Scelta di un elemento pubblicitario come target per i dispositivi mobili

Per scegliere un elemento pubblicitario come target per i dispositivi mobili, procedi nel seguente modo:

  1. Crea un elemento pubblicitario.

  2. In Aggiungi targeting, puoi scegliere una o più opzioni tra quelle riportate di seguito:

    • Seleziona Spazio pubblicitario per assegnare l'elemento pubblicitario a una o più unità pubblicitarie.
    • Seleziona Valori-chiave e segmenti di pubblico per aggiungere coppie chiave-valore e segmenti di pubblico.
    • Seleziona Area geografica per scegliere come target il traffico di una determinata località. Le risoluzioni del targeting geografico per il traffico dell'operatore sono diverse da quella per il traffico Wi-Fi.
      Nota.
      • Per in-app mobile, la trasmissione dei dati di latitudine/longitudine sulla località permette una selezione affidabile degli elementi pubblicitari con una geolocalizzazione più accurata (come il codice postale). Tuttavia, non puoi scegliere elementi pubblicitari come target per una latitudine/longitudine specifiche o per un insieme di punti. Se utilizzi Ad Exchange, fai clic qui per leggere informazioni sull'utilizzo dei dati sulla località per in-app per dispositivi mobili di Ad Exchange.
      • Nel caso del targeting per operatore, se scegli un livello più granulare rispetto al Paese, potresti escludere una parte del traffico. Tieni presente che alcuni operatori potrebbero gestire traffico anche al di fuori del paese primario.
      • Se possibile, DFP prende in considerazione l'instradamento del traffico basato su proxy dei dispositivi BlackBerry, tuttavia in alcuni casi il targeting geografico e quello dell'operatore potrebbero non funzionare con questo tipo di dispositivi.
      • Traffico Wi-Fi. Puoi indirizzare gli annunci a livello di paese, regione, stato (USA), area metropolitana (DMA), città e codice postale (solo USA/Canada).
      • Traffico operatore. Puoi scegliere come target un paese. Puoi inoltre scegliere come target una regione, uno Stato e una città, ma la precisione a questi livelli più granulari dipende dalla certezza della posizione geografica dell'IP. Puoi ottenere un targeting più preciso se i publisher forniscono i dati sulla località. Per ulteriori informazioni, consulta questa documentazione dello sviluppatore: Riferimento GPT e Riferimento per sviluppatori in-app per dispositivi mobili.
    • Seleziona Dispositivi per indirizzare l'elemento pubblicitario al dispositivo o all'ambiente di navigazione dell'utente.
      • Lingua del browser. (Non applicabile alle app per dispositivi mobili) Permette di scegliere il dispositivo target in base alla lingua impostata sul dispositivo dell'utente.
      • Funzionalità del dispositivo. Permette di scegliere come target dispositivi che:
        • Sono applicazioni per dispositivi mobili. È utile per i publisher che utilizzano le stesse unità pubblicitarie per lo spazio pubblicitario per il Web mobile e applicazioni mobili ma che desiderano indirizzare campagne diverse alle applicazioni e al Web. Seleziona Dispositivi > Capacità dispositivo > App per dispositivi mobili, quindi fai clic su Includi. Nei rapporti, il traffico delle applicazioni verrà suddiviso per dimensioni di targeting, nella sezione Risorse dispositivo=pubblicato nelle applicazioni. Ricorda che il targeting e i rapporti per le applicazioni mobili funzionano per la pubblicità display mobile ma non per i video mobili.
        • In grado di eseguire chiamate. Seleziona Dispositivi > Capacità dispositivo > Telefonate e quindi fai clic su Includi.
        • Abilitati per MRAID v1 o MRAID v2. Seleziona Dispositivi > Capacità dispositivo > MRAID v1 o MRAID v2, quindi fai clic su Includi.
      • Categoria dispositivo: consente di scegliere come target categorie di dispositivi diverse. Seleziona Desktop, Feature phone, Smartphone o Tablet, quindi fai clic su Includi. La differenza tra smartphone e telefono avanzato
        Gli smartphone sono telefoni che utilizzano browser di fascia alta. Questi browser possono rendere una pagina HTML standard su schermo intero e viste zoomabili e sono in grado di gestire le transazioni e-commerce standard dall'inizio alla fine. La maggior parte dei telefoni con la versione più recente di WebKit (iPhone, Android, alcune versioni più recenti di Blackberry), il nuovo Opera Mobile (ma non il mini) e Internet Explorer sui telefoni Windows sono tutti considerati smartphone.

        Telefoni avanzati, o telefoni di fascia media, sono quelli che utilizzano browser che non soddisfano le soglie di cui sopra.

      • Produttore/dispositivo: consente di scegliere come target produttori e dispositivi specifici.
        Nota. Quando selezioni alcuni modelli di dispositivi specifici (ad esempio, "iPhone6"), sono indicati come "Modelli secondari per dispositivi mobili" nella sezione "Criteri selezionati". Gli elementi pubblicitari che hanno come target questi modelli secondari per dispositivi mobili possono essere associati solo al traffico proveniente da app per dispositivi mobili e non dal Web mobile. Se desideri scegliere come target anche il Web mobile, seleziona un livello più elevato di dispositivi mobili (ad esempio, "Apple iPhone").
      • Sistema operativo: consente di scegliere come target piattaforme e sistemi operativi.
    • Seleziona Connessione per scegliere come target larghezza di banda, operatori e domini utente.
      • Larghezza di banda: gli utenti target che sono connessi mediante wifi od operatori di telefonia mobile.
      • Operatore di telefonia mobile: consente di scegliere come target specifici operatori di telefonia mobile.
      • In Domini dell'utente, inserisci i domini da utilizzare come target.
  3. Fai clic su Salva e... e seleziona Carica creatività dal menu a discesa.

Hai trovato utile questo articolo?