Impostare le regole per il modulo

Puoi creare regole che le persone devono seguire quando compilano il modulo. Ad esempio, se richiedi gli indirizzi email, puoi assicurarti che le persone possano inviare solo indirizzi email formattati in modo appropriato.

Impostare le regole per una domanda

  1. Apri un modulo in Moduli Google.
  2. Aggiungi uno dei seguenti tipi di domande:
    • Risposta breve
    • Paragrafo
    • Caselle di controllo
  3. Fai clic su Altro Altro.
  4. Fai clic su Convalida della risposta.
  5. Scegli il tipo di regola desiderato.
  6. Sulla destra, digita il messaggio di errore che verrà visualizzato dalle persone quando inseriscono una risposta che non rispetta le regole.

Tipi di regole

Ogni tipo di domanda che consente la convalida della risposta ha impostazioni differenti.

Risposta breve
  • Numero
    • Esempio: un numero intero compreso tra 21 e 42.
  • Testo
    • Esempio: verifica che le risposte contengano la parola "caramelle" o siano formattate come un indirizzo email o un URL.
  • Lunghezza
    • Esempio: limita le risposte a 500 caratteri o richiedi un minimo di 200 caratteri.
  • Espressione regolare: richiedi risposte di testo che rispondano a formule scelte da te. Ulteriori informazioni sulle espressioni regolari.
Paragrafo
  • Lunghezza: richiedi un numero massimo e minimo di caratteri.
  • Esempio: limita le risposte a 500 caratteri o richiedi un minimo di 200 caratteri.
  • Espressione regolare: richiedi risposte di testo che rispondano a formule scelte da te. Ulteriori informazioni sulle espressioni regolari.
Caselle di controllo
  • Seleziona almeno: imposta un numero minimo di caselle da selezionare. Assicurati che almeno un certo numero di caselle siano selezionate.
  • Seleziona al massimo: imposta un numero massimo di caselle selezionabili.
  • Seleziona esattamente: specifica il numero di caselle da selezionare.

Espressioni regolari

Puoi richiedere che le risposte rispettino un insieme particolare di criteri chiamati espressioni regolari. Le espressioni regolari cercano di identificare pattern nelle risposte.

Esempi di espressioni regolari
La tabella seguente contiene alcuni esempi di espressioni supportate da Documenti Google. Esistono, tuttavia, molte altre espressioni supportate utilizzabili dagli utenti.
Espressione Descrizione Esempio Risultati Non restituisce
. Un punto indica qualsiasi carattere nella posizione indicata. d. do, dog, dg, ads fog, jog
* Un asterisco dopo un carattere restituisce risultati che contengono il carattere precedente ripetuto zero o più volte. do*g dog, dg, dooog dOg, doug
+ Un più dopo un carattere restituisce risultati che contengono il carattere precedente ripetuto una o più volte. do+g dog, dooog dg, dOg, doug
? L'espressione precedente è facoltativa. do?g dg, dog dOg, doug
^ L'accento circonflesso deve essere posizionato all'inizio di un'espressione regolare e significa che la stringa inizia con i caratteri o la sequenza posizionati dopo di esso. ^[dh]og dog, hog A dog, his hog
$ Il simbolo del dollaro deve essere posizionato alla fine di un'espressione regolare e significa che la stringa termina con i caratteri o la sequenza posizionati dopo di esso. [dh]og$ dog, hog, hot dog dogs, hog, doggy
{A, B} L'espressione precedente si ripete per un numero di volte compreso tra A e B, dove A e B sono numeri. d(o{1,2})g dog, doog dg, dooog, dOg
[x], [xa], [xa5] Indica che i risultati di ricerca devono contenere solo uno dei caratteri dell'insieme indicato nella posizione attuale. In linea generale, è possibile inserire tra parentesi qualsiasi carattere, inclusi quelli menzionati in precedenza nelle espressioni: [xa,$5Gg.] d[ou]g dog, dug dg, dOg, dooog
[a-z] Indica che i risultati di ricerca devono contenere i caratteri presenti nell'intervallo indicato. Tra gli intervalli utilizzati comunemente vi sono a-z, A-Z e 0-9. È possibile combinare diversi intervalli in un unico intervallo: [a-zA-Z0-9]. Gli intervalli possono essere combinati anche con gli insiemi di caratteri (menzionati in precedenza): [a-zA-Z,&*]. d[o-u]g dog, dug, dpg, drg dg, dOg, dag
[^a-fDEF] Un insieme di caratteri preceduto da ^ significa che i risultati di ricerca non devono contenere i caratteri presenti nell'insieme indicato. d[^aeu]g dog, dOg, dig, d$g dg, dag, deg, dug
\s Qualsiasi carattere di spaziatura. d\sg d g, d[TAB]g dg, dog, doug

NOTA. Quando desideri cercare istanze reali di un carattere con un significato specifico nelle espressioni regolari, come ^ e $, devi inserire il simbolo di "escape", una barra rovesciata, prima di tale carattere. Ad esempio, se desideri cercare un'istanza del carattere $, devi scrivere \ $.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di uso delle espressioni regolari per la ricerca in un foglio di lavoro.

Ricerca di celle che contengono importi in dollari

Inserisci quanto segue nella barra di ricerca: ^\$([0-9,]+)?[.][0-9]+

Tale espressione indica un importo in dollari in cui il primo numero è qualsiasi numero compreso tra 0 e 9 o una virgola ripetuta zero o più volte, seguito da [.] e da qualsiasi numero tra 0 e 9 ripetuto una o più volte. Questa ricerca restituisce tutti i seguenti risultati: $4.666, $17.86, $7.76, $.54, $900,001.00, $523,877,231.56

Ricerca di celle contenenti codici di avviamento postale degli Stati Uniti

Inserisci quanto segue nella barra di ricerca: [0-9]{5}(-[0-9]{4})?

L'espressione indica che un codice di avviamento postale degli Stati Uniti è composto da cinque numeri con un trattino facoltativo e un'appendice di quattro numeri.

Ricerca di celle che contengono nomi che iniziano con una lettera minuscola

Inserisci quanto segue nella barra di ricerca: ^[a-z].*

L'espressione indica di cercare una cella che contenga una lettera minuscola seguita da un altro carattere presente zero o più volte. La ricerca restituirebbe i seguenti risultati: bob, jim, gEORGE, marTin

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?