Getting started with Custom Search

Termini di servizio del Motore di ricerca personalizzato

Ti diamo il benvenuto nel Motore di ricerca personalizzato Google. Utilizzando il Motore di ricerca personalizzato (di seguito il "Servizio"), l'utente (di seguito l'"Utente") accetta come vincolanti i seguenti termini e condizioni (di seguito i "Termini e condizioni d'uso") con Google Inc. e le sue società consociate o affiliate (di seguito "Google").

1. Servizio.

1.1 Descrizione del Servizio. Il Motore di ricerca personalizzato consente all'Utente di offrire servizi di ricerca web personalizzati sul Sito (secondo la definizione riportata più avanti) utilizzando il motore di ricerca Google. Ai fini dei presenti Termini e condizioni d'uso, per "Sito" si intende il sito o i siti web in cui l'Utente inserisce il codice JavaScript o un altro codice di programmazione (di seguito il "Codice") che permetta di visualizzare la casella di ricerca di Google (o altro mezzo utilizzato dagli utenti del Sito (di seguito gli "Utenti finali") per immettere una query di ricerca (di seguito "Query")) nel Sito (di seguito la "Casella di ricerca"). Tutte le Query inviate dal Sito a Google dovranno essere conformi alle specifiche tecniche indicate di volta in volta da Google e dovranno avere origine dal Sito. Google riceverà le Query dall'Utente sulla propria interfaccia di rete, le elaborerà tramite il proprio motore di ricerca e pubblicherà i risultati di ricerca (di seguito i "Risultati") nella Pagina dei risultati. Ai fini dei presenti Termini e condizioni d'uso, per "Pagina dei risultati" si intende la pagina web ospitata o gestita da Google che contiene e visualizza i Risultati forniti dal Servizio all'Utente finale.

I Risultati visualizzati dal Servizio saranno determinati da alcuni o tutti i seguenti fattori: (a) i siti web ai quali la ricerca è ristretta o filtrata, come specificato dall'Utente nell'ambito del Servizio; (b) le etichette create dall'Utente; o (c) altre funzioni del Servizio che Google può di volta in volta rendere disponibili, secondo quanto descritto nella documentazione del Servizio, consultabile all'indirizzo http://www.google.com/support/customsearch/bin/answer.py?answer=1714300 o a un altro URL che Google può di volta in volta rendere disponibile a sua esclusiva discrezione.

Salvo indicazione contraria, il Servizio può essere modificato o interrotto in qualsiasi momento da Google e per qualsiasi motivo, senza preavviso e senza alcuna responsabilità nei confronti dell'Utente, dell'Utente finale o di terze parti. Qualsiasi nuova funzione che accresce o migliora il Servizio corrente sarà soggetta ai Termini e condizioni d'uso.

1.2 Modifiche. Google si riserva il diritto di modificare i Termini e condizioni d'uso in qualsiasi momento, con o senza preavviso. La versione più recente può essere consultata in qualsiasi momento sulla pagina Termini e condizioni d'uso. Se una modifica non è ritenuta accettabile, l'Utente può rimuovere il Servizio dal proprio Sito e porre fine ai Termini e condizioni d'uso rimuovendo il Codice e la Casella di ricerca dal Sito. Se l'Utente continua a utilizzare il Codice e/o la Casella di ricerca, le modifiche saranno considerate accettate.

1.3 Obblighi dell'Utente. Quando l'Utente riceverà le Query degli Utenti finali, le dovrà inoltrare a Google. Non è consentito in alcun modo includere in frame, memorizzare nella cache o modificare i Risultati prodotti da Google, ad eccezione di quanto definito nel contratto tra l'Utente e Google. Google non è responsabile per la ricezione delle query degli Utenti finali o per la trasmissione di dati tra l'Utente e l'interfaccia di rete di Google. L'Utente è tenuto a fornire l'hardware e il software necessari per l'espletamento dei propri obblighi in base a quanto stabilito nei presenti Termini e condizioni d'uso, tra cui a titolo esemplificativo: (a) l'implementazione e la gestione del Sito; (b) l'implementazione e la gestione dell'interfaccia tra il Sito e il Servizio; e (c) la ricezione delle query dell'Utente finale e il successivo inoltro a Google.

