Sincronizzazione manuale delle modifiche del motore in DoubleClick Search

Se aggiungi o modifichi elementi direttamente in un motore, dovrai sincronizzare tali modifiche con DoubleClick Search (DS). L'operazione di sincronizzazione aggiorna DS con una copia di tutti gli elementi supportati creati o aggiornati nel motore.

Ad esempio, se accedi ad AdWords e crei una nuova campagna nell'interfaccia di AdWords, DS non riceverà alcuna notifica di questa nuova campagna (e non potrà gestirla) finché non sincronizzi la modifica in DS.

Best practice: pianificare una sincronizzazione

Per non dimenticare di sincronizzare le modifiche in DS è buona norma:

  1. Sincronizzare manualmente l'account motore e correggere tutti gli errori di traffico, come descritto sotto.
  2. Dopo avere eliminato gli errori di traffico e sei in grado di eseguire la sincronizzazione manuale senza che emergano altri errori, pianifica una sincronizzazione che venga eseguita automaticamente a scadenza regolare, ad esempio, di notte.

Sincronizzazione manuale di un account

  1. Accedi all'account motore che desideri sincronizzare.

    Passaggi per accedere a un account motore
    1. Nel riquadro di navigazione a sinistra, fai clic su Tutti gli account.
      Che cosa fare se il riquadro di navigazione a sinistra non è visibile?

    2. Fai clic sulla barra di navigazione per visualizzare le relative opzioni.

    3. Nell'elenco Agenzia fai clic sull'agenzia contenente l'inserzionista. Puoi cercare un'agenzia per nome o scorrendo l'elenco.

    4. Nell'elenco Inserzionista fai clic sull'inserzionista contenente l'account motore.

    5. Nell'elenco Account fai clic sull'account motore.

    6. Fai clic su Applica o premi il tasto Invio.

    In DoubleClick Search viene visualizzata la pagina dell'account motore.

  2. Fai clic sulla scheda Campagne, Gruppi di annunci, Parole chiave o Annunci.
    A seconda del tipo di account motore, puoi anche iniziare la sincronizzazione da altre schede. Non importa quale scheda si utilizza, la sincronizzazione viene applicata all'intero account motore indipendentemente da quale scheda la si avvia.

  3. Nella barra degli strumenti sopra la tabella dei rapporti fai clic sul pulsante ▶ Sincronizza dal motore.
    The Sync from engine button appears below the performance summary graph.
    Viene visualizzata la pagina delle proprietà di sincronizzazione.

    Non vedi il pulsante ▶ Sincronizza dal motore? Assicurati di avere eseguito l'accesso a un account motore prima di fare clic sulla scheda Campagne, Gruppi di annunci, Parole chiave o Annunci. Il pulsante di sincronizzazione non appare finché non accedi a uno specifico account motore.

  4. La sincronizzazione con il motore offre l'opportunità di correggere eventuali errori riscontrati da DS durante l'indirizzamento di elementi nuovi o aggiornati da DS al motore. Facoltativamente, seleziona Correggi tutti gli errori di traffico per eseguire quanto segue:

    • Sovrascrivere gli elementi esistenti aggiornati in modo errato da DS con una nuova copia proveniente dal motore. Eventuali modifiche apportate all'elemento in DS verranno perdute.
      Ad esempio, se hai fatto un errore durante l'aggiornamento dell'URL pagina di destinazione per una parola chiave esistente, DS non potrà indirizzare l'aggiornamento al motore. Se selezioni questa opzione durante l'operazione di sincronizzazione, puoi ripristinare l'URL pagina di destinazione originale nella parola chiave.

    • Rimuovere i nuovi elementi creati in DS che non sono mai stati indirizzati a causa di errori di traffico. I nuovi elementi DS non esistono nell'account motore, pertanto l'unico modo per correggerne gli errori di traffico è di eliminarli da DS.
      Ad esempio, hai creato una nuova parola chiave in DS, tuttavia l'URL pagina di destinazione a essa associata non è valida. Se selezioni questa opzione durante l'operazione di sincronizzazione puoi rimuovere la parola chiave da DS.

  5. Fai clic su Avvia sincronizzazione.

DS avvia la sincronizzazione, visualizzandone lo stato di avanzamento sopra la tabella dei rapporti. Ad esempio:
Andamento sincronizzazione: 80% completato

Non modificare campagne, gruppi di annunci, parole chiave o altri elementi esistenti in un account DS mentre la sincronizzazione è in corso, in quanto tali modifiche potrebbero andare perse o sovrascritte. Puoi lavorare senza problemi in altri account motore non sottoposti a sincronizzazione.

