Chi può vedere cosa sto stampando?

Quando utilizzi Google Cloud Print, il documento viene inviato a Google e viene memorizzato fino alla stampa. Il documento viene inviato a e ricevuto da Google utilizzando una connessione protetta (https).

Nota: a volte Google memorizza informazioni sul processo di stampa, ma non i contenuti del documento. 

Ulteriori informazioni sulla protezione della privacy

Quali informazioni vengono condivise con Google quando utilizzo Cloud Print?

Quando utilizzi Google Cloud Print, condividi tre tipi di informazioni con Google:

  • Google conserva i dati relativi al processo di stampa (titolo del processo, stampante alla quale lo hai inviato, stato della stampante) sotto forma di record, insieme all'ID del tuo account Google. Questo viene utilizzato per elaborare i processi di stampa.
  • Google conserva anche una copia di ogni documento che invii per la stampa fino a quando il processo è completo. Questo ci consente di verificare che il tuo documento venga stampato. Al termine del processo, il documento viene eliminato dai nostri server.

I nostri server conservano anche i log delle richieste inviate da tutti gli utenti di Google Cloud Print. Si tratta di log di routine del server che non contengono dati personali. Puoi leggere ulteriori informazioni sul trattamento dei dati di log del server da parte di Google.

Qualsiasi documento inviato per la stampa rimane strettamente riservato.

Come eliminare la cronologia da Google Cloud Print
Puoi visualizzare e modificare la tua cronologia tramite la dashboard di Google Cloud Print. Dalla dashboard puoi anche gestire le stampanti.
In che modo Google utilizza le mie informazioni personali?
L'utilizzo del servizio Google Cloud Print è regolato dalle norme sulla privacy di Google. Per ulteriori informazioni sull'impegno di Google nei confronti della tua privacy e della tutela dei tuoi dati personali, esamina le risorse nel nostro Centro sulla privacy.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?