1.4 Comportamento appropriato. L'Utente si impegna a non effettuare e a non autorizzare terzi a effettuare quanto segue: (a) editare, modificare, troncare, filtrare o cambiare l'ordine delle informazioni contenute nei Risultati (individualmente o collettivamente) anche tramite la presentazione di Risultati di ricerca o annunci pubblicitari non forniti da Google; (b) inserire i Risultati o la Pagina dei risultati in un frame, eccetto nei casi specificati nella documentazione del Servizio; (c) visualizzare i Risultati in finestre popup, pop-under, di uscita, pulsanti di espansione o animazioni; (d) mostrare i Risultati a terzi che non siano gli Utenti finali; (e) ridurre a icona, rimuovere o comunque limitare la visualizzazione completa di qualsiasi Pagina dei risultati (incluso qualsiasi risultato); (f) accedere direttamente o indirettamente, avviare e/o attivare il Servizio tramite o da (oppure incorporare il Servizio in) qualsiasi applicazione client, sito web o altro mezzo diverso dal proprio Sito, e comunque solo nella misura espressamente autorizzata dal presente documento; (g) trasferire, vendere, cedere in leasing, pubblicare su altri siti direttamente o indirettamente, prestare o utilizzare per condivisione del brand, time-sharing, service bureau o altri scopi non autorizzati qualsiasi servizio oppure accedervi (inclusi tra gli altri i Risultati in parte, in copia o in forma derivata); (h) stipulare un accordo o un contratto che preveda la corresponsione di una commissione da terzi all'Utente o viceversa oppure la condivisione di entrate e/o di royalty per qualsiasi risultato; (i) generare, direttamente o indirettamente, ricerche o impressioni di Risultati oppure clic su di essi tramite il ricorso a mezzi automatizzati, ingannevoli o comunque fraudolenti inclusi, tra gli altri, clic manuali ripetuti, robot, programmi macro e agenti Internet; (j) modificare, adattare, tradurre, preparare materiali derivati, decompilare, decodificare, disassemblare o comunque tentare di estrarre il codice sorgente di qualsiasi servizio o tecnologia, contenuti, dati, algoritmi, metodi, progettazione, tecniche per l'interfaccia utente, software, materiali e documentazione di Google; (k) rimuovere, oscurare o alterare qualsiasi avviso di copyright, marchio registrato o altri diritti di proprietà visualizzati o forniti in qualsiasi servizio o in qualsiasi altra tecnologia, software, materiale o documentazione di Google; (l) "eseguire la scansione", utilizzare "spider", indicizzare o in altro modo archiviare o memorizzare nella cache informazioni ottenute dal Servizio (inclusi, senza alcuna limitazione, i Risultati, in parte, in copia o in forma derivata); (m) creare o tentare di creare un servizio o prodotto sostitutivo o simile tramite l'uso o l'accesso al Servizio o alle informazioni proprietarie ad esso correlate; e/o (n) intraprendere qualsiasi pratica o attività che si rifletta in modo negativo su Google o altrimenti calunniare o sminuire la reputazione o la notorietà di Google. Inoltre, il Sito non deve contenere materiale pornografico, materiale che inciti all'odio e alla violenza o qualsiasi altro materiale, prodotto o servizio in effettiva o potenziale violazione delle leggi penali, di qualsiasi altra legge applicabile, del  Regolamento del servizio o dei diritti di terze parti.

1.5 Non esclusività. Durante il periodo di validità dei presenti Termini, l'Utente assicura che, qualora dovesse offrire servizi di ricerca non Google, questi non possano essere ragionevolmente confusi con o scambiati per quelli offerti da Google. L'Utente riconosce inoltre che Google fornirà il Servizio su base non esclusiva e continuerà a personalizzare e fornire i propri servizi ad altre parti per l'uso insieme a svariate applicazioni, inclusi i motori di ricerca.

1.6 Pubblicità. La Pagina dei risultati o gli elementi ad essa associati forniti da Google tramite il Servizio possono contenere pubblicità. Il Servizio è compatibile con il programma AdSense di Google e l'Utente può fare domanda di partecipazione (www.google.com/adsense), secondo quanto stabilito dai Termini e condizioni di AdSense di Google.

