"Il certificato di sicurezza del sito non è affidabile"

Google Chrome visualizza questo avviso quando il certificato di sicurezza di un sito web non è stato creato da un'organizzazione di terze parti riconosciuta.

Informazioni di base

Quando ti colleghi a un sito web che utilizza il protocollo SSL per trasmettere i dati, il server che lo ospita presenta a Google Chrome e ad altri browser un certificato per verificarne l'identità. Questo certificato contiene informazioni, come l'indirizzo del sito web, che sono confermate da un'organizzazione di terze parti ritenuta affidabile dal browser. Se l'indirizzo riportato nel certificato corrisponde all'indirizzo del sito web, avrai la certezza di comunicare con il sito web indicato nel certificato e non con una terza parte che ne simula l'identità.

Motivi per cui tale avviso viene visualizzato

L'organizzazione di terze parti che ha emesso il certificato del sito web di destinazione non è compresa tra quelle riconosciute dal browser. Chiunque può creare un certificato e spacciarsi per un sito web. Google Chrome avrà la conferma che ti stai collegando al sito web originale solo se il certificato del sito è stato emesso da un'organizzazione affidabile.

Se sei assolutamente sicuro che il sito al quale stai accedendo sia affidabile, puoi decidere di aprirlo facendo clic su Procedi comunque. In genere è preferibile cautelarsi e fare clic su Torna nell'area protetta, che riporta all'ultima pagina web visitata.