Guida dell'utente sulle funzioni di base

Linguaggio KML

Il KML (Keyhole Markup Language), è un formato file e una grammatica XML per la creazione di modelli e la memorizzazione di caratteristiche geografiche quali punti, linee, immagini, poligoni e modelli da visualizzare in Google Earth, Google Maps e altre applicazioni. Il KML può essere utilizzato per la condivisione di luoghi e informazioni con altri utenti di queste applicazioni. Esempi di file KML che descrivono luoghi e caratteristiche interessanti, sono disponibili nella Galleria KML e sul sito di Google Earth Community.

I file KML vengono elaborati da Google Earth in modo analogo a come vengono interpretati i file HTML e XML dai browser web. Come l'HTML, il linguaggio KML ha una struttura basata su tag con nomi e attributi che consentono di definire caratteristiche di visualizzazione specifiche. Google Earth funge quindi da browser per file KML. Ulteriori informazioni.

Google Maps è in grado di visualizzare solo alcune delle funzionalità del linguaggio KML. Per ulteriori informazioni, consulta questo argomento della Guida di Google Maps.

Nota. Un file KMZ è una versione compressa di un file KML. Google Earth è in grado di aprire file KML e KMZ se provvisti dell'estensione adatta (.kml o .kmz).