2. Diritti di proprietà.

2.1 Diritti di Google. Nell'ambito dei presenti Termini e condizioni d'uso, per "Diritti di proprietà intellettuale" si intende qualsiasi diritto regolato, di volta in volta, dalle leggi sui brevetti, sul copyright, sulla protezione dei chip semiconduttori, sui diritti morali, sul segreto industriale, sui marchi, sulla concorrenza sleale, sulle prassi commerciali, sulla privacy e ogni altro diritto relativo ai diritti di proprietà nonché eventuali applicazioni, rinnovi, estensioni, reintroduzioni e ripristini, attualmente in vigore o attuabili in futuro, in tutto il mondo. L'Utente riconosce che Google ha tutto il diritto, il titolo e l'interesse, compresi tra gli altri tutti i Diritti di proprietà intellettuale sul Servizio (compresi la tecnologia del motore di ricerca di Google e gli Elementi distintivi del brand Google, esclusi i prodotti concessi da Google in licenza a terzi) e che l'Utente non potrà acquisire alcun diritto, titolo e interesse (compresi la tecnologia del motore di ricerca e gli Elementi distintivi del brand Google) ad eccezione di quanto espressamente riportato nei Termini e condizioni d'uso. AdWords, AdSense, Google, il logo "Google" e altri marchi che incorporano le parole GOOGLE e PAGERANK sono marchi di Google.

2.2 Licenza degli Elementi distintivi del brand. Ai fini dei presenti Termini e condizioni d'uso, per "Elementi distintivi del brand" si intendono nomi commerciali, marchi, marchi di servizio, loghi, nomi di dominio e altre caratteristiche distintive del brand rispettivamente di ciascuna parte, come garantito di volta in volta da tale parte. Con il presente documento, Google concede all'Utente una licenza non trasferibile e non esclusiva durante il periodo di validità dei Termini per la visualizzazione degli Elementi distintivi del brand di Google che consente all'Utente di promuovere o pubblicizzare l'uso del Servizio e di adempiere ai propri obblighi riportati nella sezione 2.3 seguente. Con il presente documento, l'Utente concede a Google una licenza non trasferibile e non esclusiva durante il periodo di validità dei Termini per l'utilizzo degli Elementi distintivi del brand allo scopo di pubblicizzare l'uso del Servizio da parte dell'Utente. L'uso degli Elementi distintivi del brand Google è soggetto alle linee guida attualmente disponibili all'indirizzo http://cse.google.com/docs/branding.html. Google si riserva il diritto di modificare di tanto in tanto i propri Elementi distintivi del brand e le relative linee guida e si impegna a pubblicare un avviso a tal proposito sul proprio sito web. L'Utente concorda che i propri prodotti e/o servizi associati agli Elementi distintivi del brand di Google risponderanno allo stesso livello generale di qualità fornito da Google. Ad eccezione di quanto dichiarato nella presente sezione 2.2, nessuna disposizione inclusa nei presenti Termini e condizioni d'uso concede o si ritiene che conceda a una delle parti alcun diritto, titolo o interesse sui rispettivi Elementi distintivi del brand. Qualsiasi utilizzo da parte dell'Utente degli Elementi distintivi del brand di Google (inclusa l'eventuale reputazione a essi associata) sarà effettuato a vantaggio di Google. In nessun caso durante o dopo la validità dei presenti Termini, l'Utente metterà in discussione o aiuterà altri a mettere in discussione gli Elementi distintivi del brand di Google (fatta eccezione per i casi in cui la suddetta restrizione sia espressamente vietata dalla legge in vigore) o la registrazione di tali elementi da parte di Google. Inoltre, l'Utente concorda che non tenterà di effettuare la registrazione di Elementi distintivi del brand (inclusi i nomi di dominio) che possano essere confusi con quelli di Google (anche, a titolo esemplificativo, in termini di audio, aspetto e ortografia).

2.3 Attribuzione. La Casella di ricerca dovrà mostrare chiaramente un elemento grafico che indichi che il Servizio è fornito da Google. Le linee guida per il branding di Google disponibili all'indirizzo http://cse.google.com/docs/branding.html offrono una serie di opzioni grafiche. L'elemento grafico deve essere collegato al sito Google all'indirizzo http://www.google.com oppure a un altro indirizzo indicato di volta in volta da Google durante la validità dei presenti Termini.

2.4 Digital Millennium Copyright Act (Legge statunitense sul copyright). È prassi di Google rispondere alle comunicazioni relative a presunte violazioni in conformità con il Digital Millennium Copyright Act (DMCA). Istruzioni e ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina http://www.google.com/dmca.html.

