Impostazioni

Puoi cambiare varie impostazioni di Google Drive su Web, dispositivi mobili o Mac/PC.

Sul Web

Per modificare le impostazioni:

  1. Vai su drive.google.com.
  2. Fai clic sull'icona delle impostazioni in alto a destra.
  3. Seleziona Impostazioni.
  4. Scegli una delle seguenti opzioni:
    • Converti caricamenti. Converti i file caricati in file Google.
    • Lingua. Seleziona la lingua preferita per tutti i prodotti Google.
    • Offline. Sincronizza i file con il computer in modo da poterli modificare senza una connessione Internet.
    • Densità. Modifica il modo in cui i file vengono visualizzati in Google Drive.
    • Crea una cartella di Google Foto. Carica tutte le tue foto di Google Foto in una cartella di "I miei file”.
    • Gestisci applicazioni. Visualizza tutte le applicazioni collegate a Google Drive.

Le impostazioni di Google Drive si applicano automaticamente alle schermate home di Documenti, Fogli e Presentazioni Google. Per modificare un'impostazione dalle schermate home di Documenti, Fogli o Presentazioni Google, fai clic sull'icona del menu e seleziona Impostazioni.

Su dispositivi mobili

Per modificare le impostazioni:

  1. Apri l'app Google Drive.
  2. Tocca l'icona del menu in alto a sinistra.
  3. Tocca Impostazioni.
  4. Scegli una delle seguenti opzioni:
    • Svuota cache. Rimuovi tutti i documenti memorizzati nella cache.
    • Dimensioni della cache. Seleziona le dimensioni della cache.
    • Attiva crittografia. Proteggi con crittografia i documenti sul dispositivo mobile.
    • Trasferisci file solo su Wi-Fi. Carica e aggiorna i file solo quando sei collegato a una rete Wi-Fi.

Su un Mac/PC

Per modificare le impostazioni:

  1. Fai clic sull'icona di Google Drive google drive desktop icon.
    • Su Mac l'icona si trova nella barra del menu, nell'angolo in alto a destra della schermata del desktop.
    • Su PC l'icona si trova nella barra delle applicazioni, nell'angolo in basso a destra della schermata del desktop.
  2. Fai clic sull'icona di owerflow in alto a destra.
  3. Seleziona Preferenze.
  4. Scegli una delle seguenti opzioni:
    • Opzioni di sincronizzazione
      • Tutto in I miei file. Sincronizza tutti i file di "I miei file".
      • Solo queste cartelle. Seleziona le caselle di fianco alle cartelle che desideri sincronizzare.
    • Account
      • Disconnetti account. Collega la tua cartella desktop Google Drive a un altro account Google (non consigliato).
      • Aumenta lo spazio di archiviazione. Acquista spazio di archiviazione aggiuntivo di Google Drive.
    • Avanzate
      • Impostazioni proxy. Seleziona "Ricerca automatica" o "Collegamento diretto".
      • Impostazioni della larghezza di banda. Scegli la larghezza di banda che Drive deve lasciare agli altri programmi del tuo computer (in kilobyte per secondo) o scegli "Non limitare" per disporre della larghezza massima possibile.
      • Avvia Google Drive all'avvio del sistema. Avvia Google Drive e inizia la sincronizzazione dei file con il computer desktop.
      • Invia i rapporti di arresto anomalo e le statistiche di utilizzo a Google. Invia informazioni a Google per aiutarci a definire la priorità delle funzionalità su cui dovremmo lavorare e sui miglioramenti da apportare.
      • Visualizza le icone di stato della sincronizzazione file e il menu contestuale. Visualizza un segno di spunta di fianco ai file correttamente sincronizzati con il computer desktop.
      • Varie. Mostra le icone dello stato di sincronizzazione dei file.

Matt è un esperto di Documenti e Drive ed è l'autore di questa pagina dell'assistenza. Puoi inviargli i tuoi commenti sulla pagina di seguito.

Hai trovato utile questo articolo?