Creazione di una pagina di test per tag annuncio

Prima di distribuire nuovi tag annuncio su un sito web online, sarebbe opportuno inserirli in una pagina di test e verificarne la funzionalità. La creazione di una pagina di test prima della pubblicazione ti consente di isolare i tag e confermarne la corretta implementazione indipendentemente dagli altri elementi del sito web.

Le istruzioni fornite di seguito descrivono la procedura di creazione di una pagina di test. Poiché i passaggi descritti possono variare a seconda dell'ambiente, per qualsiasi domanda su come completare la procedura nella tua organizzazione rivolgiti al tuo sviluppatore web o al team IT.

Per creare una pagina di test, procedi come riportato di seguito:

  1. Apri un editor di solo testo (come Blocco note o TextWrangler) e incolla il seguente codice in un file vuoto:

    <html>

    <head>
    </head>

    <body>
    </body>

    </html>
  2. Nella scheda ''Spazio pubblicitario'' in DFP, seleziona l'unità pubblicitaria sulla quale desideri eseguire un test.

  3. Fai clic su Genera tag.

  4. Nel menu a discesa ''Tipo di tag'', scegli il tipo di tag che desideri generare.

  5. Copia e incolla il tag publisher di Google nel codice della tua pagina di test: incolla il codice dalla sezione "Intestazione" tra i tag <head> e </head> . Incolla il codice dalla sezione "Corpo del documento" tra i tag <body> e </body> . Consulta gli esempi di tag GPT (tag publisher di Google).

  6. Se possibile, aggiungi manualmente nel tag i valori-chiave del targeting personalizzato.

  7. Salva il codice come file HTML.

  8. Carica il file HTML sul server web che ospita i tuoi contenuti web. Questo passaggio dipende molto dalla configurazione dell'host web, quindi per qualsiasi domanda in merito, il tuo sviluppatore web o il team IT dovrebbe essere in grado di aiutarti. In alternativa, se non riesci a caricare la pagina su un server web, puoi salvarla sul computer.

  9. Visita l'URL (o l'indirizzo del file) della pagina di test e verifica che il tag annuncio funzioni correttamente con più sistemi operativi e browser web (ad esempio, Chrome, Firefox, Safari e Internet Explorer).

Puoi anche incollare il codice creatività direttamente in una pagina di test (tra <body> e </body>). Ciò ti consentirà di capire se il problema è legato alla creatività (ad esempio, la creatività non funziona in generale) o se non viene visualizzata solo quando trasferita tramite DFP Small Business.