  1. Utilizzo degli Elementi distintivi del brand dell'Utente nei materiali Google. In base a quanto stabilito dalle leggi in vigore, Google può inserire gli Elementi distintivi del brand dell'Utente in presentazioni, materiali di marketing ed elenchi di clienti (inclusi, a titolo esemplificativo, elenchi di clienti pubblicati nei siti web di Google e schermate del Servizio). Dietro richiesta dell'Utente, Google fornirà a quest'ultimo un esempio di tale utilizzo. Senza la previa approvazione di Google, non è possibile pubblicare un comunicato stampa né annunci che contengano Elementi distintivi del brand di Google in relazione alla partecipazione dell'Utente al Servizio oggetto del presente Contratto.

  2. Contenuti dei metadati. Ai fini di questa sezione, con i seguenti termini scritti con l'iniziale maiuscola si intenderanno le definizioni riportate sotto.

"Società consociata di Google" indica qualsiasi entità che controlla, direttamente o indirettamente, è controllata da o è soggetta al controllo congiunto con Google. Nel presente contesto con il termine "controllo" si intende un controllo superiore al cinquanta per cento (50%) del diritto di voto o della partecipazione di Google.

"Utenti finali di Google" indica gli utenti che accedono o utilizzano i Servizi Google.

"Servizi Google" indica i servizi e i prodotti di Google accessibili tramite o altrimenti forniti da diversi computer e tecnologie elettroniche, reti (in syndication e altro) e sistemi, tra cui, senza limitazioni, servizi basati su Internet e prodotti accessibili tramite i siti Google e i siti di qualsiasi syndication partner di Google.

"Sito Google" indica qualsiasi sito web che si trovi in un dominio di proprietà di Google o di una Società consociata di Google, inclusi tutti i sottodomini e le directory, così come tutti i siti successori.

"Contenuti dei metadati" indica (a) i metadati forniti a Google dal Cliente in seguito al suo utilizzo del Motore di ricerca personalizzato, inclusi, tra gli altri, le etichette, gli attributi e le associazioni inviate dal Cliente tra le etichette, gli attributi e gli URL, (b) i testi, i dati, le immagini o gli altri contenuti forniti e/o realizzati dal Cliente in relazione alle sue informazioni mostrate agli Utenti Finali, (c) qualsiasi Nickname scelto dal Cliente, e (d) nel caso in cui il Cliente scelga di partecipare in questo modo, qualsiasi valutazione, recensione e commento fornito a Google dal Cliente in seguito all'utilizzo del Motore di ricerca personalizzato; così come evenuali Aggiornamenti forniti dal Cliente a Google.

"Nickname" indica il nome scelto dal cliente per identificare se stesso e i suoi Contenuti dei metadati presso gli Utenti finali e i relativi Aggiornamenti.

"Aggiornamenti" indica gli aggiornamenti, le correzioni e/o le altre modifiche.

In base ai termini e alle condizioni del presente Contratto, il Cliente concede a Google la licenza e il diritto perpetui, non esclusivi, internazionali ed esenti da royalty di (i) utilizzare, copiare, modificare, distribuire, creare materiali derivati sulla base di o in cui vengano mostrati (pubblicamente o altrimenti) i Contenuti dei metadati tramite i Servizi Google, e (ii) permettere agli Utenti finali di Google l'accesso e l'utilizzo dei Contenuti dei metadati tramite i Servizi Google. Nell'ambito dell'espletamento dei propri obblighi e nell'esercizio dei propri diritti riportati nelle presente sezione, Google può ricorrere a consulenti e altri fornitori, a condizione che tali consulenti e fornitori siano soggetti agli stessi obblighi di Google. Questa licenza non può essere a sua volta concessa da Google tranne che alle proprie Società consociate, ai syndication partner, suoi propri o delle stesse Società consociate, e agli Utenti finali in relazione al loro utilizzo dei Servizi Google.

 

Ad eccezione della licenza concessa in questa sezione, il Cliente mantiene qualsiasi diritto, titolo e interesse relativo ai Contenuti dei metadati. Inoltre, il Cliente mantiene tutti i diritti su tutti gli altri contenuti da lui creati o posseduti, non oltre i limiti altrimenti concessi in licenza o trasferiti a Google ai sensi di altri contratti a cui siano allegati o associati tali Contenuti dei metadati e utilizzati in relazione al Motore di ricerca personalizzato.

 

Nonostante qualunque disposizione contraria, il Cliente riconosce e accetta che nulla nel presente Contratto impedisce o limita l'utilizzo da parte di Google dei dati ottenuti da una fonte diversa dal Cliente in questa sezione. Il Cliente riconosce e accetta di non avere alcun diritto, titolo o interesse relativo alle informazioni, ai contenuti o ai dati utilizzati da Google insieme o in associazione ai Contenuti dei metadati e si impegna a non avanzare alcuna rivendicazione di proprietà o interesse riguardo tali informazioni, contenuti o dati. Google e/o i suoi concessori di licenze mantengono tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi ai Servizi e ai siti Google, così come a tutti i contenuti o dati che formano parte o che vengono mostrati come parte dei Servizi o dei siti Google diversi dai Contenuti dei metadati.

 

Il Cliente si impegna ad accettare e a rispondere a qualsiasi comunicazione, richiesta di rimozione o di modifica effettuata da una parte elencata nei Contenuti dei metadati o altrimenti titolare di diritti ad essi relativi, qualora le suddette comunicazioni derivino dalla presenza di informazioni nei Servizi Google e riguardino i Contenuti dei metadati.

 

I diritti concessi a Google nel presente documento includono il diritto di mostrare porzioni dei Contenuti dei metadati sui Servizi e i siti Google, su quelli dei suoi syndication partner e sui siti di quelli delle sue Società consociate; così come il diritto di mostrare qualsiasi link alle pagine web sulle quali si trovi qualsiasi porzione di Contenuti dei metadati, come determinato da Google e a propria esclusiva discrezione, posto che, nonostante qualunque disposizione contraria, in questa sezione nulla obbliga Google a rendere disponibile agli Utenti finali i Contenuti dei metadati, parzialmente o nella loro totalità. Google determinerà a propria esclusiva discrezione il posizionamento e la posizione dei Contenuti dei metadati selezionati tramite i Servizi Google. A fini di chiarezza, ogni parte mantiene l'esclusiva discrezione in merito all'aspetto e al funzionamento dei rispettivi servizi e siti web.

3. Diritti di informazione e privacy. Google e le consociate di sua proprietà possono trattenere e utilizzare in base ai termini delle norme sulla privacy (disponibili alla pagina  http://www.google.com/privacy.html o in qualsiasi altro URL che Google può periodicamente fornire), le informazioni raccolte durante l'utilizzo del Servizio da parte dell'Utente. L'Utente riconosce e accetta che Google può accedere, conservare e divulgare i dati personali e i contenuti dell'account dell'Utente qualora ciò sia richiesto per legge o laddove ritenga in buona fede che conservare o divulgare tali dati di accesso sia ragionevolmente necessario al fine di ottemperare a procedimenti legali o per tutelare i diritti, la proprietà e/o la sicurezza di Google, dei suoi affiliati o del pubblico. I dati personali raccolti da Google possono essere archiviati ed elaborati negli Stati Uniti o in qualsiasi altro paese in cui Google è presente attraverso proprie strutture o attraverso i propri agenti. Utilizzando il Servizio, l'Utente acconsente al trasferimento di dati al di fuori del proprio paese. L'Utente si impegna ad aggiornare le norme sulla privacy del proprio sito in modo che riflettano l'utilizzo dei Servizi Google e includano il link http://www.google.com/privacy.html. Le nostre Norme sulla privacy spiegano come Google tratta i dati personali degli utenti e come protegge la loro privacy quando utilizzano i suoi Servizi. Utilizzando il Servizio, l'Utente accetta l'utilizzo di tali dati da parte di Google in conformità con le Norme sulla privacy di Google. Utilizzando il Servizio, accetta inoltre le Norme relative al consenso degli utenti dell'UE. 

