Informazioni su Google Cloud Directory Sync

Con Google Cloud Directory Sync (GCDS), puoi sincronizzare i dati presenti nel tuo Account Google con Microsoft Active Directory o il server LDAP. GCDS non esegue la migrazione di contenuti (ad esempio messaggi email, eventi di calendario o file) verso il tuo Account Google, ma ti permette di sincronizzare gli utenti, i gruppi e i contatti condivisi di Google in modo che corrispondano alle informazioni presenti sul tuo server LDAP.

Vantaggi dell'utilizzo di GCDS per la sincronizzazione dei dati

Come funziona GCDS

Occorre innanzitutto impostare delle regole per specificare in che modo il sistema genera l'elenco dei tuoi dati. Durante la sincronizzazione, l'elenco viene esportato dal server LDAP. GCDS si connette al tuo Account Google e genera un elenco di utenti, gruppi e contatti condivisi specificati da te.

GCDS confronta questi elenchi e aggiorna il tuo Account Google in modo che i dati corrispondano. Dopo la sincronizzazione, riceverai un rapporto via email che ti consentirà di monitorare il processo.

Passaggio successivo

Prima di configurare la sincronizzazione, acquisisci familiarità con le best practice per GCDS

Google, G Suite e marchi e loghi correlati sono marchi di Google LLC. Tutti gli altri nomi di società e prodotti sono marchi delle rispettive società a cui sono associati.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?