Riferimento per le serie temporali

Come configurare i grafici sulle serie temporali.

Un grafico delle serie temporali mostra le modifiche subite dai dati in un arco di tempo. Ad esempio, puoi visualizzare il numero di sessioni giornaliere del sito web nel corso di una settimana oppure il margine di profitto dell'attività trimestre per trimestre negli ultimi quattro anni.

Contenuti di questo articolo:

Serie temporale in Data Studio

Un grafico delle serie temporali mostra la dimensione tempo sull'asse X (orizzontale), mentre l'unità di misura è rappresentata sull'asse Y (verticale). Le singole metriche sono indicate da una serie di punti dati (detti anche "indicatori") tra i due assi. Nei grafici delle serie temporali in Data Studio puoi avere assi Y destri e sinistri separati, se necessario.

In un grafico della serie temporale puoi avere fino a 5 metriche. Ogni serie può essere raffigurata da una riga o da una barra.

Esempio di serie temporale

Il grafico di esempio riportato di seguito mostra la distribuzione della metrica Utenti del sito web interrotta dalla dimensione Regione da una sorgente dati Google Analytics. Il grafico è filtrato in modo da mostrare gli stati degli Stati Uniti e ha un intervallo di date impostato su "Ultimo mese".

Esempio di grafico delle serie temporali

Proprietà dei dati

Le opzioni nel riquadro delle proprietà dei dati di un grafico influiscono sul modo in cui i dati vengono organizzati e visualizzati.

Origine dati

Un'origine dati stabilisce la connessione tra il componente e il set di dati sottostante. Le opzioni dell'origine dati sono le seguenti.

  • Per modificare l'origine dati del grafico, fai clic sul nome dell'origine dati corrente.
  • Per visualizzare o modificare l'origine dati, fai clic su Modifica. Devi disporre almeno dell'autorizzazione di visualizzazione per vedere questa icona.
  • Fai clic su +UNISCI DATI per visualizzare nello stesso grafico i dati di più origini. Leggi ulteriori informazioni su come unire i dati.

Dimensione 

Le dimensioni sono categorie di dati. I valori delle dimensioni, ovvero i dati contenuti all'interno della dimensione, sono nomi, descrizioni e altre caratteristiche di una categoria.

Aggiungi dimensioni al grafico trascinando i campi dal riquadro Campi disponibili a destra. Puoi anche fare clic su Aggiungi dimensione nella scheda Dati.

Dimensione intervallo di date

Questa opzione viene visualizzata se l'origine dati ha una dimensione data valida. Per le origini dati Ads e Analytics, questa opzione viene impostata automaticamente sulla dimensione Data.

La dimensione Intervallo di date è utilizzata come base per limitare l'intervallo di date del grafico. Questa è la dimensione da utilizzare, ad esempio, se imposti una proprietà Intervallo di date per il grafico oppure se un visualizzatore del rapporto utilizza un controllo intervallo di date per limitarne l'intervallo temporale.

Una dimensione temporale fornisce i dati temporali per l'asse X del grafico. I dati di questa dimensione determinano l'intervallo della serie temporale. La dimensione temporale può essere uguale alla dimensione Intervallo di date o differente. Ad esempio, puoi utilizzare una dimensione di data con formato AAAAMMGG come dimensione Intervallo di date e un'altra dimensione segmentata in trimestri per l'asse X del grafico.
La dimensione di ripartizione mostra i dati della metrica suddivisi in base alla dimensione selezionata. Ad esempio, un grafico con i dati sulle vendite annuali potrebbe essere suddiviso in base a una dimensione Zona di vendita o ID dipendente per mostrare le vendite per area geografica o per rappresentante, rispettivamente.

Metrica

Le metriche misurano gli elementi contenuti nelle dimensioni e forniscono la scala numerica e le serie di dati per il grafico.

Aggiungi metriche al grafico trascinando i campi dal riquadro Campi disponibili a destra. Puoi anche fare clic su Aggiungi metrica nella scheda Dati.

Puoi visualizzare fino a cinque metriche in un grafico delle serie temporali.

Intervallo di date predefinito

La proprietà Intervallo di date predefinito consente di impostare un periodo di tempo per un singolo grafico.

Opzioni dell'intervallo di date predefinito

Automatico Utilizza l'intervallo di date predefinito determinato dall'origine dati del grafico.
Personalizzato Consente di utilizzare il widget calendario per selezionare un intervallo di date personalizzato per il grafico.
Tipo di confronto date Visualizza i dati di confronto per il periodo di tempo selezionato.

Leggi ulteriori informazioni su come lavorare con le date e i periodi di tempo. 

Filtro

La proprietà Filtro limita i dati visualizzati nel componente attraverso l'inclusione o l'esclusione dei valori specificati. Ulteriori informazioni sulla proprietà Filtro.

Opzioni di filtro

Nome filtro Fai clic su un filtro esistente per modificarlo. Passa il mouse sul nome del filtro e fai clic sulla X per eliminarlo.
+Aggiungi un filtro Crea un nuovo filtro per il grafico.

Proprietà degli stili

Le proprietà degli stili di un grafico controllano la presentazione e l'aspetto complessivi del grafico.

Colore in base a

Questa sezione controlla in che modo vengono colorati i dati. Ulteriori informazioni su comecolorare i dati

Queste opzioni vengono mostrate quando nel grafico è presente una dimensione secondaria (analisi).

Colore singolo
Se selezionato, le serie di dati vengono visualizzate ombreggiate con un singolo colore. Altrimenti, il grafico viene visualizzato in una serie di colori differenti (a seconda del tema del rapporto).

Puoi modificare i colori delle serie utilizzando i selettori seguenti.

Ordine serie

Utilizza il tema corrente per colorare i dati in base alla loro posizione nel grafico. Questa opzione mette in risalto il ranking dei dati, invece che la loro identità.

Puoi impostare colori specifici mediante il selettore colori di ogni serie di dati.

Valori dimensioni

Applica a ogni valore di dimensione nel grafico il colore specificato nella mappa colori per i valori delle dimensioni. Questa opzione fa sì che i dati utilizzino il colore in modo coerente, indipendentemente dalla loro posizione nel grafico.

Serie

Questa sezione si ripete per ogni metrica visualizzata nel grafico. L'ordine delle sezioni corrisponde all'ordine delle metriche elencate nella scheda DATI.

Linee o barre I punti dati per questa serie sono visualizzati come linee o barre.
Spessore linea Determina lo spessore della linea della serie.
Colore serie Imposta il colore della linea o della barra della serie.
Cumulativa Se questa opzione è selezionata, i dati della serie sono sommati nel corso del tempo, altrimenti vengono mostrati senza aggregazioni.
Mostra punti dati Mostra i singoli punti dati su una serie di linee. Se si passa il mouse sopra un punto dati, viene mostrato il suo valore.
Mostra etichette dati Mostra i singoli valori dei punti dati della serie.
Linea di tendenza

Linea di tendenza

Una linea di tendenza è una linea sovrapposta a un grafico che evidenzia l'andamento complessivo dei dati. Data Studio supporta tre tipi di linee di tendenza: lineare, polinomiale ed esponenziale.

Una linea di tendenza lineare è la linea retta che si avvicina maggiormente ai dati del grafico; più precisamente, è la linea che ha la minima distanza quadrata da ciascun punto.

Se i dati sono espressi meglio da un valore esponenziale del tipo eax+b, puoi utilizzare una linea di tendenza esponenziale per mostrare l'andamento dei dati.

Una linea di tendenza polinomiale mostra l'andamento dei dati come una linea curva. Può essere utile per analizzare grandi volumi di serie di dati molto variabili.

Le opzioni per impostare il colore e lo spessore della linea di tendenza vengono visualizzate quando si seleziona una delle opzioni sopra descritte.

Dati mancanti

Questa opzione è visualizzata quando mancano dati per la dimensione temporale. In Data Studio vi sono tre modi per ovviare a questa situazione.

Legenda

Queste opzioni determinano il posizionamento della legenda del grafico.

Assi

Queste opzioni controllano la visualizzazione dei titoli degli assi e delle scale nel grafico.

Griglia

Queste opzioni controllano l'aspetto della griglia del grafico.

Sfondo e bordo

Queste opzioni controllano l'aspetto del contenitore dello sfondo del grafico.

Sfondo Imposta il colore dello sfondo del grafico.
Raggio bordo Aggiunge bordi arrotondati allo sfondo del grafico. Se il raggio è pari a 0, lo sfondo presenta angoli di 90°. Se il raggio del bordo è pari a 100°, lo sfondo assume una forma circolare.
Opacità Imposta l'opacità del grafico. Un'opacità pari al 100% nasconde completamente gli oggetti dietro il grafico. Un'opacità pari allo 0% rende il grafico invisibile.
Colore bordo Imposta il colore del bordo del grafico.
Spessore bordo Imposta lo spessore della linea del bordo del grafico.
Stile bordo Imposta lo stile della linea del bordo del grafico.
Aggiungi ombra bordo Aggiunge un'ombra ai bordi inferiore e destro del grafico.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema