Quota limite: definizione

Una funzionalità che limita il numero di volte in cui gli annunci display o video possono essere mostrati allo stesso utente.

La frequenza è il numero di volte in cui un utente ha visualizzato gli annunci della tua campagna display o video in un determinato periodo di tempo. La quota limite varia a seconda che si tratti di campagne display o video.

Per le campagne display:

  • Quando imposti la quota limite per una campagna display, stabilisci un limite per il numero di impressioni che un singolo utente potrà visualizzare ogni giorno, settimana, mese o una loro combinazione. 
  • Puoi impostare una quota limite per il numero di impressioni sulla campagna, sul gruppo di annunci o sull'annuncio.

Per le campagne video:

  • Quando imposti la quota limite per una campagna video, stabilisci un limite per il numero di impressioni e/o visualizzazioni che un singolo utente potrà generare ogni giorno, settimana, mese o una loro combinazione. Le quote limite per le campagne video possono essere impostate solo a livello di campagna. 
  • Se i video della campagna vengono utilizzati in altre campagne video, le impressioni e/o le visualizzazioni di altre campagne video di un determinato utente vengono conteggiate per la quota limite della campagna. Quando un utente raggiunge la quota limite, Google smette di mostrargli la campagna. Questo vale solo per gli annunci video in-stream negli acquisti basati su asta realizzati tramite Google Ads.

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?