Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Welcome to the help center for DoubleClick Search, a platform for managing search marketing campaigns.  While the help center is available to the public, access to the DoubleClick Search product is available only to subscribing customers who are signed in. To subscribe or find out more, contact our sales team.

Verificare la formattazione del bulksheet prima del caricamento

Se utilizzi un bulksheet per modificare o creare elementi in DoubleClick Search (DS), assicurati che la formattazione sia corretta prima di caricarlo. Ogni motore di ricerca ha requisiti diversi per le colonne da completare. Se stai utilizzando un modello di bulksheet scaricato da DS, passa il mouse sul nome di una colonna per ottenere ulteriori informazioni sui relativi requisiti.

Tieni presente quanto segue:
  • I valori descritti in questo articolo fanno distinzione tra maiuscole e minuscole.

  • I valori nelle colonne Row type e Action devono essere in inglese, così come tutti i comandi del bulksheet, ad esempio remove_content. Annunci, parole chiave e altri elementi indirizzati ai motori possono invece essere creati in qualsiasi lingua supportata dal motore.

  • Pur non essendo obbligatorio, puoi rimuovere le colonne non necessarie prima del caricamento.

Le seguenti due colonne sono sempre obbligatorie nei bulksheet:

  • Row type. Specifica il tipo di elemento caricato:

    • engine account (pertinente solo se aggiungi o modifichi un modello di URL a livello di account)
    • campaign
    • ad group
    • ad
    • keyword
    • campaign negative keyword
    • ad group negative keyword
    • Altri elementi specifici del motore, come sitelink o callout extension in AdWords.

     

  • Action. Specifica il tipo di azione eseguita:

    • create. Crea l'elemento. Lascia vuota la relativa colonna ID.
    • create|pause. Crea l'elemento mettendolo in pausa. Lascia vuota la relativa colonna ID.
    • edit. Aggiorna l'elemento. Inserisci l'ID dell'elemento nella relativa colonna ID.
    • pause. Rende l'elemento temporaneamente inattivo sul motore di ricerca. Inserisci l'ID dell'elemento nella relativa colonna ID.
    • resume. Ripristina un elemento dopo averlo messo in pausa o averlo disattivato. Inserisci l'ID dell'elemento nella relativa colonna ID.
    • deactivate. Rende l'elemento definitivamente inattivo sul motore di ricerca. Questa azione elimina l'elemento sul motore di ricerca. Prima di eseguire questa azione, devi essere assolutamente sicuro che l'elemento non sarà mai più necessario. Nell'incertezza, si consiglia di scegliere invece pause. Inserisci l'ID dell'elemento nella relativa colonna ID.
    • read-only. Indica a DS di ignorare la riga. Tutti i dati della riga verranno ignorati, anche se la riga contiene aggiornamenti per un elemento.

     

Indicare il gruppo di annunci e la campagna principali per accelerare i caricamenti

Se modifichi annunci, parole chiave e altri elementi elencati di seguito già esistenti, è consigliabile identificare il gruppo di annunci e la campagna associati all'elemento. DS può elaborare le modifiche apportate a elementi esistenti molto più rapidamente se identifichi il gruppo di annunci e la campagna principali. Se crei annunci, parole chiave e altri elementi nuovi elencati di seguito, è obbligatorio identificare il gruppo di annunci e la campagna principali.

Quando modifichi i seguenti valori esistenti...

Includi le seguenti colonne del bulksheet...

Annuncio

  • Campaign ID e/o Campaign name

  • Ad group ID e/o Ad group name

Parola chiave

  • Campaign ID e/o Campaign name

  • Ad group ID e/o Ad group name

Parola chiave a corrispondenza inversa

  • Campaign ID e/o Campaign name

  • Se la parola chiave a corrispondenza inversa è stata creata in un gruppo di annunci, devi indicare anche quanto segue:
    Ad group ID e/o Ad group name

Gruppo di annunci

  • Campaign ID e/o Campaign name

 

Quando scarichi elementi in un bulksheet modificabile, il bulksheet conterrà le colonne Nome e ID necessarie.

Rimozione del valore di una colonna facoltativa

Puoi inserire remove_content per rimuovere il valore esistente di qualsiasi colonna facoltativa. Ad esempio, inserisci remove_content nella colonna Keyword Bid Strategy e l'ID nella colonna Keyword ID. Dopo aver caricato il file, DoubleClick Search rimuoverà la parola chiave dalla sua strategia di offerta.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?