Informazioni sulle funzionalità di offerta nelle campagne display

Se fai pubblicità con le campagne display, nella tua campagna puoi impostare le offerte in diversi modi. Per consentirti di trarre il massimo profitto dagli annunci, Google Ads utilizza le tue offerte nell'asta dell'annuncio.

Quando pubblica un annuncio idoneo, Google Ads esamina le tue preferenze di offerta (ad esempio, se hai specificato di utilizzare le offerte personalizzate o l'offerta predefinita) e gli eventuali aggiustamenti delle offerte applicati.

  • Offerte predefinite: se non hai impostato un'offerta personalizzata per pubblicare i tuoi annunci in un posizionamento corrispondente al tuo target, Google Ads utilizza l'offerta predefinita per il gruppo di annunci.
  • Offerte personalizzate: se hai attivato le offerte personalizzate per un singolo metodo di targeting, ad esempio quello per argomento, Google Ads utilizza questa offerta quando i tuoi annunci vengono mostrati su siti web correlati all'argomento scelto.
  • Aggiustamenti delle offerte: per un maggior controllo su quando e dove mostrare l'annuncio, puoi impostare gli aggiustamenti delle offerte a livello di campagna e di gruppo di annunci.

Questo articolo spiega le differenze tra le funzionalità di offerta disponibili nelle campagne display e il modo in cui Google Ads sceglie l'opzione di offerta da utilizzare con i tuoi annunci.

Descrizione delle funzionalità di offerta

Offerte predefinite

Se utilizzi l'offerta manuale, hai già impostato un'offerta a livello di gruppo di annunci. Se utilizzi le strategie di portafoglio, hai impostato un'offerta a livello di portafoglio. Se non hai attivato le offerte personalizzate, oppure se queste ultime non si applicano al posizionamento in cui viene mostrato il tuo annuncio, Google Ads utilizza la tua offerta predefinita. Quest'ultima può essere derivata dall'offerta per gruppo di annunci o da quella di portafoglio.

Ad esempio, se hai impostato un'offerta per gruppo di annunci di € 1 e non hai attivato le offerte personalizzate, la colonna "CPC max predefinito" mostrerà l'importo dell'offerta per gruppo di annunci, ma tu non potrai modificare quest'ultima nella tabella delle statistiche.

Offerte personalizzate

Se vuoi impostare offerte per un singolo metodo di targeting nel tuo gruppo di annunci, puoi utilizzare le offerte personalizzate. Si tratta delle offerte CPC max (o vCPM max) che imposti.

Se attivi le offerte personalizzate per il targeting per posizionamento, ad esempio, puoi impostare offerte CPC max per i singoli posizionamenti che aggiungi. Le offerte personalizzate per un metodo di targeting che hai eventualmente attivato vengono utilizzate sulla Rete Display.

Importante: le offerte personalizzate possono essere applicate a un solo metodo di targeting nell'ambito di un gruppo di annunci.

Aggiustamenti delle offerte

Utilizza gli aggiustamenti delle offerte per aumentare o ridurre l'importo delle offerte per ottenere un maggiore controllo sulla posizione e sul momento in cui il tuo annuncio viene mostrato.

Indicano una variazione percentuale delle tue offerte. Si aggiungono alle offerte che Google Ads utilizza per pubblicare i tuoi annunci: le offerte personalizzate oppure l'offerta per il gruppo di annunci (in assenza di offerte personalizzate). Puoi definire aggiustamenti delle offerte di valore compreso tra -90% e +900% per tutti i metodi di targeting a livello di gruppo di annunci.

Puoi impostare gli aggiustamenti delle offerte a livello di campagna per orari, giorni e località, nonché a livello di gruppo di annunci in base ai singoli metodi di targeting e ai contenuti principali. Nello stesso metodo di targeting non possono, tuttavia, coesistere aggiustamenti delle offerte e offerte personalizzate. Gli aggiustamenti delle offerte per dispositivo sono disponibili sia a livello di campagna che a livello di gruppo di annunci.

Esempio

Ad esempio, supponiamo che tu abbia impostato un'offerta personalizzata di € 2,00 su un posizionamento misurato anche come contenuti principali. Ipotizziamo che tu abbia anche impostato un aggiustamento delle offerte per contenuti principali del 10%. Google Ads utilizzerà l'offerta personalizzata di posizionamento di € 2,00 e la moltiplicherà per l'aggiustamento delle offerte per contenuti principali, che sarà pari a € 0,20. L'offerta finale sarà costituita dall'offerta personalizzata più l'importo dell'aggiustamento delle offerte, ovvero € 2,20. Leggi ulteriori informazioni su come Google Ads determina le opzioni di offerta per il tuo annuncio.

