Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Visualizzare il tuo dominio

Per visualizzare i tuoi domini, fai clic su I miei domini nella colonna di sinistra:

I tuoi nomi di dominio sono elencati in ordine alfabetico insieme con il relativo stato di rinnovo della registrazione e della data di fine. A destra di ciascun nome di dominio sono presenti cinque icone che consentono di passare alle schede di Google Domains in cui puoi gestire e configurare il tuo dominio.

  • Sito web: utilizza la scheda Sito web per gestire la destinazione del traffico del tuo dominio.
    • Puoi utilizzare uno dei nostri partner per la creazione di siti web per creare agevolmente il tuo sito web.
    • Puoi inoltrare il tuo dominio a un sito web esistente.
    • Puoi integrare il tuo dominio con un host web esistente oppure lasciare il tuo nome di dominio non risolto.

    Per ulteriori informazioni, vedi Presenza sul Web.

  • Email: utilizza la scheda Email per configurare l'email per il tuo dominio.
    • Scegli G Suite per configurare funzionalità email complete per il tuo dominio utilizzando G Suite.
    • Scegli Inoltro email per specificare fino a 100 alias email nel tuo dominio che verranno inoltrati a indirizzi email che possiedi già. Puoi utilizzare un carattere jolly (*) per inoltrare qualsiasi indirizzo del tuo dominio a un indirizzo email di cui sei già proprietario.

    Per ulteriori informazioni, vedi Inoltro email.

  • DNS: utilizza la scheda DNS per gestire i record DNS.
    • Scegli se utilizzare i server dei nomi predefiniti di Google o specificarne uno di tua scelta. Per ulteriori informazioni, vedi Server dei nomi.
    • Gestisci i record sintetici univoci di Google Domains che consentono un'agevole integrazione con altri prodotti, come Google App Engine e G Suite. Per ulteriori informazioni, vedi Record sintetici.
    • Configura i record di risorse, come i record a, cname e txt. Per ulteriori informazioni, vedi Record di risorse.
  • Settings (gear icon) Impostazioni: utilizza la scheda Impostazioni per gestire le impostazioni della privacy e della sicurezza.
    • Il blocco dei domini impedisce che il tuo dominio venga trasferito senza il tuo intervento. Per ulteriori informazioni, vedi Bloccare i domini.
    • La registrazione privata determina in che modo le tue informazioni di contatto verranno visualizzate nelle ricerche WHOIS. Per ulteriori informazioni, vedi Registrazione privata.
    • Le informazioni di contatto ti consentono di gestire i tuoi indirizzi del registrante, dell'amministratore e del contatto tecnico per le ricerche WHOIS. Per ulteriori informazioni, vedi Informazioni di contatto.
  • o Scadenza: utilizza la scheda Scadenza per rinnovare il tuo dominio.
    • Abilita il rinnovo automatico.
    • Aggiungi ulteriori anni di registrazione.

    Se il rinnovo automatico è abilitato, l'icona di questa scheda mostrerà una coppia di frecce circolari. In caso contrario, sarà visualizzato il numero di giorni che mancano al rinnovo del dominio. Per ulteriori informazioni, vedi Rinnovare e ripristinare il dominio.

Nota: in caso di problemi con uno dei tuoi domini, verrà visualizzata un'icona di messaggio accanto al relativo nome di dominio.

Impostazioni predefinite iniziali

Per iniziare a muovere i primi passi con Google Domains, controlla le impostazioni predefinite iniziali per il tuo dominio. Puoi modificare qualsiasi delle seguenti impostazioni:

  • Rinnovo automatico: il rinnovo automatico non è abilitato per impostazione predefinita.
  • Inoltro web e Inoltro di domini: nessun inoltro è abilitato per impostazione predefinita.
  • Inoltro email: l'inoltro email non è abilitato per impostazione predefinita.
  • Registrazione privata: quando hai registrato il tuo dominio hai scelto di rendere private o pubbliche le tue informazioni di contatto personali.
  • Blocco dei domini: il tuo dominio è bloccato per impostazione predefinita.
  • Record di risorse: inizialmente non è configurato alcun record di risorse. Via via che configuri il tuo dominio con l'inoltro email, l'inoltro dei domini e altri componenti, i relativi record di risorse vengono visualizzati qui.
  • Server dei nomi: per impostazione predefinita, Google Domains fornisce quattro server dei nomi quando acquisti un nuovo dominio o trasferisci un dominio esistente a Google Domains.

Passaggio successivo

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?