Grafici ad area

In modo molto simile a un grafico a linee, il grafico ad area traccia una rappresentazione grafica di una o più serie di dati ed è particolarmente utile quando è necessario esprimere la variazione dei valori tra le categorie di dati.

Formato dei dati

Nella prima colonna inserisci un'etichetta per descrivere i dati che stai visualizzando nel grafico ad area. Ad esempio, puoi inserire date o orari. Le colonne rimanenti rappresentano ciascuna un'area del grafico e devono contenere valori numerici. Puoi includere nel grafico ad area una o più colonne di questo tipo. In un grafico ad area, tutti i valori dei dati devono essere positivi. Il formato dei dati per un grafico ad area equivale al formato dei grafici a barre, dei grafici a linee e degli istogrammi.

Potrebbe inoltre essere necessario assegnare un nome a ciascuna colonna contenente i dati. In questo caso, i nomi assegnati saranno automaticamente rilevati e utilizzati come etichette per i dati del grafico. Puoi inoltre configurare o modificare questa impostazione selezionando la casella di controllo 'Usa riga A come intestazione.’

Infine, puoi inserire un grafico di valori incerti utilizzando valori booleani.

grafico ad area

Grafico ad area in pila

Un grafico ad area in pila viene utilizzato in situazioni simili a quelle in cui si utilizza un grafico ad area o a linee, ma indica la relazione della parte con l'insieme. Il formato dei dati per un grafico ad area in pila è lo stesso utilizzato nel grafico ad area, anche se sono necessarie due o più colonne contenenti dati numerici. Nell'esempio che segue, le medaglie olimpiche d'oro, d'argento e di bronzo rappresentano una porzione del totale di medaglie vinte da ciascun Paese.

grafico ad area

grafico ad area in pila

Informazioni su come personalizzare il tuo grafico.