4. Garanzie e disclaimer.

4.1 Disclaimer di Google rispetto alle garanzie. IN MERITO AL SERVIZIO E AGLI ELEMENTI DISTINTIVI DEL BRAND, GOOGLE NON RILASCIA ALCUNA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA DI ALCUN TIPO PER QUANTO RIGUARDA, TRA L'ALTRO, LE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ E DI IDONEITÀ PER UN FINE PARTICOLARE. IL SERVIZIO E GLI ELEMENTI DISTINTIVI DEL BRAND VENGONO DISTRIBUITI E FORNITI SULLA BASE DELLA "DISPONIBILITÀ". GOOGLE NON RILASCIA ALCUNA GARANZIA IN MERITO AL FATTO CHE IL SERVIZIO E GLI ELEMENTI DISTINTIVI DEL BRAND DI GOOGLE RISPONDERANNO AI REQUISITI DELL'UTENTE E CHE IL SERVIZIO NON SUBIRÀ MAI ALCUNA INTERRUZIONE E SARÀ SEMPRE PRIVO DI ERRORI, INCLUSI ERRORI E OMISSIONI NEI RISULTATI DI RICERCA OTTENUTI TRAMITE L'USO DEL SERVIZIO STESSO. GOOGLE NON GARANTISCE CHE IL MOTORE DI RICERCA PERSONALIZZATO INCLUDERÀ TUTTI I DOMINI SPECIFICATI. IN NESSUN CASO GOOGLE SARÀ RESPONSABILE NEI CONFRONTI DELL'UTENTE PER UN IMPORTO SUPERIORE A MILLE DOLLARI STATUNITENSI ($ 1.000,00).

4.2 Garanzie dell'Utente. L'Utente garantisce che: (1) tutte le informazioni che fornisce a Google in relazione al Servizio sono vere e accurate; (2) dispone del potere e dell'autorità necessari per accettare i presenti Termini e condizioni d'uso; (3) i propri marchi, contenuti (definiti come tutti i contenuti editoriali, il testo, la grafica, gli elementi audiovisivi e tutti gli altri contenuti mostrati agli Utenti finali del sito e non forniti da Google) o il proprio Sito (a) non violano i Diritti di proprietà intellettuale di terzi, (b) non sono diffamatori, illegali né osceni, (c) non risultano in attività fraudolente ai danni dei consumatori, responsabilità civili e/o penali per i prodotti, violazione del contratto che l'Utente ha sottoscritto o danni a terzi, (d) non promuovono violenza né incitano all'odio, (e) non violano leggi, statuti, ordinanze o normative applicabili; (f) non includono contenuti per adulti né promuovono attività illegali, gioco d'azzardo, vendita di tabacco e alcool a minori; (4) si impegna ad ottenere tutti i nulla osta amministrativi per poter adempiere ai presenti Termini e condizioni d'uso; e (5) adempierà a tutti i suoi obblighi rispetto ai presenti Termini in conformità con le leggi vigenti.

5. Indennizzo. L'Utente si impegna a garantire e difendere Google e a non ritenerla responsabile in caso di azioni legali da parte di terzi nei confronti di Google sulla base di una rivendicazione che rappresenti una violazione di qualsiasi garanzia, affermazione o impegno da parte dell'Utente in virtù dei presenti Termini e condizioni d'uso, inclusi, tra gli altri, eventuali procedimenti o azioni legali contro Google basati sulla rivendicazione che i Contenuti, il Sito o gli Elementi distintivi del brand dell'Utente violano il copyright, i segreti industriali o marchi di terze parti. Gli indennizzi includono (1) tutte le spese e i costi legali associati alla difesa; (2) tutti i danni e i costi definiti con il giudizio; e (3) il costo totale di qualsiasi composizione concordata dall'Utente. Google provvederà a (1) notificare all'Utente eventuali rivendicazioni di questo tipo; (2) fornire entro limiti ragionevoli informazioni, assistenza e cooperazione per la difesa nel corso del provvedimento o dell'azione legale (nella misura richiesta dall'Utente); e (3) delegare all'Utente tutto il controllo e l'autorità per la difesa o la composizione della controversia in questione. Per un'eventuale composizione o un compromesso per la risoluzione della controversia occorrerà il previo consenso scritto di Google, che sarà negato solo a fronte di un giustificato motivo.

