Contenuti vietati e con limitazioni

Contenuti e comportamenti ingannevoli

Coinvolgimento fasullo

I contributi su Google Maps devono riflettere un'esperienza autentica in un luogo o un'attività. Il coinvolgimento fasullo non è consentito e i contenuti verranno rimossi.

È incluso quanto segue:

  • Pubblicazione a pagamento, sovvenzionata o dietro incentivo di contenuti che non rappresentano un'esperienza autentica.
  • Scoraggiare o vietare recensioni negative oppure richiedere selettivamente recensioni positive ai clienti.
  • Contenuti non basati su un'esperienza reale e che non rappresentano in modo accurato la località o il prodotto in questione.
  • Contenuti la cui pubblicazione viene incentivata da un'attività in cambio di sconti, beni e/o servizi gratuiti.
    Sono incluse le richieste del commerciante per la revisione o la rimozione di una recensione negativa sulla base di sconti, beni o servizi gratuiti oppure altri incentivi offerti.
  • Contenuti che sono stati pubblicati da un concorrente per compromettere la reputazione di un'attività o di un prodotto.
  • Contenuti che sono stati pubblicati da più account per manipolare la valutazione di un luogo.
  • Contenuti che sono stati pubblicati utilizzando un emulatore o un altro servizio di manomissione del dispositivo, un sistema operativo modificato o un altro metodo per simulare un coinvolgimento autentico, manipolare i dati o i risultati dei sensori oppure impedire o confondere in altro modo le normali operazioni.
Furto d'identità

L'utilizzo di Google Maps per ingannare altre persone è in contrasto con l'idea di fornire informazioni utili per aiutare gli utenti a esplorare il mondo che li circonda. Non utilizzare Google Maps per rubare l'identità di una persona, un gruppo o un'organizzazione.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti pubblicati o condivisi con l'obiettivo di rubare l'identità di una persona, un gruppo o un'organizzazione.
  • Falsa dichiarazione rispetto alla provenienza di contenuti da una fonte autorevole verificata.

Sono consentiti contenuti che includono nomi alternativi per una persona o un'organizzazione e che non tentano di ingannare gli altri.

Disinformazione

Informazioni false, imprecise o ingannevoli possono causare danni significativi a privati, attività e società. Per questo motivo, non consentiamo agli utenti di pubblicare contenuti che veicolano disinformazione.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti dannosi con informazioni sanitarie o mediche ingannevoli o fuorvianti.
  • Contenuti dannosi con informazioni ingannevoli o fuorvianti relative a processi di carattere civico.
  • Contenuti dannosi, relativi a questioni di carattere civico o eventi importanti, manipolati allo scopo di ingannare o fuorviare gli utenti.

Sono tuttavia consentiti i contenuti provenienti da fonti autorevoli verificabili.

Rappresentazione ingannevole

Contenuti fuorvianti possono influire sulla qualità delle informazioni su Google Maps. Per questo motivo, non consentiamo a privati di utilizzare Google Maps per ingannare o fuorviare altri soggetti, o a scopo di rappresentazione ingannevole.

È incluso quanto segue:

  • Considerazioni false o fuorvianti relative alla descrizione o alla qualità di un bene o servizio.
  • Distorsione o omissione di dati oggettivi allo scopo di frodare altri utenti.
  • Distorsione o omissione di informazioni che potrebbero avere un impatto indebito sul processo decisionale degli utenti.
  • Contenuti basati su un conflitto di interessi.
  • Pubblicazione di contenuti che inducono con l'inganno gli utenti a rivelare informazioni confidenziali, scaricare software indesiderato o dannoso oppure li assoggettano a phishing o baiting.

Contenuti e comportamenti inappropriati

Molestie

Non consentiamo agli utenti di pubblicare contenuti finalizzati a molestare altre persone o attività oppure a incoraggiare altri a partecipare a molestie.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti che presentano una minaccia specifica di violenza nei confronti di individui o gruppi definiti di persone che potrebbero ragionevolmente indurre una persona a temere per la propria incolumità o integrità fisica o mentale.
  • Doxxing.
  • Contenuti che implicano la sessualizzazione o l'oggettificazione indesiderata di una persona, incluse dichiarazioni relative ad atti sessuali, orientamento sessuale o identità di genere di una persona.
Incitamento all'odio

I prodotti di Google Maps sono progettati per aiutare gli utenti a muoversi all'interno del mondo che li circonda e a esplorarlo. Noi di Google crediamo che tutte le persone, indipendentemente da gruppo etnico, religione, disabilità, età, nazionalità, status di veterano, orientamento sessuale, genere, identità di genere, casta o qualsiasi altra condizione tutelata, abbiano il diritto di accedere alle informazioni e di partecipare al loro scambio senza essere soggette a comportamenti di incitamento all'odio.

