Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Risoluzione dei problemi di accesso a DFP

Se tu o altri membri della tua azienda riscontrate dei problemi nell'accesso a DFP, puoi mettere in atto alcune procedure per provare a risolverli. Vedremo innanzitutto i passaggi che qualsiasi utente può svolgere, quindi le operazioni che richiedono l'intervento di un amministratore.

Procedura da seguire se non riesci a eseguire il login o ad accedere ai dati

  1. Assicurati di aver provato ad accedere all'account Google corretto.

    Se disponi di più account Google, ad esempio un account personale Gmail o un altro account aziendale, potresti aver eseguito l'accesso con quello sbagliato. Prova a uscire e accedere con l'indirizzo email che utilizzi con DFP. (Se hai difficoltà a ricordare la password, puoi reimpostarla servendoti delle informazioni che hai fornito al momento della creazione dell'account Google).

  2. Svuota la cache ed elimina i cookie del browser, in modo da cancellare tutti i dati di autenticazione obsoleti. In alcuni casi, potrebbe essere necessario svuotare la cache più volte.
  3. Se i passaggi 1 e 2 non risolvono il problema oppure se riesci ad accedere ma non riesci a visualizzare i contenuti o a eseguire le azioni corrette, contatta l'amministratore di rete.

Cosa fare se sei un amministratore che aiuta gli utenti con problemi di accesso

Alcuni problemi di accesso richiedono l'aiuto di un amministratore. Se gli utenti stanno avendo problemi di accesso o di accesso ai dati, procedi nel seguente modo.

Se neanche tu riesci a eseguire l'accesso

Se sei un amministratore, non solo di DFP ma anche di un account Google Enterprise, potresti dover ripristinare l'accesso a DFP in Google Apps:

Per trovare DoubleClick for Publishers e gestirlo per i tuoi utenti, procedi nel seguente modo:

  1. Accedi al tuo Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Dalla dashboard della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiServizi Google aggiuntivi.


     

    All'inizio i servizi attivati sono elencati per primi. Nella sezione Filtri puoi ordinare i servizi tramite le opzioni Servizi in primo piano o Organizzazione.

  3. Attiva DoubleClick for Publishers.

Se solo l'utente ha problemi di accesso

Se riesci ad accedere, ma uno dei tuoi utenti non ci riesce:

  1. Chiedi all'utente di seguire la procedura descritta precedentemente per aiutare una persona con problemi di accesso.
  2. Verifica che l'utente sia stato aggiunto all'account DFP corretto e che non sia stato disattivato. Puoi verificare l'elenco degli utenti nella scheda Admin.
  3. Prova a reimpostare l'accesso rimuovendo/disattivando l'utente e aggiungendolo nuovamente.
  4. Se l'utente è nuovo e c'è un invito in sospeso, puoi inviare nuovamente l'invito. Se l'utente ha difficoltà a trovare l'email di invito, chiedigli di controllare la cartella dello spam.

Procedura da seguire se l'utente riesce ad accedere, ma non riesce a visualizzare o a eseguire le azioni corrette

Se l'utente riesce ad accedere a DFP, ma non visualizza nessun dato o non riesce a eseguire le azioni corrette (ad esempio un trafficker non riesce a creare elementi pubblicitari) potrebbe trattarsi di un problema legato al ruolo dell'utente, che determina quali azioni può eseguire.

Per verificare il ruolo di un utente, procedi nel seguente modo:

  1. Modifica il profilo dell'utente.
  2. Controlla il ruolo dell'utente. Se utilizzi ruoli personalizzati, potresti dover modificare il ruolo per garantire che siano presenti le autorizzazioni adeguate alle esigenze dell'utente.
  3. Controlla i team dell'utente. Se l'utente non è assegnato a nessun team, non può accedere ad alcuna identità nella tua rete. Aggiungi l'utente ai team corretti oppure al team "Tutte le entità" per permettergli di accedere a tutto.
Hai trovato utile questo articolo?