6. Limitazione di responsabilità. GOOGLE NON SARÀ RITENUTA RESPONSABILE IN MERITO A QUALSIASI ASPETTO DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO OPPURE DI TERMINI E CONDIZIONI CORRELATI, AI SENSI DI QUALSIASI TEORIA DI RESPONSABILITÀ, INCLUSI SENZA LIMITAZIONE CONTRATTI E ILLECITI (TRA CUI LA NEGLIGENZA) O ALTRO, PER QUALSIASI DANNO INDIRETTO, ACCIDENTALE, SPECIALE, CONSEQUENZIALE, PUNITIVO O ESEMPLARE DERIVANTE DAL PRESENTE ACCORDO OPPURE DALL'USO O DALL'INCAPACITÀ DI UTILIZZARE IL SERVIZIO GOOGLE, TRA CUI PERDITA DI FATTURATO, PERDITA DI PROFITTI, PERDITA, INACCURATEZZA O DANNEGGIAMENTO DEI DATI OPPURE COSTI DI APPROVVIGIONAMENTO DI TECNOLOGIA, BENI O SERVIZI SOSTITUTIVI. TALE LIMITAZIONE SI APPLICA ANCHE NEL CASO IN CUI GOOGLE SIA STATA O DOVREBBE ESSERE STATA INFORMATA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI E NEL CASO DI MANCATA EFFICACIA DEI RIMEDI LIMITATI INDICATI NEL PRESENTE DOCUMENTO. IL SERVIZIO È FORNITO GRATUITAMENTE E LE PARTI CONCORDANO CHE LE LIMITAZIONI DI CUI SOPRA RAPPRESENTANO UNA RAGIONEVOLE DISTRIBUZIONE DEL RISCHIO AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO. IN ALCUNI STATI NON È CONSENTITA L'ESCLUSIONE DELLE GARANZIE IMPLICITE NÉ L'ESCLUSIONE DELLE RESPONSABILITÀ PER I DANNI DIRETTI O INDIRETTI; PERTANTO LE LIMITAZIONI ED ESCLUSIONI DI CUI SOPRA POTREBBERO NON ESSERE VALIDE PER L'UTENTE.

7. Durata e recesso.

7.1 Validità. La validità dei presenti Termini e condizioni d'uso (la "Validità") avrà inizio dalla data in cui l'Utente aggiunge il Codice al Sito e continuerà a tempo indeterminato a meno che non intervenga la risoluzione come illustrato di seguito.

7.2 Risoluzione. Google si riserva il diritto di modificare, sospendere o interrompere in ogni momento qualsiasi o tutti gli aspetti del Servizio, tra cui la sua disponibilità, nonché di interromperne l'utilizzo da parte dell'Utente in qualsiasi momento. Inoltre, entrambe le parti possono decidere di risolvere i presenti Termini e condizioni d'uso con o senza motivo, ad esempio se un'azione dell'Utente si riflette negativamente su Google oppure se l'Utente calunnia o sminuisce gli Elementi distintivi del brand di Google oppure la reputazione o la notorietà di Google. Per porre fine ai Termini e condizioni d'uso, occorre interrompere immediatamente l'utilizzo del Servizio.

7.3 Rifiuto della richiesta. Google si riserva il diritto, a propria esclusiva discrezione, di rifiutare qualsiasi richiesta d'uso del Servizio in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Tale rifiuto rende nulli e non validi i Termini e condizioni d'uso tra l'Utente e Google. Google non sarà ritenuta responsabile nei confronti dell'Utente per eventuali danni di qualsiasi tipo derivanti dalla propria decisione di rifiutare tale richiesta.

7.4 Effetto della risoluzione. Con la cessazione per qualsiasi motivo dei Termini e condizioni d'uso (i) terminano tutti i diritti di licenza concessi con il presente contratto; (ii) l'Utente è tenuto a interrompere immediatamente l'utilizzo del Servizio e a eliminare tutti gli Elementi distintivi del brand di Google dal Sito.

7.5 Validità imperitura. Nel caso di risoluzione o scadenza per qualsiasi motivo dei Termini e condizioni d'uso, continueranno a rimanere valide le sezioni 2.1, 4, 5, 6, 7.4, 7.5, 7.6 e 8. Nessuna parte potrà essere ritenuta dall'altra responsabile per danni di qualsiasi tipo risultanti esclusivamente dalla risoluzione dei Termini e condizioni d'uso in conformità con quanto da essi stabilito.

7.6 Rimedi. L'Utente riconosce che eventuali violazioni delle limitazioni imposte dal servizio/licenza contenute nel presente documento possono causare danni irreparabili a Google, in una misura difficile da valutare. Pertanto, concorda che oltre a tutti gli altri rimedi ai quali Google può avere titolo, Google si riserva il diritto di richiedere un risarcimento immediato nel caso di violazione di tali sezioni da parte dell'Utente o di chi agisce per suo conto, tra cui dipendenti, consulenti o altri agenti.

