Sicurezza del Chromebook

I Chromebook seguono il principio della "difesa in profondità" per fornire più livelli di protezione, in modo tale che se viene aggirato un livello gli altri rimangano attivi. Pertanto, anche se è importante prendere precauzioni per proteggere i tuoi dati, i Chromebook ti danno un po' di respiro. Il Chromebook ha le seguenti funzionalità di sicurezza integrate:

Aggiornamenti automatici

La protezione più efficace contro il malware è assicurarsi che tutti i programmi software siano aggiornati e abbiano le correzioni di sicurezza più recenti. Potrebbe essere complicato gestire queste operazioni sui sistemi operativi tradizionali con tanti componenti software di tanti fornitori che hanno interfacce utente e metodi di aggiornamento diversi. Gli aggiornamenti dei Chromebook vengono gestiti in modo automatico per garantire che vengano sempre utilizzate le versioni più recenti e più sicure.

Sandboxing

Sui Chromebook ogni pagina web e ogni applicazione viene eseguita in un ambiente limitato chiamato "sandbox". Se il Chromebook viene rimandato a una pagina infetta le altre schede, app o qualsiasi altro elemento sul computer non viene alterato. La minaccia viene contenuta.

Avvio verificato

Anche se il malware riesce a sottrarsi alla sandbox, il Chromebook rimane comunque protetto. A ogni avvio, il Chromebook effettua un controllo automatico chiamato "Avvio verificato". Se rileva che il sistema è stato manomesso o danneggiato in qualche modo, in genere si ripara automaticamente senza problemi, ripristinando un sistema operativo praticamente nuovo.

Crittografia dei dati

Quando utilizzi app web su un Chromebook, tutti i dati importanti vengono salvati in modo sicuro nella cloud. Alcuni tipi di file, come i download, i cookie e i file nella cache del browser, potrebbero invece rimanere sul computer. Il Chromebook cripta questi dati utilizzando hardware antimanomissione, in modo da rendere molto difficile l'accesso ai file.

Modalità di ripristino

Se si verificano problemi con il Chromebook puoi semplicemente premere un pulsante o utilizzare una rapida combinazione da tastiera per attivare la modalità di ripristino e ripristinare così una versione integra del sistema operativo.

Guarda il video riportato di seguito per avere ulteriori informazioni sui semplici ma importanti passaggi per migliorare la sicurezza della navigazione in Internet.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?