Una volta che la sincronizzazione è stata completata correttamente, il messaggio di stato non viene più visualizzato sopra la tabella dei rapporti.

Tieni presente quanto riportato di seguito:

Tieni presente quanto riportato di seguito:

  • La sincronizzazione inizierà solamente dopo che tutte le operazioni in attesa sono state trasferite o dopo che hanno restituito un errore. Ad esempio, se hai appena modificato una campagna, DS dovrà trasmettere la modifica al motore oppure restituire un errore prima che abbia inizio la sincronizzazione.

  • La sincronizzazione salterà:
    • Gli elementi che DS non supporta (ad esempio, gli annunci illustrati).
    • Le impostazioni che DS non comprende (come la pianificazione degli annunci in AdWords).
    • Le campagne, i gruppi di annunci, le parole chiave, gli annunci e gli altri elementi rimossi.
  • In un account AdWords, la sincronizzazione restituirà un errore se hai creato un URL finale per dispositivi mobili per le tue parole chiave. Usa URL con parametri ifmobile/ifnotmobile invece degli URL finali per dispositivi mobili.
  • Se hai creato nuovi elementi nel motore che specificano propri URL pagina di destinazione (ad esempio, se hai creato nuove parole chiave o nuovi sitelink AdWords nel motore), DS effettua le seguenti operazioni:

    1. Copia i nuovi elementi.
      DS memorizza l'URL pagina di destinazione in ogni colonna Pagina di destinazione dell'elemento in DS.

    2. A sincronizzazione ultimata, DS genera un URL clickserver per ciascun elemento.

    3. Invia di nuovo gli elementi e gli URL clickserver al motore.
      Per tutti i motori tranne AdWords, quando visualizzi un elemento nel motore vedrai l'URL clickserver di DS al posto dell'URL pagina di destinazione da te definito. Ricorda che DS conserva una copia dell'URL pagina di destinazione originale nella sua colonna Pagina di destinazione

      In AdWords, DS trasferisce i suoi URL clickserver a ogni modello di monitoraggio dell'elemento. L'URL finale definito resta in ogni campo URL finale dell'elemento di AdWords.

    Questo vale per qualsiasi elemento che definisce un proprio URL pagina di destinazione a eccezione degli annunci. DS non genera URL clickserver per gli annunci.

  • Se hai creato parole chiave direttamente nel motore senza specificare URL pagina di destinazione, DS copia un URL pagina di destinazione da un annuncio attivo al gruppo di annunci (quindi genera e trasferisce gli URL clickserver per le parole chiave). Non è possibile prevedere quale URL pagina di destinazione verrà copiato. Se desideri utilizzare pagine di destinazione specifiche per le tue parole chiave, assicurati di specificare gli URL pagina di destinazione prima di eseguire una sincronizzazione.

  • La sincronizzazione di un account di grandi dimensioni può richiedere anche diversi minuti. Gli account più piccoli dovrebbero essere sincronizzati più velocemente.

  • La chiusura della finestra del browser non influisce sulla sincronizzazione.

  • Se sincronizzi un account che include testo pubblicitario in fase di revisione redazionale, DS importerà il testo pubblicitario aggiornato che non è stato ancora approvato.

  • Non puoi selezionare parti specifiche dell'account motore per la sincronizzazione.

  • Hai altre domande? Consulta l'articolo Che cosa accade quando eseguo una sincronizzazione?

Inoltre:

  • Se hai creato parole chiave direttamente nel motore senza specificare l'URL pagina di destinazione, quando sincronizzi DoubleClick Search (DS) esegue una delle seguenti operazioni in funzione del tipo di account motore:

    • Tutti gli account tranne Bing Ads. DS copia un URL pagina di destinazione da un annuncio attivo in un gruppo di annunci aggiungendolo alle parole chiave. Non è possibile prevedere quale URL pagina di destinazione sarà copiato. Se desideri utilizzare pagine di destinazione specifiche per le tue parole chiave, assicurati di specificare gli URL pagina di destinazione prima di eseguire una sincronizzazione.
       
    • Bing Ads. Gli account motore Bing Ads non specificano alcun URL pagina di destinazione per gli annunci, pertanto DS genera un errore di sincronizzazione. Puoi vedere tutti gli errori di sincronizzazione solo a operazione ultimata.

Passaggi successivi

Hai trovato utile questo articolo?