Contenuti vietati e con restrizioni

Le seguenti norme si applicano a tutti i formati, compresi recensioni, foto e video. I contenuti che non soddisfano questi criteri potrebbero non essere ammessi alla pubblicazione su Google Maps.

I contributi a Google Maps devono rappresentare con precisione il luogo in questione. Se distorcono la realtà, i relativi contenuti saranno rimossi. Sono compresi recensioni, video o foto non corrispondenti al luogo o all'attività dei tag. Se i contenuti condivisi dall'utente sono collocati in modo errato sulla mappa o associati a una scheda non corretta, potrebbero non essere ammessi.

Le recensioni vengono elaborate automaticamente per rilevare contenuti inappropriati quali recensioni false e spam. Potremmo rimuovere le recensioni segnalate nel rispetto delle norme di Google o di obblighi legali.

Spam e contenuti falsi

I contenuti devono riflettere la tua autentica esperienza nel luogo in questione e non devono essere pubblicati unicamente per influenzarne le valutazioni. È vietato pubblicare contenuti falsi, includere gli stessi contenuti più volte e pubblicare contenuti per lo stesso luogo da account diversi.

Contenuti fuori tema

Pubblica solo contenuti basati sulla tua esperienza nel luogo in questione o domande sulle esperienze degli utenti a esso relative. Maps non è un forum destinato a ospitare commenti generali di carattere politico o sociale o esternazioni personali. I contenuti non conformi a questa norma saranno rimossi.

Contenuti con restrizioni

Per pubblicare contenuti relativi ad alcuni prodotti o servizi soggetti a controlli e normative locali, è necessario attenersi a determinate linee guida. I contenuti che carichi non possono includere inviti all'azione né offerte per la vendita di prodotti o servizi disciplinati da leggi locali, ad esempio vendita di alcol, giochi a distanza, tabacco, armi, dispositivi medico-sanitari, prodotti farmaceutici regolamentati, servizi per adulti e servizi finanziari.

I contenuti non devono includere:

 Link a una pagina di destinazione in cui è possibile acquistare beni o servizi con restrizioni.

 Indirizzi email e/o numeri di telefono da contattare per l'acquisto di beni con restrizioni.

Offerte promozionali per beni o servizi con restrizioni. Ad esempio, è vietato caricare contenuti che presentano offerte, coupon, informazioni sui prezzi o altre promozioni relative a prodotti o servizi con restrizioni.

Tieni presente che le raffigurazioni incidentali di questi prodotti sono escluse da questa norma. Ecco alcuni esempi:

Immagini di menu.

Immagini in cui sono presenti bevande alcoliche pur non essendo in primo piano.

Contenuti illeciti

Non ammettiamo contenuti illeciti o che descrivono attività illegali, ad esempio:

 Immagini e altri contenuti che violano i diritti legali di terzi, tra cui il copyright. Per ulteriori informazioni o per compilare una richiesta ai sensi del DMCA, l'utente può consultare le nostre procedure in materia di copyright.

 Immagini di maltrattamenti sessuali e qualsiasi tipo di contenuti con connotazione sessuale riferita a minori.

 Contenuti relativi ad atti pericolosi o illegali quali stupro, vendita di organi e tratta di esseri umani.

 Prodotti e servizi illegali quali prodotti derivati da animali a rischio di estinzione, sostanze stupefacenti illegali e farmaci con obbligo di prescrizione medica immessi sul mercato clandestino.

 Immagini di violenza esplicita o gratuita o che promuovono la violenza.

 Contenuti creati da o per conto di gruppi terroristici.

Per qualsiasi altra questione legale, seleziona la scheda "Problemi legati al copyright e ad altri aspetti legali" nella funzione Segnala un problema.

Contenuti di natura terroristica

Google non consente alle organizzazioni terroristiche di utilizzare questo servizio per alcuno scopo, incluso il reclutamento. Sono severamente vietati anche contenuti correlati al terrorismo, come contenuti che promuovono atti terroristici, incitano alla violenza o commemorano attacchi terroristici. Se pubblichi contenuti correlati al terrorismo a scopo didattico, documentaristico, scientifico o artistico, ricorda di fornire informazioni sufficienti per consentire ai visitatori di comprenderne il contesto. 

Contenuti sessualmente espliciti

Non sono ammessi contenuti che includono materiale sessualmente esplicito. Inoltre, sono assolutamente vietati i contenuti con connotazione sessuale riferita a minori o che implichino lo sfruttamento sessuale degli stessi. Provvederemo a rimuovere tali contenuti, disattivare l'account e inviare una segnalazione al National Center for Missing & Exploited Children (NCMEC), nonché alle forze dell'ordine.

Contenuti offensivi

Verranno rimossi i contenuti che includono linguaggio o gesti osceni, volgari o offensivi. 

Contenuti pericolosi o dispregiativi

Le comunicazioni tra utenti in Google Maps sono sicure. Per questo motivo, non permettiamo a commercianti o consumatori di pubblicare contenuti pericolosi o dispregiativi, incluso quanto segue:

 Minacce o incitamento alla violenza contro se stessi o gli altri.

 Molestie, intimidazioni o bullismo nei confronti di un individuo o un gruppo.

 Incitamento all'odio, discriminazione o denigrazione nei confronti di un individuo o un gruppo per motivi legati a razza o etnia, religione, disabilità, età, nazionalità, stato di veterano di guerra, orientamento o identità sessuale, sesso o altre caratteristiche associate a discriminazione o emarginazione sistematica.

Furto d'identità

È vietato utilizzare Google Maps per fuorviare altre persone, compreso mediante contenuti ingannevoli e false dichiarazioni.

Non attribuire i tuoi contenuti a un altro individuo, organizzazione o azienda se non sei autorizzato a rappresentarli.

Google si riserva il diritto di rimuovere contenuti, sospendere account e perseguire altre azioni legali nei confronti di collaboratori esterni che inviano contenuti affermando falsamente di rappresentare Google o di lavorare per Google.

Conflitto di interessi

I contenuti generati dagli utenti di Maps sono utili se onesti e imparziali. Ecco alcuni esempi di pratiche non ammesse:

 Recensire la propria attività.

 Pubblicare contenuti su un'esperienza lavorativa attuale o passata.

 Pubblicare contenuti sulla concorrenza per influenzarne le valutazioni.