Non pubblicare o condividere contenuti che includono qualsiasi forma di incitamento all'odio.

È incluso quanto segue:

  • Inviti all'azione diretti per commettere atti di violenza contro individui o gruppi tutelati.
  • Contenuti che disumanizzano, sminuiscono o denigrano individui o gruppi sulla base di una caratteristica soggetta a tutela.

Consentiamo contenuti che includono un riferimento positivo a un individuo o a un gruppo tutelato.

Contenuti offensivi

Google Maps deve essere un luogo in cui gli utenti si rispettino a vicenda, anche se sono in disaccordo tra loro. Per questo motivo, non consentiamo agli utenti di pubblicare contenuti offensivi.

È incluso quanto segue:

  • Utilizzo di prodotti Google per attaccare altri individui o gruppi.
  • Contenuti chiaramente e volutamente provocatori.
  • Accuse infondate di comportamento non etico o di attività criminale.

Sono tuttavia consentiti contenuti che descrivono esperienze negative in modo rispettoso.

Informazioni personali

Non distribuire o pubblicare informazioni personali senza consenso. Per informazioni personali si intendono le informazioni che si applicano a una persona identificabile in vita e la cui divulgazione potrebbe comportare il rischio di danni qualora queste vengano compromesse o utilizzate in modo improprio. Sono inclusi:

  • Contenuti che includono informazioni personali di un altro individuo pubblicate senza il suo consenso, ad esempio nome e cognome o cognome, il suo volto in una foto o un video oppure altre informazioni che sono state segnalate come pubblicate senza consenso. 
  • Informazioni che consentono l'identificazione personale e altre informazioni personali su di te o su altre persone, incluse informazioni finanziarie, mediche o di identificazione personale. 

Consentiamo ai commercianti di pubblicare dati di contatto correlati alla loro attività, tra cui numero di telefono, indirizzo email o handle di social media.

Inoltre, consentiamo la pubblicazione di nome e cognome di un individuo se queste informazioni fanno parte dell'organizzazione aziendale comunemente nota o pubblicizzata o se si tratta di un professionista a contatto con il pubblico che svolge la propria attività con il proprio nome. 

Se ritieni che le tue informazioni personali siano state pubblicate senza il tuo consenso, segui queste istruzioni per segnalare la recensione.

Oscenità e linguaggio volgare

Rimuoveremo i contenuti osceni e volgari da Google Maps.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti che utilizzano linguaggio volgare o osceno per offendere altri utenti o enfatizzare le critiche.

Sono consentiti usi non offensivi di parole che possono essere considerate volgari in altri contesti.

Contenuti sessualmente espliciti

Google Maps consente agli utenti di esplorare il mondo intorno a loro in modo sicuro. Per questo motivo, non consentiamo contenuti sessualmente espliciti.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti pornografici o che rappresentano atti sessuali, genitali o feticismi a scopo di gratificazione sessuale.
  • Contenuti che includono genitali nudi.
  • Contenuti che esaltano o promuovono la zoofilia.
  • Contenuti che esaltano o promuovono contenuti o comportamenti sessualmente espliciti.

Potremo consentire contenuti altrimenti considerati sessualmente espliciti a scopo formativo, documentaristico, scientifico o artistico, purché correlati al punto d'interesse e purché vengano fornite informazioni sufficienti per consentire agli utenti di comprenderne il contesto.

Contenuti con temi per adulti

Su Google Maps gli utenti possono trovare informazioni utili e appropriate. Per questo motivo, non consentiamo contenuti con temi per adulti.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti pornografici non espliciti o qualsiasi contenuto inteso a essere sessualmente gratificante.
  • Qualsiasi contenuto che conferisce una connotazione sessuale a oggetti inanimati.
  • Contenuti con pose esplicite e sessualmente allusive in cui il soggetto è nudo, sfocato o vestito in modo succinto.
  • Contenuti non commerciali correlati a giocattoli sessuali.