Se alla stessa campagna applichi più aggiustamenti delle offerte, questi ultimi vengono tutti moltiplicati tra loro per determinare la percentuale di aumento o riduzione dell'offerta. Leggi ulteriori informazioni sull'impostazione degli aggiustamenti delle offerte a livello di campagna.

Non puoi impostare aggiustamenti delle offerte per le parole chiave, indipendentemente dal tipo di campagna. Puoi impostare offerte personalizzate per le parole chiave oppure queste ultime possono utilizzare le tue offerte predefinite.

Determinazione intelligente del prezzo

Se utilizzi il Costo per clic ottimizzato (CPCO) con l'offerta manuale, la determinazione intelligente del prezzo può modificare le offerte costo per clic (CPC) per le campagne display o le campagne sulla rete di ricerca con espansione alla Rete Display. In questo modo puoi risparmiare tempo e lavoro stimando il valore dei clic e modificando le offerte automaticamente, migliorando così il rendimento in base ai tuoi obiettivi.

Con la determinazione intelligente del prezzo, se dai dati Google Ads risulta che un clic proveniente da una pagina web ha minori probabilità di tradursi in risultati economici, come una vendita online, una registrazione, una telefonata o l'iscrizione a una newsletter, Google Ads può ridurre l'offerta per tale pagina web. Vengono presi in considerazione molti fattori, come gli elenchi di parole chiave o i concetti che hanno determinato la pubblicazione dell'annuncio, nonché il tipo di pagina web o l'app su cui è stato pubblicato l'annuncio.

In che modo Google Ads determina le opzioni di offerta per il tuo annuncio

Quando il tuo annuncio è idoneo per essere pubblicato sulla Rete Display, Google Ads verifica innanzitutto se è presente un'offerta personalizzata. Se hai impostato un'offerta personalizzata pertinente per un metodo di targeting, questa verrà utilizzata nell'asta dell'annuncio. Se non è presente un'offerta personalizzata pertinente, Google Ads ricerca l'offerta predefinita. Come offerta predefinita viene utilizzata l'offerta per gruppo di annunci.

Gli aggiustamenti delle offerte vengono applicati dopo che hai impostato l'offerta iniziale. Se pertinente, uno dei tuoi aggiustamenti delle offerte sarà applicato all'offerta selezionata nel primo passaggio (personalizzata o predefinita). Ad esempio, è il caso in cui un utente sta guardando i contenuti su un dispositivo mobile e hai impostato un aggiustamento delle offerte per questo tipo di dispositivo.

Oltre che a livello di campagna, gli aggiustamenti delle offerte possono essere impostati per i dispositivi mobili, contenuti principali e metodi di targeting, come il targeting per argomento o per posizionamento, a livello di gruppo di annunci. Questi aggiustamenti vengono moltiplicati per l'offerta predefinita o personalizzata e per tutti gli aggiustamenti delle offerte impostati a livello di campagna.

Esempio

Supponiamo che nella tua campagna display imposti un'offerta personalizzata di € 1,00 per il segmento di pubblico di affinità "Tifosi di calcio", un aggiustamento delle offerte di +20% per il gruppo demografico "Maschio" e un aggiustamento delle offerte in base alla località a livello di campagna di +10% per gli abitanti dell'Argentina. Google Ads utilizzerà l'offerta personalizzata di € 1,00 ogni volta che il tuo annuncio verrà mostrato agli utenti associati all'interesse selezionato. Se l'annuncio viene mostrato anche a un utente del gruppo demografico "Maschio", aggiungeremo il 20% dell'offerta personalizzata alla tua offerta CPC max per portarla a € 1,20 quando l'annuncio viene visualizzato da questi utenti. E se gli stessi utenti si trovano in Argentina, imposteremo un'offerta CPC max di € 1,32 aggiungendo il 10% della tua offerta personalizzata moltiplicato per l'aggiustamento delle offerte demografiche.

Ecco il calcolo: offerta personalizzata: € 1 Aggiustamento delle offerte demografiche: € 1 x (+20%) = € 1,20 Aggiustamento delle offerte in base alla località: € 1,20 x (+10%) = € 1,32 Offerta finale per il pubblico dei tifosi di calcio maschi in Argentina: € 1,32

Come attivare le offerte per gruppo di annunci, le offerte personalizzate e gli aggiustamenti delle offerte per i tuoi gruppi di annunci

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema