Problemi con i pagamenti

Panoramica

I pagamenti per il tuo account venditore Google Checkout vengono emessi in base al tuo calendario dei pagamenti. Se il tuo account è idoneo per un pagamento ma i fondi non sono stati ricevuti, esamina il nostro elenco dei problemi più comuni con i pagamenti. Seleziona uno dei possibili motivi per ulteriori informazioni ed eventuali risoluzioni.

Ritardi nelle transazioni

Potrebbe verificarsi un leggero ritardo nell'elaborazione quando i fondi vengono emessi da Google. La tua banca potrebbe impiegare tre giorni lavorativi supplementari per registrare il denaro sul tuo conto bancario. Per una stima delle tempistiche di elaborazione dei fondi depositati elettronicamente, contatta direttamente il rappresentante della tua banca.

Saldo dell'account insufficiente per un pagamento

I pagamenti possono essere emessi solo se hai raggiunto un saldo minimo; tale importo varia da regione a regione. Se non corrisponde a tale importo, il tuo saldo continuerà a maturare fino al prossimo ciclo di pagamento.

Coordinate del conto bancario mancanti

Non è necessario che tu inserisca le coordinate del conto bancario prima di poter iniziare ad accettare ordini, dato che puoi elaborare le transazioni ora e ricevere i pagamenti in una data successiva, dopo aver inserito le coordinate bancarie. Per inserire le coordinate del tuo conto bancario, accedi al tuo account Google Checkout.

Aggiunta o aggiornamento delle coordinate del conto bancario

Per modificare un conto bancario elencato nel tuo account Google Checkout:

  1. Accedi al tuo account.
  2. Fai clic sulla scheda Impostazioni, quindi seleziona Dati finanziari.
  3. Fai clic su Modifica account.
  4. Inserisci le coordinate del conto bancario così come sono registrate presso la banca.
  5. Fai clic su Salva dati finanziari.

Se il tuo conto non è domiciliato in Brasile, Argentina, India, Russia o Taiwan, potrebbe essere necessario attendere da cinque a sette giorni lavorativi per reimpostare le tue coordinate bancarie se le hai inserite in modo errato. Trascorso tale periodo, verifica la presenza di una'email di Google con le istruzioni per aggiornare le tue coordinate bancarie.

Il bonifico di prova deve essere verificato

Per confermare la correttezza e la validità dei tuoi dati, ti verrà chiesto di eseguire una procedura di verifica ogni volta che aggiungi o modifichi le coordinate del tuo conto bancario.

Come trovare il bonifico di prova

Se non riesci a trovare l'importo del bonifico di Google che è necessario per completare la procedura di verifica del conto bancario, accertati di avere fornito le coordinate bancarie corrette. Se sei sicuro che le coordinate del conto bancario indicate nel tuo account Google Checkout siano corrette, prova a procedere nel seguente modo:

  • Attendi ancora qualche giorno. Potrebbero essere necessari fino a cinque giorni lavorativi prima che il bonifico venga registrato nel tuo conto bancario. Google avvia il bonifico entro due giorni lavorativi e la tua banca potrebbe impiegare altri tre giorni per registrare il bonifico sul tuo conto. L'importo del bonifico di prova dipende dal Paese in cui è domiciliato il tuo conto bancario, ma nella maggior parte dei casi sarà un importo compreso tra 0,01 e 1,00. L'importo del bonifico di prova varia per i conti aperti in Giappone, nella Repubblica Ceca, nella Corea del Sud e a Hong Kong.
  • Contatta la tua banca per confermare che il tuo conto bancario può ricevere fondi elettronici. In caso contrario, non potrai ricevere pagamenti da Google Checkout su tale conto bancario.
  • Verifica che il tuo conto bancario sia domiciliato nello stesso Paese in cui hai registrato un account Google Checkout e che la valuta del tuo conto bancario corrisponda a quella del Paese del tuo account Checkout. Ad esempio, dovrai avere un conto bancario in GBP nel Regno Unito continentale se hai un account Checkout nel Regno Unito oppure un conto bancario in USD negli USA se hai un account Checkout negli USA.

Reinserimento dell'importo del bonifico di prova

Questo passaggio non riguarda i conti domiciliati in Brasile, Argentina, India, Russia o Taiwan.

Se inizialmente hai inserito un importo del bonifico di prova non corretto nel tuo account Google Checkout ma ora hai individuato l'importo corretto, contattaci per confermare l'importo del bonifico. Se fornisci il bonifico di prova corretto, verificheremo il conto bancario a tuo nome.