Potremmo consentire contenuti altrimenti considerati con temi per adulti a scopo formativo, documentaristico, scientifico o artistico, purché correlati al punto d'interesse e purché vengano fornite informazioni sufficienti per consentire agli utenti di comprenderne il contesto.

Potremmo inoltre consentire contenuti con persone in abbigliamento succinto, presentate senza una connotazione sessuale.

Potremmo consentire un sito web aziendale legittimo che include contenuti con temi per adulti se l'attività fornisce servizi per adulti pertinenti.

Violenza e spargimenti di sangue

Su Google Maps, facciamo il possibile per assicurarci che le informazioni che forniamo offrano un'esperienza positiva agli utenti del nostro prodotto. Per questo motivo, non consentiamo contenuti violenti o cruenti che coinvolgono persone o animali.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti violenti o cruenti che coinvolgano persone o animali e che siano sconvolgenti, impressionanti o eccessivi.
  • Contenuti con violenza esplicita che include grandi quantità di sangue, lesioni gravi o decessi di animali o persone.
  • Contenuti che includono crudeltà su animali.
Contenuti con limitazioni

Per pubblicare contenuti relativi ad alcuni prodotti o servizi soggetti a controlli e normative locali, devi attenerti a determinate linee guida. I contenuti che carichi non possono includere inviti all'azione né offerte per la vendita di prodotti o servizi disciplinati da leggi locali; sono inclusi, a titolo esemplificativo, alcol, giochi e scommesse, tabacco, armi, dispositivi medico-sanitari, prodotti farmaceutici regolamentati, servizi per adulti e servizi finanziari.

I contenuti non devono includere:

  • Link a una pagina di destinazione in cui è possibile acquistare beni o servizi con restrizioni.
  • Indirizzi email e/o numeri di telefono da contattare per l'acquisto di beni con restrizioni.
  • Offerte promozionali per beni o servizi con restrizioni. Ad esempio, è vietato caricare contenuti che presentano offerte, coupon, informazioni sui prezzi o altre promozioni relative a prodotti o servizi con limitazioni.

Tieni presente che le raffigurazioni accidentali di questi prodotti sono escluse da queste norme. Ecco alcuni esempi:

  • Immagini di menù.
  • Immagini in cui bevande alcoliche sono raffigurate ma non in primo piano.
Contenuti pericolosi

Su Google Maps gli utenti possono comunicare tra loro in modo sicuro. Per questo motivo, non consentiamo agli utenti di pubblicare contenuti pericolosi.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti che promuovono o incoraggiano gravi danni fisici a salute, sicurezza, proprietà, animali o ambiente.
  • Contenuti che promuovono attività pericolose che potrebbero causare gravi danni fisici a chi realizza l'attività, a coloro che lo circondano o ad animali.
  • Contenuti che incoraggiano i minorenni a partecipare ad attività pericolose o a utilizzare oggetti pericolosi.
  • Contenuti che agevolano l'uso improprio di oggetti intrinsecamente pericolosi.
  • Contenuti con istruzioni per la creazione o la preparazione di oggetti pericolosi.

Consentiamo discussioni generali su beni, servizi o attività potenzialmente dannosi o pericolosi, purché non includano la promozione del relativo utilizzo dannoso o istruzioni su come realizzarlo.

Contenuti illegali

Non ammettiamo contenuti illegali o che descrivono attività illegali.

È incluso quanto segue:

  • Immagini e altri contenuti che violano i diritti legali di terzi, tra cui il copyright. Per ulteriori informazioni o per compilare una richiesta ai sensi del DMCA (Digital Millennium Copyright Act), consulta le nostre procedure in materia di copyright.
  • Immagini di abusi sessuali e qualsiasi tipo di contenuti con connotazione sessuale di minori.
  • Contenuti relativi ad atti pericolosi o illegali quali stupro, vendita di organi e tratta di esseri umani.
  • Prodotti e servizi illegali: prodotti derivati da animali a rischio di estinzione, sostanze stupefacenti illegali e farmaci con obbligo di prescrizione medica immessi sul mercato clandestino.
  • Immagini di violenza esplicita o ingiustificata o che promuovono la violenza.
  • Contenuti creati da gruppi terroristici o per conto di questi ultimi.

Per qualsiasi altra questione legale, seleziona la scheda "Problemi legati al copyright e ad altri aspetti legali" nella funzionalità Segnala un problema.

Sicurezza dei minori

Su Google Maps non consentiamo contenuti che mettono a rischio i minori. Non è consentito creare, pubblicare o distribuire contenuti che configurano sfruttamento o abuso nei confronti di minori, nonché utilizzare prodotti o servizi Google per mettere in pericolo i minori.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti che configurano sfruttamento sessuale o connotazione sessuale di minori.
  • Contenuti che includono comportamenti volti all'adescamento o che giustificano, esaltano o rappresentano in modo positivo questi comportamenti.
  • Contenuti che includono rappresentazioni di abusi su minori o che giustificano, esaltano o rappresentano in modo positivo questi abusi.
  • Contenuti che mostrano nudità di soggetti evidentemente minori, anche se non rientrano nelle precedenti categorie.

Rimuoveremo i contenuti in violazione e prenderemo i provvedimenti necessari, tra cui la segnalazione alle forze dell'ordine o alle autorità competenti, la limitazione dell'accesso a funzionalità di prodotto e la disattivazione degli account.

In che modo gli utenti possono segnalare le violazioni?

  • Per segnalare contenuti di un prodotto Google indicanti lo sfruttamento di un minore, fai clic su Segnala abuso. Se trovi contenuti di questo genere altrove su internet, contatta direttamente l'ente appropriato nel tuo paese.
  • Se ritieni che un minore sia a rischio di abusi, sfruttamento o traffico oppure che ne sia stato vittima, contatta immediatamente le forze dell'ordine. Se ha già effettuato una segnalazione alle forze dell'ordine, ma hai ancora bisogno di aiuto o temi che un minore sia attualmente a rischio sui nostri prodotti o servizi, o lo sia stato in passato, puoi segnalare il comportamento in questione a Google.
Contenuti di natura terroristica

Google Maps vieta i contenuti di natura terroristica e l'utilizzo di questo servizio da parte di organizzazioni terroristiche per qualsiasi scopo, incluso il reclutamento.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti che incitano alla violenza, promuovono atti terroristici o celebrano attacchi terroristici.
  • Contenuti creati da gruppi terroristici o per conto di questi ultimi.

Potremmo consentire contenuti correlati al terrorismo a scopo formativo, documentaristico, scientifico o artistico, purché vengano fornite informazioni sufficienti agli utenti per comprenderne il contesto.

Contenuti fuori tema

Pubblica solo contenuti basati sulla tua esperienza o domande su esperienze in una località specifica.

Non consentiamo contenuti che includono commenti generali, politici o sociali o invettive personali.

Pubblicità e proposte commerciali

Non è consentito pubblicare contenuti a scopo pubblicitario o di proposta commerciale.

È incluso quanto segue:

  • Contenuti promozionali o commerciali.
  • Pubblicazione di indirizzi email, numeri di telefono, link a social media o link ad altri siti web nelle tue recensioni.
Contenuti incomprensibili e ripetitivi
Contenuti incomprensibili

Non consentiamo la pubblicazione di contenuti incomprensibili su Google Maps, in quanto compromettono le informazioni utili fornite da Google Maps ai suoi utenti.

È incluso quanto segue:

  • Pubblicazione di contenuti privi di significato nelle varie lingue, come nel caso di un insieme casuale di caratteri.
Contenuti ripetitivi
Non consentiamo la pubblicazione di contenuti ripetitivi su Google Maps, in quanto compromettono le informazioni utili fornite da Google Maps ai suoi utenti.
È incluso quanto segue:
  • Pubblicazione ripetuta degli stessi contenuti dallo stesso account o da più account.
Deturpazione e danneggiamento
Non sono ammessi contenuti che mirano a distruggere o danneggiare la presenza digitale di una funzionalità. È inclusa la modifica di informazioni su un luogo per renderlo inappropriato o abbassarne la qualità, come uno scherzo o per esprimere le tue opinioni sociali o politiche.
Prendi sul serio queste regole. Se il comportamento di un utente di Google Maps all'interno o all'esterno della piattaforma danneggia gli utenti, la community, i dipendenti o l'ecosistema, potremmo adottare provvedimenti che variano dalla sospensione dei privilegi dell'account alla sua chiusura. Quando esaminiamo i contenuti o gli account, prendiamo in considerazione diversi tipi di informazioni, tra cui i contenuti stessi, i dati dell'account, le azioni degli utenti e l'eventuale presenza di un modello di comportamento dannoso e altre informazioni ricavate tramite meccanismi di segnalazione (ove applicabile) e revisioni eseguite periodicamente.
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale