Quali misure adotta Google per impedire che gli annunci di terze parti contengano software dannosi?

Google opera attivamente con inserzionisti e partner di fiducia per ridurre i rischi di malware e software dannosi. In particolare, vietiamo chiamate di quarte parti o la contemporanea presenza di inserzionisti o fornitori non certificati.

Inoltre, tutti gli annunci di terze parti vengono sottoposti a un controllo anti-malware quando vengono inseriti per la prima volta nel sistema. Google utilizza inoltre un sistema di rilevamento automatico dei malware che esegue una scansione continua di tutti gli annunci di terze parti pubblicati sulla rete. Qualsiasi annuncio contenente malware verrà automaticamente ritirato dalla rete al fine di proteggere i siti web dei nostri partner e i loro utenti.