Configurare Linux su Chromebook

Linux è una funzionalità che ti consente di sviluppare software utilizzando il tuo Chromebook. Sul tuo dispositivo, puoi installare IDE, editor di codice e strumenti a riga di comando di Linux (ambienti di sviluppo integrati). Puoi utilizzarli per scrivere codici, creare app e altro ancora. Verifica quali dispositivi supportano Linux.

Attivare Linux

Linux è disattivato per impostazione predefinita. Puoi attivarlo in qualsiasi momento da Impostazioni.

  1. Su Chromebook, seleziona l'ora in basso a destra.
  2. Seleziona Impostazioni  e poi Avanzate e poi Sviluppatori.
  3. Accanto ad "Ambiente di sviluppo Linux", seleziona Attiva.
  4. Segui le istruzioni sullo schermo. La configurazione può richiedere 10 minuti o più.
  5. Si apre una finestra di terminale in un ambiente Debian 10 (Buster). Puoi eseguire i comandi di Linux, installare altri strumenti tramite il gestore di pacchetti APT e personalizzare la tua shell.

Disattivare Linux

  1. Seleziona l'ora in basso a destra.
  2. Seleziona Impostazioni  e poi Avanzate e poi Sviluppatori e poi Ambiente di sviluppo Linux.
  3. Nella sezione "Rimuovi ambiente di sviluppo Linux", seleziona Rimuovi.

Accedere al microfono su Linux

È possibile utilizzare il microfono quando Linux è attivo.

  1. Seleziona l'ora in basso a destra.
  2. Seleziona Impostazioni .
  3. A sinistra, seleziona Linux.
  4. Attiva l'opzione Consenti a Linux di accedere al microfono.

Sicurezza e autorizzazioni

Per proteggere il computer, in genere Chromebook esegue ogni app in una "sandbox". Tuttavia, tutte le app Linux vengono eseguite all'interno della stessa sandbox. Ciò significa che un'app Linux dannosa può avere ripercussioni su altre app Linux, ma non sul resto del tuo Chromebook.

Le autorizzazioni e i file condivisi con Linux sono disponibili per tutte le app Linux.

Backup e ripristino

Se riscontri problemi con il backup e il ripristino, scopri come eseguire il backup e sostituire i file e le app Linux.

Risolvere i problemi relativi a Linux

Se riscontri problemi con le app Linux o con Linux, procedi come indicato di seguito:

  • Riavvia il tuo Chromebook.
  • Verifica che la tua macchina virtuale sia aggiornata. Nel browser, vai a chrome://components. Nella sezione "cros-termina", seleziona Verifica la presenza di aggiornamenti. Se scarichi un aggiornamento, potresti dover riavviare il Chromebook.
  • Aggiorna i tuoi pacchetti. Apri l'app Terminale , quindi esegui questo comando: sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade.

Suggerimento: affinché le modifiche vengano applicate, potrebbe essere necessario riavviare il Chromebook. Linux verifica automaticamente la presenza di nuovi pacchetti dopo l'installazione iniziale e ogni 24 ore quando è in esecuzione.

Controllare cosa non è ancora supportato

  • Le fotocamere non sono ancora supportate.
  • I dispositivi Android sono supportati tramite USB, ma altri dispositivi non lo sono ancora.
  • Gli emulatori Android non sono ancora supportati.
  • L'accelerazione hardware non è ancora supportata, incluse GPU e decodifica video.
  • ChromeVox è supportato per l'app Terminale predefinita, ma non ancora per altre app Linux.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?