con l'account amministratore in qualsiasi momento scollegando il proprio account.

Invitare altri utenti all'account amministratore

Dopo aver impostato l'account amministratore, puoi anche invitare altri utenti al tuo account amministratore e offrire loro diversi livelli di accesso. Ulteriori informazioni su come invitare gli utenti all'account amministratore.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema