Impostazioni del server e firewall per Google Documenti


Nota. Questo articolo è stato creato per gli amministratori di rete e contiene informazioni altamente tecniche.

Google Documenti e Google Sites sono progettati per funzionare in reti non bloccate. Ma per gli amministratori di rete e del dominio con firewall e server specifici, affinché Google Documenti e Google Sites funzionino correttamente devono poter accedere a:

Di seguito, [N] significa una cifra decimale singola. * significa una stringa non contenente un punto.

Elenco documenti, documenti, presentazioni e disegni

  • http (porta 80) connessione a docs.google.com, docs[N].google.com e *.docs.google.com.
  • https (porta 443) connessione a docs.google.com e docs[N].google.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.google.com.
  • https (porta 443) connessione a *.docs.google.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.mail.google.com ma come nome di oggetto alternativo *.docs.google.com.

Fogli di lavoro

  • http (porta 80) connessione a spreadsheet.google.com, spreadsheets.google.com, spreadsheets[N].google.com e *.spreadsheets.google.com.
  • https (porta 443) connessione a spreadsheet.google.com, spreadsheets.google.com e spreadsheets[N].google.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.google.com.

Google Sites

  • http (porta 80) connessione a sites.google.com.
  • https (porta 443) connessione a sites.google.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.google.com.
  • https (porta 443) connessione a *.sites.google.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.mail.google.com ma come nome di oggetto alternativo *.docs.google.com.

Tutti i prodotti di Google Documenti

  • https (porta 443) connessione a ssl.gstatic.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto ssl.gstatic.com.
  • https (porta 443) connessione a www.google.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.google.com.
  • https (porta 443) connessione a *.googleusercontent.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.googleusercontent.com.
  • https (porta 443) connessione a gg.google.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.google.com.
  • https (porta 443) connessione a *.googleapis.com. Il certificato che protegge la connessione presenta come oggetto *.googleapis.com.

Gli indirizzi IP a cui fanno riferimento i vari nomi di dominio non possono rientrare nell'intervallo di indirizzi dato. Gli indirizzi IP utilizzati da Google Documenti possono essere utilizzati da altre proprietà di Google. Le tecniche utilizzate da Google Documenti per connettersi ai server di Google dipendono dal browser, dalla versione del browser e dalle condizioni di rete tra le altre cose. Anche se l'attività in alcuni degli indirizzi sopra menzionati non viene osservata in un particolare prodotto di Google Documenti, ciò non significa che non si verificherà mai.