Impostare la condivisione degli elenchi per il remarketing

Gli account amministratore Google Ads possono condividere i tag e gli elenchi per il remarketing creati con alcuni o tutti gli account Google Ads o gli account amministratore secondario (altri account amministratore). In questo articolo viene illustrato come impostare la condivisione degli elenchi per il remarketing utilizzando gli account amministratore e altri account Google Ads.

Prima di iniziare

Per condividere gli elenchi per il remarketing creati e posseduti da un account gestito, gli account amministratore devono richiedere l'autorizzazione ai singoli account gestiti (account Google Ads), come descritto in dettaglio nelle istruzioni riportate di seguito. Se disponi di accesso amministrativo all'account amministratore, puoi eseguire la procedura completa.

Importante: se condividi gli elenchi per il remarketing tra più account, ricorda che potresti condividere dati riservati o di proprietà. Puoi condividere gli elenchi per il remarketing con altri account solo se hai ottenuto l'autorizzazione dagli account che li possiedono e a condizione che tale condivisione non violi eventuali accordi in essere con tali account. Per ulteriori requisiti e dettagli sugli elenchi per il remarketing per gli annunci della rete di ricerca, consulta le relative norme. Inoltre, tieni presente che la condivisione degli elenchi per il remarketing di YouTube non è supportata.

Condividere gli elenchi dei segmenti di pubblico con l'account amministratore Google Ads

Passaggio 1: nell'account amministratore, seleziona gli account per la condivisione

Nota: i passaggi 2 e 3 non sono obbligatori se il tagging è configurato a livello di amministratore.
  1. Accedi all'account amministratore Google Ads.
  2. Dal menu Pagina a sinistra, fai clic prima su Account e poi su Gestione in alto. 
  3. Seleziona la casella accanto agli account d'interesse. Per selezionare tutti gli account gestiti, fai clic sulla casella di controllo accanto all'intestazione di colonna "Account". 
  4. Fai clic su Modifica, seleziona Modifica condivisione di tag ed elenchi e poi scegli Account di remarketing nel menu a discesa "Account".
  5. Nel menu a discesa "Cambia in", seleziona Questo gestore. Ora questi account possono utilizzare gli elenchi per il remarketing dell'account amministratore. Se un account gestito utilizza il monitoraggio delle conversioni su più account, lo stesso account amministratore dovrà essere impostato sia su "Account di conversione" che su "Account di remarketing".
    Nota: "Account di conversione" e "Account di remarketing" non possono essere impostati su account amministratore diversi. Possono essere utilizzati solo da una combinazione di un account amministratore e un account Google Ads gestito o dallo stesso account amministratore. 

Passaggio 2: attiva la condivisione degli elenchi nel tuo account Google Ads

Un account amministratore può accedere agli elenchi per il remarketing di proprietà dei suoi account cliente e condividerli solo una volta attivata la condivisione in ciascun account cliente d'interesse.

Questa procedura deve essere eseguita distintamente per ciascun account cliente. Tieni presente che, se detiene la proprietà amministrativa dell'account cliente, l'account amministratore può eseguire la procedura senza introdursi direttamente nell'account del cliente, ma accedendo a quest'ultimo dall'account amministratore. 

  1. Accedi all'account del cliente.
  2. Nell'angolo in alto a destra dell'account, fai clic sull'icona degli strumenti .
  3. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  4. Dal menu Pagina a sinistra, seleziona Impostazioni
    Nota: il link "Impostazioni" non sarà visibile fino al completamento del passaggio 1 per l'account cliente in questione. Nell'account amministratore, la voce "Account di remarketing" afferente al cliente d'interesse deve essere impostata su "Questo gestore".
  5. In "Accesso agli elenchi per il remarketing", fai clic sul pulsante di attivazione per condividere gli elenchi per il remarketing. Se il pulsante è blu, la condivisione degli elenchi è attivata; se invece è grigio, la condivisione è disattivata.

    L'account amministratore può iniziare a utilizzare gli elenchi per il remarketing di un cliente nel momento in cui nell'account di quest'ultimo viene attivato il pulsante della condivisione. Quando il pulsante viene disattivato, l'account amministratore perde immediatamente l'accesso agli elenchi per il remarketing dell'account del cliente. Prima che gli elenchi per il remarketing condivisi vengano visualizzati in altri account cliente potrebbero trascorrere circa due ore. 

    Per verificare l'avvenuta condivisione degli elenchi per il remarketing di un cliente, puoi accedere in qualunque momento all'account cliente e fare clic su Elenchi dei segmenti di pubblico nel menu Pagina a sinistra. L'eventuale condivisione con altri account è segnalata sotto ciascun nome dei segmenti di pubblico nella scheda "Remarketing".

