Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Rendere accessibile un documento

Quando crei un documento con Documenti Google, segui i suggerimenti indicati per assicurarti che tutte le persone, inclusi i disabili, possano leggerlo.

Accessibilità di Documenti Google

Documenti Google è ottimizzato per l'uso di screen reader e altre tecnologie di assistenza. Le seguenti funzionalità integrate possono rendere un documento più facile da leggere.

  • Intestazioni. Se utilizzi intestazioni per dividere il documento in sezioni, questo sarà più semplice da sfogliare, specialmente per le persone che utilizzano scorciatoie da tastiera. Puoi utilizzare gli stili predefiniti per le intestazioni o crearne di nuovi. Scopri come aggiungere e personalizzare intestazioni.
  • Elenchi. Solitamente è più facile leggere elenchi puntati o numerati che lunghe frasi che contengono elenchi. Documenti Google è in grado di rilevare automaticamente certi tipi di elenchi. Ad esempio, se inizi una nuova riga del documento digitando il numero 1 seguito da un punto, la nuova riga diventerà automaticamente il primo elemento di un elenco numerato. Scopri come formattare elenchi puntati e numerati.
  • Testo alternativo. Includi testo alternativo per immagini, disegni e altri elementi grafici. In caso contrario, gli utenti di screen reader ascolteranno semplicemente "immagine". Alcune immagini includono automaticamente testo alternativo. È utile verificare che sia quello desiderato. Per aggiungere o modificare testo alternativo, seleziona Formato > Testo alternativo. Inserisci il testo alternativo nel campo Descrizione.
  • Tabelle. Utilizza le tabelle per presentare dati, non per modificare il layout della pagina. Inoltre, assicurati di inserire intestazioni nelle tabelle, perché gli screen reader leggono automaticamente la prima riga della tabella come se fosse l'intestazione. Un suggerimento: per inserire rapidamente una tabella, premi Alt + / per cercare nei menu, quindi digita le dimensioni (ad esempio, 3 x 5).
  • Punti di riferimento. I punti di riferimento, come intestazioni, piè di pagina, numeri di pagina e conteggi di pagina (tutti nel menu Inserisci) aiutano i lettori a orientarsi nel documento. Per ottimizzare l'accessibilità, utilizza uno o più punti di riferimento, specialmente in documenti lunghi.
  • Commenti e suggerimenti. Utilizza le funzioni commento e suggerimento invece di scrivere note all'interno del testo del documento. Gli utenti di screen reader possono sfogliare i commenti utilizzando scorciatoie da tastiera invece di doverli cercare nel documento. Inoltre, il proprietario del documento può ricevere notifiche email o thread sulla revisione dei commenti.

Altri suggerimenti per semplificare la lettura dei documenti

Oltre a utilizzare le funzionalità di Documenti Google elencate in precedenza, puoi formattare i contenuti del documento per renderli più semplici da leggere per tutti.

  • Contrasto del colore. Un buon contrasto del colore rende testo e immagini più facili da leggere e comprendere. Le linee guida sull'accessibilità dei contenuti web WCAG (Web Content Accessibility Guidelines) 2.0 consigliano un rapporto minimo di 3:1 per i testi più grandi e di 4,5:1 per altri testi e immagini. Ad esempio, evita testi grigio chiaro su sfondi bianchi. Per verificare il contrasto, utilizza lo strumento WebAIM.
  • Dimensioni dei caratteri. Per rendere leggibile il documento, evita caratteri di piccole dimensioni.
  • Lunghezza di frasi e paragrafi. Per assicurarti che il documento sia chiaro e leggibile, utilizza frasi e paragrafi brevi.
  • Allineamento del testo. Quando possibile, utilizza testo allineato a sinistra. Il testo giustificato è più difficile da leggere per lo spazio supplementare tra le parole. Per modificare la formattazione allineando il testo a sinistra, premi CONTROL + MAIUSC + L (Windows o Chrome OS) o ⌘ + MAIUSC + L (Mac).
  • Formattazione e testo. Non affidarti alla formattazione visiva per comunicare il significato. Gli screen reader potrebbero non annunciare i cambi di formattazione come grassetto o evidenziazione. Ad esempio, per contrassegnare una sezione importante del testo, non limitarti a evidenziare il testo. Aggiungi la parola "Importante", oltre all'evidenziazione.
  • Link informativi. Gli screen reader possono leggere i link, quindi i testi informativi sono utili. È meglio utilizzare il titolo della pagina come testo del collegamento. Ad esempio, se inserisci un link alla pagina del tuo profilo, il link dovrebbe avere come testo "il mio profilo", invece di "fai clic qui" o dell'URL completo.

Visualizzazione HTML di Presentazioni Google

  • La visualizzazione HTML consente di mostrare la presentazione come una singola pagina HTML, invece di visualizzare una diapositiva per volta come avviene nella visualizzazione presentazione standard. Questa è una funzione utile se il pubblico include persone che utilizzano screen reader e vorresti rendere il testo più accessibile per loro.
  • Per accedere a una presentazione in visualizzazione HTML, apri il menu Visualizza e seleziona Visualizzazione HTML. In alternativa, puoi utilizzare le scorciatoie da tastiera CTRL+ALT+H (CMD+OPZIONE+H su un Mac).

Mary è un'esperta di Documenti e Drive ed è l'autrice di questa pagina dell'assistenza. Lasciale un feedback di seguito.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?