Suggerimenti sulle etichette

Un'etichetta valida completa la capacità di Ricerca Google di aiutare gli utenti a trovare pagine web pertinenti. Le etichette rappresentano aspetti delle pagine web difficili da cogliere con i termini normalmente utilizzati in una ricerca. Abbiamo individuato alcune categorie di etichette da tenere in considerazione:

  • Pubblico: qualsiasi termine che puoi utilizzare per completare la seguente frase: "Questa pagina è scritta per ____". Etichette quali "per_studenti", "per_pazienti", "per_bambini", "per_avvocati" e così via sono molto utili in quanto è difficile identificare il pubblico desiderato basandosi solo sui termini di ricerca. Per queste etichette ti consigliamo di assegnare i nomi in base alla seguente convenzione: "per_*".
  • Tipo di origine: qualsiasi termine che puoi utilizzare per completare la seguente frase: "L'autore di questa pagina può essere classificato come ____". Gli iscritti al tuo motore stanno cercando materiale proveniente da grandi aziende, da università, dalla pubblica amministrazione, da enti no profit e così via? Consigliamo di utilizzare il nome della categoria di origine ("pubblica amministrazione") come etichetta, poiché l'origine di un documento è molto importante per filtrare i risultati.
  • Tipo di documento: qualsiasi termine che puoi utilizzare per completare la seguente frase: "I contenuti di questa pagina e altri simili vengono chiamati ____". Molte pagine web rientrano in una categoria di tipi di documenti (immagini, mappe, cataloghi, biografie, interviste, recensioni_film, notizie, forum, demo, download, specifiche, manuali_prodotti). Tutte queste etichette sono di grande utilità in quanto è difficile circoscrivere una ricerca a un tipo di documento specifico utilizzando solo i termini di ricerca. Per convenzione, utilizziamo il plurale per le etichette dei tipi di documenti (ad esempio, "biografie" invece di "biografia").
  • Oggetto: qualsiasi termine che puoi utilizzare per completare la seguente frase: "Questa pagina riguarda ____". Consigliamo di non utilizzare sempre le etichette degli argomenti poiché i termini di ricerca sono generalmente sufficienti a individuare i documenti pertinenti. In alcuni casi, tuttavia, anche quando l'argomento è dominante all'interno della pagina, l'etichetta dell'argomento è utile per identificare pagine di buona qualità. Ad esempio, esistono moltissime pagine sul Web che contengono la parola "recensione", ma solo pochissime contengono effettivamente recensioni (la maggior parte invita gli utenti a scrivere recensioni). In questo caso, può risultare utile avere un'etichetta "recensione".
  • Infine, abbiamo una convenzione per ciò che riguarda la punteggiatura. L'uniformità nell'uso della punteggiatura può aumentare le probabilità che tu e altri utenti utilizziate le stesse etichette per gli stessi tipi di documenti.

    • I nomi di etichetta devono essere tutti in minuscolo.
    • Punteggiatura e congiunzioni ("e", "o") devono essere ridotti a "_". La frase "avvisi e ritiri" diventa l'etichetta "avvisi_ritiri", la frase "test/procedure" diventa l'etichetta "test_procedure" e così via.
    • I nomi di etichetta devono essere accorciati il più possibile. Nella pagina dei risultati di ricerca, le etichette possono essere troncate per risparmiare spazio, specialmente se un URL contiene numerose etichette.