Passaggio 3: aggiungi gli elenchi al pool di condivisione dell'account amministratore

Affinché un account amministratore possa condividere gli elenchi per il remarketing di un account gestito, quest'ultimo deve essere associato all'account amministratore e avere concesso l'autorizzazione a condividere tali elenchi (come da passaggio 2 sopra riportato). 

  1. Accedi al tuo account amministratore Google Ads.
  2. Nell'angolo in alto a destra dell'account, fai clic sull'icona degli strumenti .
  3. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  4. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Elenchi dei segmenti di pubblico.
  5. Fai clic sul pulsante più e seleziona Aggiungi elenco da un account.
  6. Per trovare un account gestito, fai clic su Seleziona un account.
    Nota: potrebbe non essere possibile condividere gli elenchi per il remarketing se l'account gestito a cui appartengono non ne ha autorizzato la condivisione. Per l'attivazione, fai riferimento al passaggio 2 sopra riportato.
  7. Scegli un account gestito.
  8. Seleziona Tutti gli elenchi correnti per aggiungere tutti gli elenchi per il remarketing degli account selezionati. Per selezionare solo alcuni elenchi, puoi avvalerti dell'opzione Seleziona elenchi specifici.
  9. Fai clic su Salva. Tutti gli account con l'opzione "Account di remarketing" impostata su "Questo amministratore" potranno accedere a questi elenchi per il remarketing dopo alcune ore.

Scenari comuni

  • Se un account amministratore condivide tag ed elenchi con un account gestito, quest'ultimo avrà accesso a tutti gli elenchi creati dall'account amministratore (compresi gli elenchi futuri).
  • Se un account gestito condivide gli elenchi con un account amministratore, quest'ultimo può condividere tali elenchi con gli altri account che gestisce.
  • Se un tag di remarketing non viene implementato correttamente, non aggiungerà i visitatori del sito web agli elenchi per il remarketing. Di conseguenza la pubblicazione degli annunci potrebbe essere limitata o interrotta, interessando tutti gli account gestiti che utilizzano questi elenchi. Scopri come risolvere i problemi di implementazione dei tag.
  • Se un account gestito disattiva la condivisione degli elenchi, le campagne o i gruppi di annunci negli altri account gestiti che utilizzano gli elenchi condivisi non verranno più pubblicati e non saranno più visibili in Gestione segmenti di pubblico. 
  • Se l'account di remarketing di un account gestito passa da un account amministratore a un altro, l'account gestito non avrà più accesso al tag dell'account amministratore o a qualsiasi elenco a esso associato. Tutti i gruppi di annunci o le campagne di questi account che utilizzavano tali elenchi non verranno più pubblicati, come descritto nel paragrafo precedente.
  • Se un amministratore rimuove un account gestito dalla condivisione degli elenchi, l'account gestito perde l'accesso al tag e agli elenchi dell'account amministratore. Se l'account gestito condivideva i propri elenchi, la modifica interesserà i gruppi di annunci e le campagne di altri account che usavano questi elenchi per il targeting.

Ricorda

  • Gli elenchi per il remarketing appartenenti a un account amministratore o condivisi con un account amministratore saranno condivisi e accessibili per tutti gli account gestiti impostati su "Questo amministratore" nello stesso "Account di remarketing".
  • Un elenco condiviso può essere modificato solo dal relativo proprietario.
  • Le modifiche apportate a un elenco condiviso verranno applicate a tutti gli account.
  • Attualmente non è supportata la condivisione degli elenchi per il remarketing video, degli elenchi di DoubleClick (DFA) o degli elenchi autorizzati.
  • Per condividere gli elenchi di Google Analytics, Google utilizza l'account Google Ads a cui era stato collegato l'elenco durante l'impostazione. Puoi visualizzare lo stato di Google Analytics nella scheda "Origini dati sul pubblico" della sezione Gestione segmenti di pubblico.
    • Nota: gli elenchi possono essere condivisi solo con un altro account Google Ads di destinazione perciò, se vuoi condividerli durante l'importazione da Google Ads a Google Analytics, imposta l'account amministratore come account di destinazione.
  • La condivisione degli elenchi avviene automaticamente per gli attributi del remarketing dinamico (parametri personalizzati).
  • I proprietari degli elenchi che visualizzano gli account possono accedere ai loro elenchi selezionando "Segmenti di pubblico" in "Libreria condivisa".
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema