Informazioni sulle campagne e sugli annunci Shopping

Se sei un rivenditore, puoi utilizzare le campagne Shopping (o le schede gratuite) per promuovere i prodotti disponibili localmente e online, aumentare il traffico sul sito web o presso il negozio locale e trovare lead più qualificati. Per iniziare, inviaci i dati dei tuoi prodotti con Merchant Center e crea una campagna in Google Ads. Utilizzeremo la tua campagna per creare annunci su Google e sul Web, in punti in cui i potenziali clienti possono vedere ciò che vendi. Tali posizionamenti sono noti come annunci Shopping perché vengono visualizzati in un formato diverso e più visivo. A differenza di un annuncio di testo, che mostra solo testo, gli annunci Shopping mostrano agli utenti una foto del prodotto con il titolo, il prezzo, il nome del negozio e altro ancora. Tali annunci descrivono agli utenti in modo approfondito il prodotto che vendi prima che questi facciano clic sull'annuncio, consentendoti così di ottenere lead più qualificati.

Nei paesi che fanno parte dello Spazio economico europeo (SEE) e in Svizzera, puoi pubblicare annunci Shopping tramite uno o più Servizi di shopping comparativo a tua scelta. Alcuni SSC gestiscono direttamente i tuoi dati di prodotto e le tue campagne, mentre altri forniscono strumenti che ti consentono di gestire le tue impostazioni in autonomia. Scopri ulteriori informazioni sulla pubblicità con i Servizi di shopping comparativo in Europa

Vantaggi

  • Lead più qualificati: in qualità di commerciante, puoi migliorare la qualità dei tuoi lead includendo informazioni sui prodotti direttamente nei tuoi annunci per aiutare i clienti a prendere decisioni di acquisto più ponderate. Questo aumenta le probabilità che gli acquirenti effettuino un acquisto sul tuo sito. Ad esempio, se Sally cerca su Google "vaschetta per pesci", potrebbe visualizzare annunci Shopping di commercianti che vendono vaschette per pesci. Sally potrebbe scegliere la vaschetta per pesci che vuole, guardando solo la foto. Inoltre, consultando subito il prezzo, può stabilire rapidamente se la vaschetta è adatta al suo budget. Ciò significa che, prima ancora di fare clic sull'annuncio, Sally ha già una buona visione complessiva del prodotto e del relativo costo, posizionandosi così più avanti nella canalizzazione di acquisto rispetto all'utente medio del Web.
  • Facilità di gestione delle campagne orientate alla vendita al dettaglio: al posto delle parole chiave, gli annunci Shopping utilizzano gli attributi dei prodotti definiti nei feed di dati di Merchant Center per mostrare gli annunci per ricerche pertinenti. Sfoglia il tuo inventario di prodotti direttamente in Google Ads e crea gruppi di prodotti per gli articoli per cui vuoi fare offerte.
  • Presenza più ampia: la ricerca di un utente può determinare la pubblicazione di più annunci Shopping, ma anche di un annuncio Shopping e un annuncio di testo contemporaneamente, se pertinenti. Questo significa che per ogni singola ricerca potresti raggiungere il doppio degli acquirenti.
  • Rapporti efficaci e dati sulla concorrenza: scopri il rendimento dei tuoi prodotti a qualsiasi livello di dettaglio. Ad esempio, puoi scoprire quanti clic ha ricevuto una determinata marca di scarpe con tacco alto semplicemente filtrando la visualizzazione dei prodotti. Non sono necessari nuovi gruppi di prodotti. Puoi utilizzare i dati di benchmarking per ottenere informazioni approfondite sulla concorrenza. Identifica le opportunità di crescita con i dati sulla quota impressioni e lo strumento Simulatore di offerta.

Funzionamento delle campagne e degli annunci Shopping

Invece delle parole chiave, gli annunci Shopping utilizzano i dati di prodotto presenti nel Merchant Center per determinare come e dove pubblicare gli annunci. I dati di prodotto inviati tramite Merchant Center contengono informazioni dettagliate sui prodotti che vendi. Queste informazioni vengono utilizzate per abbinare la ricerca di un utente ai tuoi annunci e mostrare i prodotti più pertinenti.

Puoi gestire gli annunci Shopping in Google Ads utilizzando le campagne Shopping, un modo semplice e flessibile per organizzare e promuovere il tuo inventario di prodotti di Google Merchant Center in Google Ads.

Per pubblicizzare il tuo negozio e i tuoi prodotti, puoi utilizzare tre tipi di annunci Shopping:

Costo

Proprio come gli altri formati di annuncio Google Ads, gli annunci Shopping partecipano a un'asta. La modalità di addebito presenta alcune differenze a seconda del tipo di annuncio, come indicato di seguito:

  • Il costo degli annunci Shopping prodotto è determinato dal costo per clic (CPC), che si basa sui clic effettuati sul tuo annuncio. L'addebito avviene solo quando l'utente fa clic su un annuncio che rimanda alla pagina di destinazione del tuo sito web oppure su un annuncio che indirizza alla pagina di destinazione del tuo inventario locale in hosting su Google. Scopri di più sull'offerta basata sul costo per clic (CPC).
  • Offerta CPE (cost per engagement) massimo: imposti l'importo massimo che intendi pagare per un'interazione, che ti verrà addebitato solo se un utente fa clic su un prodotto nel tuo annuncio vetrina. Scopri di più sulle metriche sul coinvolgimento.

Quando crei la campagna Shopping, puoi decidere quanto puoi pagare per ogni clic o interazione.

Pagherai solo l'importo minimo necessario per posizionare il tuo annuncio sopra quello dell'inserzionista immediatamente successivo al tuo, che spesso sarà inferiore alla tua offerta massima.

Dove vengono pubblicati gli annunci

Ecco dove potrebbero venire pubblicati gli annunci Shopping e le schede gratuite sul Web:

  • Scheda Shopping su Ricerca Google (in alcuni paesi).
  • Ricerca Google, accanto ai risultati di ricerca (separati dagli annunci di testo) e Google Immagini.
  • Siti web dei partner di ricerca di Google (se la campagna è configurata per includere i partner di ricerca). Non applicabile alle schede gratuite.
  • La Rete Display di Google, che include YouTube, Gmail e Google Discover. Non applicabile alle schede gratuite.

Le schede gratuite e gli annunci Shopping possono essere pubblicati contemporaneamente come annunci di testo poiché vogliamo offrire agli acquirenti la possibilità di scegliere tra una gamma completa di prodotti corrispondenti alla loro ricerca. Ciò significa che i clienti possono trovare la corrispondenza migliore prima di procedere all'acquisto, il che potrebbe essere utile per portare a termine la vendita.

Esempio

Se vendi scarpette da ballo e hai un annuncio di testo per un completo da ballo e un annuncio Shopping per le scarpette da ballo, un cliente potrebbe visualizzare entrambi i tuoi annunci sulla stessa pagina dei risultati di ricerca di Google.

Disponibilità in base al paese

Gli annunci Shopping e le schede gratuite sono attualmente disponibili in più di 40 paesi e in versione beta in molti altri. Leggi ulteriori informazioni su paesi e valute disponibili.

In alcuni paesi sono disponibili anche gli annunci di prodotti disponibili localmente.

Link diretti

Se i link diretti per le app sono attivati, gli utenti dell'app saranno indirizzati ai contenuti in-app dagli annunci sulla rete di ricerca, sulla Rete Display e Shopping. Se vuoi attivare i link diretti per queste campagne, crea link alle app per Android e link universali per iOS e abilita Google Analytics per Firebase per monitorare le conversioni app. Ulteriori informazioni sui link diretti e sulla creazione di rapporti per i link diretti

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema