Indicizzare le pagine da includere nei risultati di ricerca

Affinché i contenuti del tuo sito siano inclusi nei risultati del tuo motore di ricerca personalizzato, devono essere presenti nell'indice Google. L'indice di Google è simile a un indice di una biblioteca, che elenca le informazioni su tutti i libri disponibili nella biblioteca. Tuttavia, anziché libri, l'indice di Google elenca tutte le pagine web conosciute da Google. Quando Google visita il tuo sito, rileva pagine nuove e aggiornate e aggiorna il proprio indice.

Per sapere quali pagine del tuo sito sono presenti nell'indice Google, puoi cercare "site:miositoweb.com" nella Ricerca Google.

Se vuoi far includere altre pagine nell'indice Google, usa Google Search Console per inviare le richieste di indicizzazione. Queste richieste cambieranno l'indice relativo alla Ricerca Google e alla ricerca di motori di ricerca personalizzati. Affinché il motore di ricerca personalizzato riconosca la richiesta di indicizzazione, il sito o il pattern URL devono essere elencati nella sezione "Siti in cui cercare" della scheda Informazioni di base, nella sezione Configurazione della configurazione del motore di ricerca personalizzato. La scansione e l'indicizzazione potrebbero non essere eseguite immediatamente.

Scopri come indicizzare singoli URL o URL a cui rimandano i link in una pagina utilizzando Google Search Console. In alternativa, scopri come creare e inviare una Sitemap con Google Search Console.