Informazioni su Google Cloud Directory Sync

Google Cloud Directory Sync (GCDS) ti permette di sincronizzare i dati del tuo dominio Google con Microsoft® Active Directory® o un server LDAP. I tuoi utenti, gruppi e contatti condivisi Google vengono sincronizzati in modo che corrispondano alle informazioni sul tuo server LDAP.  

I dati contenuti nel server di directory LDAP non vengono mai modificati né compromessi. GCDS è uno strumento sicuro che consente di tenere facilmente traccia di utenti e gruppi.

GCDS era noto come Google Apps Directory Sync (GADS). 

Come funziona GCDS

  1. I dati vengono esportati in un elenco dal server LDAP o da Active Directory. È necessario configurare regole per specificare le modalità di generazione dell'elenco.
  2. GCDS si collega al dominio Google e genera un elenco di utenti, gruppi e contatti condivisi Google specificati.
  3. GCDS confronta questi elenchi e aggiorna il dominio Google in modo che i dati corrispondano.
  4. Al termine della sincronizzazione, viene inviato un rapporto a tutti gli indirizzi email che hai specificato.

Vantaggi principali di GCDS

  • Assicura che i dati del dominio Google corrispondano a quelli di Active Directory o del server LDAP.
  • Ti permette di configurare regole per la mappatura personalizzata di utenti, gruppi, contatti diversi dai dipendenti, profili utente, alias, risorse di calendario ed eccezioni.
  • Esegue una sincronizzazione unidirezionale. I dati sul server LDAP non vengono mai aggiornati o alterati.
  • Funziona come un'utilità dell'ambiente del tuo server. Non è consentito alcun accesso ai dati del server LDAP Directory all'esterno dell'organizzazione.
  • Include un'ampia serie di test e di simulazioni che consentono una corretta sincronizzazione.
  • Il pacchetto di installazione comprende tutti i componenti necessari.
  • Include diverse funzionalità di protezione dei dati. 

Pronto per iniziare?

Ulteriori informazioni su come installare e prepararsi per GCDS.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?