Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Impostazione di AdSense in DFP Small Business

Abilitazione di AdSense per le unità pubblicitarie

Prima di poter iniziare a utilizzare AdSense in DFP Small Business, devi abilitare AdSense per le unità pubblicitarie in cui desideri pubblicare annunci di AdSense.

Per abilitare un'unità pubblicitaria nuova o esistente all'utilizzo di AdSense, procedi come riportato di seguito:

  1. Apri la scheda Spazio pubblicitario, quindi seleziona Unità pubblicitarie nel riquadro di sinistra.

  2. Fai clic sull'unità pubblicitaria da modificare oppure fai clic su Nuova unità pubblicitaria per crearne una nuova.

  3. Se crei una nuova unità pubblicitaria, fai clic su sostituisci per le "impostazioni dello spazio pubblicitario di AdSense".

    oppure

    Se modifichi un'unità pubblicitaria esistente, fai clic su modifica per le "impostazioni dello spazio pubblicitario di AdSense".

  4. Seleziona la casella di controllo Massimizza le entrate dello spazio pubblicitario invenduto o rimanente con AdSense.

  5. Fai clic su Salva.


Quando gli annunci di AdSense verranno visualizzati sul sito?

Una volta abilitato AdSense per l'unità pubblicitaria, il sistema lo utilizza per:

Riempire lo spazio pubblicitario invenduto con annunci di AdSense

A tal fine, non devi fare altro che abilitare AdSense a livello di unità pubblicitaria. Una volta abilitato, se nessun annuncio idoneo viene indirizzato all'unità pubblicitaria, viene chiamato e pubblicato un annuncio di AdSense compatibile con il formato specificato. In questo modo, non perdi l'opportunità di generare entrate.

Configurare AdSense per competere dinamicamente con le impressioni rimanenti

Abilitando AdSense a livello di unità pubblicitaria, hai anche la possibilità di ottimizzare le entrate rimanenti grazie alla concorrenza dinamica tra AdSense e le impressioni rimanenti.

  • Devi controllare che gli elementi pubblicitari che desideri far competere con AdSense dispongano del tipo di priorità corretto: rete, collettivo, priorità ai prezzi oppure autopromozionale.

  • Solamente gli elementi pubblicitari non garantiti sono idonei per una concorrenza impressione per impressione con AdSense, sulla base del prezzo.


Se desideri utilizzare questa funzione per un elemento pubblicitario esistente, procedi come riportato di seguito:

  1. Accedi alla scheda Ordini del tuo account DFP Small Business.

  2. Seleziona l'ordine e l'elemento pubblicitario pertinenti.

  3. Metti in pausa l'elemento pubblicitario. In questo modo, potrai modificare il tipo di elemento pubblicitario.

  4. Fai clic sulla scheda Impostazioni all'interno dell'elemento pubblicitario.

  5. Fai clic sull'elenco a discesa Tipo e seleziona il tipo più appropriato: Di rete, Collettivo, Con priorità ai prezzi o Autopromozionale.

  6. Specifica il prezzo dell'elemento pubblicitario nel campo Tariffa, tenendo presente che si tratta del valore che verrà preso in considerazione dal sistema durante la competizione con Google AdSense.

Hai trovato utile questo articolo?