Modificare un'origine dati

Modifica e configura un'origine dati esistente.

Puoi modificare un'origine dati nei seguenti modi:

Modificare un'origine dati dalla home page

  1. Accedi a Data Studio.
  2. Nella parte superiore della home page di Data Studio, fai clic su Origini dati.
  3. Sfoglia o cerca l'origine dati che vuoi modificare.
  4. Fai clic sull'origine dati scelta nell'elenco.
Questo elenco include solo le origini dati riutilizzabili. Per modificare un'origine dati incorporata, procedi nel seguente modo.

Modificare un'origine dati da un rapporto

  1. Modifica il rapporto.
  2. Nei menu, seleziona Risorsa > Gestisci origini dati aggiunte.
  3. Individua l'origine dati nell'elenco, poi a destra fai clic su Modifica Modifica.

Puoi anche modificare l'origine dati di un componente specifico:

  1. Modifica il rapporto.
  2. Seleziona un componente.

A destra, nella scheda DATI, modifica l'origine dati facendo clic su Modifica.

Interfaccia dell'editor dell'origine dati

Mappa dell

Data source editor legend

  1. Data source name. Click to change the name.
  2. Version history. View and restore previous versions of the data source Ripristina.
    1. Next to version history is Share this data source with other people Icona Condividi .
  3. Data source options:
    1. Data  credentials. Determines how data from this data source can be viewed by others.
    2. Data freshness. Balance data updates with report performance.
    3. Community visualizations access. Allow this data source to provide data to community visualizations.
    4. Field editing in reports. Allows report editors to change field names and aggregations, apply analytical functions, and set field display options without needing to edit the data source.
  4. Make a copy of this data source.
  5. Create report. Create a new report from this data source.
  6. Explore. Create a new exploration from this data source.
  7. Add a field. Create a calculated field.
  8. Edit connection. The data source owner can reconnect the data source.

    (Not shown: Filter by email address. Add row level security to your data.
  9. Fields. Dimensions appear in green chips, metrics in blue chips, parameters in purple chips. Click a field to give it a new name. To perform other field actions, click More Altre opzioni..
  10. Field type. Determines the kind of data contained in the field. Click the drop-down menu to change the type. Use caution: changing field types can have a big impact on your reports.
  11. Aggregation. Determines how the field is summarized. Click the drop-down menu to change the aggregation. Fields with AUTO aggregation can't be changed.
  12. Calculated fields. Click fx to edit the field formula.
  13. Refresh fields. Click to update the data source with any structural changes made to the underlying data set.
  14. Field count. Displays the number of fields in the data source.
Per eseguire una di tali azioni, è necessario disporre dell'accesso in modifica all'origine dati,
che però NON garantisce l'accesso al set di dati sottostante.

Chi può modificare un'origine dati

Per modificare un'origine dati, devi disporre almeno dell'accesso in modifica all'origine dati per le origini dati riutilizzabili oppure dell'accesso in modifica al rapporto per le origini dati incorporate. I visualizzatori rapporti (gli utenti che possono accedere al rapporto solo con l'accesso Può visualizzare) possono vedere soltanto i dati forniti dalle visualizzazioni e dai grafici del rapporto.

Se disponi dell'accesso in modifica a un'origine dati, puoi:

Se sei il proprietario dell'origine dati o delle credenziali dati utilizzate dall'origine dati, puoi anche:

Se sei il proprietario dell'origine dati, puoi anche:

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
102097
false