Scoprire come sono contrassegnati i confini in Google Earth

Confini

I confini sono visualizzati in modi diversi nel nuovo Google Earth. Le linee sono tracciate in base allo stato del confine.

Confini internazionali

Le linee continue di colore grigio indicano confini internazionali non contesi, come quello tra Stati Uniti e Canada.

Confini temporanei

Le linee punteggiate indicano confini stabiliti da un trattato e provvisori, che sono temporanei.

  • Confine definito da trattato: un confine definito da un trattato o da un accordo simile, ma non ancora considerato definitivo.
  • Confine de facto: un confine non definito da un trattato o da un accordo simile, ma non conteso nemmeno da alcun paese coinvolto.

Confini contesi

Le linee grigie tratteggiate indicano i confini contesi. Ciò significa che i paesi coinvolti non concordano sulla delimitazione di tale confine.

Confini di stato o provincia

Le sottili linee punteggiate di colore grigio all'interno di un paese indicano confini di stato o provincia, come quello tra Lazio e Campania.

Nomi di paesi/regioni

I nomi dei paesi, come ad esempio Germania o Giappone, sono scritti sulla mappa. Google Earth mostra automaticamente i nomi delle località nella stessa lingua impostata sul tuo brower o dispositivo.

Scopri come modificare la lingua di Google Earth.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?