8. Varie. Ciascuna parte rispetterà tutte le eventuali leggi, norme e disposizioni vigenti per l'espletamento dei propri obblighi in base a quanto stabilito nel presente Contratto. Tutti gli avvisi saranno in inglese e verranno comunicati per iscritto e saranno inviati (a) all'Utente, all'indirizzo indicato in precedenza dall'Utente stesso e (b) a Google, all'indirizzo Google Inc., Attn: Legal Department, 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043. L'avviso è da ritenersi consegnato (i) al momento della ricezione se consegnato di persona, (ii) al momento della verifica scritta della ricevuta del corriere espresso, (iii) al momento della verifica scritta della raccomandata con ricevuta di ritorno o (iv) al momento della verifica della ricezione tramite fax, a condizione che tale avviso venga anche inviato per posta prioritaria. L'Utente non può cedere o trasferire i suoi diritti o delegare i suoi obblighi per intero o in parte in base ai presenti Termini e condizioni d'uso, senza la previa autorizzazione scritta di Google ed eventuali tentativi verranno considerati nulli e privi di valore. Qualsiasi cessione o altro trasferimento di diritti o delega da parte dell'Utente non lo solleverà dalle sue responsabilità previste dai Termini e condizioni d'uso. L'Utente chiederà ai suoi assegnatari, cessionari o delegati di accettare per iscritto i termini e le condizioni dei presenti Termini e condizioni d'uso. I presenti Termini e qualsiasi controversia o rivendicazione di qualsiasi natura derivante da o in relazione ai Termini e condizioni d'uso sono disciplinati dalle leggi dello Stato della California e dalle leggi federali degli Stati Uniti in vigore, che prevarranno in caso di conflitto con le altre leggi in vigore. Le parti concordano di accettare come giurisdizione personale ed esclusiva quella delle corti ubicate nella contea di Santa Clara, California, Stati Uniti. Le parti concordano di escludere specificamente dall'applicazione ai Termini e condizioni d'uso la convenzione United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods e la legge Uniform Computer Information Transactions Act. Quanto stabilito nel presente documento prevale su qualsiasi accordo precedente o complementare e disciplina il rapporto tra le parti in merito all'oggetto in questione. Qualsiasi emendamento o modifica ai presenti Termini e condizioni d'uso deve (i) essere apportato per iscritto, (ii) fare riferimento ai Termini e condizioni d'uso ed (iii) essere eseguito da un rappresentante autorizzato di ciascuna parte. La mancata richiesta di esecuzione di qualsiasi disposizione non inficerà il diritto di una parte a richiederne l'esecuzione in qualsiasi momento successivamente; inoltre, la rinuncia a qualsiasi violazione di una disposizione non costituirà una rinuncia alla disposizione stessa. Qualora una disposizione venga giudicata inapplicabile, non valida o altro da un tribunale competente per giurisdizione, tale disposizione verrà interpretata in modo da adempiere nel miglior modo possibile alle finalità designate e le restanti rimarranno pienamente vincolanti ed efficaci. Le parti sono e resteranno contraenti indipendenti e nessuna clausola del presente documento potrà creare un'agenzia, una partnership o a una joint-venture tra le parti. Nessuna delle parti sarà considerata dipendente o rappresentante legale dell'altra parte, né avrà il diritto o l'autorità di contrarre obbligazioni per conto dell'altra parte. Nessuna delle parti sarà responsabile per qualsiasi omissione o ritardo nell'esecuzione dei propri obblighi (ad eccezione del pagamento di denaro) derivante da qualsiasi condizione al di là del ragionevole controllo della parte stessa, inclusi, a titolo esemplificativo, gli atti del governo, le azioni terroristiche, i terremoti, gli incendi, le inondazioni o altre cause di forza maggiore, le controversie sindacali, i blackout e le interruzioni del servizio Internet. I Termini e condizioni d'uso non sono destinati a recare vantaggio né a concedere diritti a terze parti. I Termini e condizioni d'uso saranno vincolanti e a vantaggio di ciascuna delle parti e dei rispettivi successori e aventi diritto. I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO COPRONO INTEGRALMENTE I TERMINI DELL'ACCORDO TRA LE PARTI IN MERITO ALL'OGGETTO IN QUESTIONE. QUANTO STABILITO NEL PRESENTE DOCUMENTO PREVALE SU QUALSIASI ACCORDO PRECEDENTE O COMPLEMENTARE E DISCIPLINA IL RAPPORTO TRA LE PARTI IN MERITO ALL'OGGETTO IN QUESTIONE.