Rimuovere annunci indesiderati, popup e malware

Se riscontri alcuni dei seguenti problemi con Chrome, sul computer potrebbe essere installato software indesiderato o malware.

  • Gli annunci popup e le nuove schede non scompaiono
  • La home page di Chrome o il motore di ricerca cambiano continuamente senza la tua autorizzazione
  • Continuano a ricomparire barre degli strumenti o estensioni di Chrome indesiderate
  • La navigazione è compromessa e reindirizza a pagine sconosciute o annunci
  • Avvisi relativi a un virus o a un dispositivo infetto

In futuro, per evitare di installare software indesiderato, scarica solo file sicuri o visita soltanto siti protetti.

Rimuovere programmi indesiderati (Windows, Mac)

Prima di ripristinare le impostazioni del browser su Windows o Mac, verifica l'eventuale presenza di programmi indesiderati.

Verificare l'eventuale presenza di malware (Windows)

Chrome può aiutarti a individuare i programmi sospetti o indesiderati sul tuo computer. Se Chrome trova un programma indesiderato, fai clic su Rimuovi. Chrome rimuoverà il software, configurerà alcune impostazioni come predefinite e disattiverà le estensioni.

Puoi anche controllare manualmente la presenza di malware.

  1. Apri Chrome.
  2. In alto a destra fai clic su Altro Altro poi Impostazioni.
  3. Fai clic su Avanzate in fondo.
  4. Fai clic su Pulisci il computer nella sezione "Reimpostazione e pulizia".
  5. Fai clic su Trova.
  6. Se ti viene chiesto di rimuovere software indesiderato, fai clic su Rimuovi. Ti potrebbe essere chiesto di riavviare il computer.
Rimuovere manualmente i programmi dannosi (Mac)

Puoi rimuovere il malware e altri programmi installati sul computer che non ricordi di avere installato.

  1. Apri il Finder.
  2. Fai clic su Applicazioni a sinistra.
  3. Cerca eventuali programmi sconosciuti.
  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse sui programmi indesiderati.
  5. Fai clic su Sposta nel Cestino.
  6. Quando hai finito, fai clic con il pulsante destro del mouse sul Cestino nella parte inferiore dello schermo.
  7. Fai clic su Svuota il Cestino.
Ripristinare file in quarantena (Windows)

Chrome può aiutarti a individuare i programmi sospetti o indesiderati sul tuo computer. Se rileva un programma indesiderato, Chrome rimuoverà il software, configurerà alcune impostazioni come predefinite e disattiverà le estensioni.

Se ritieni che Chrome abbia rimosso un file sicuro o personale per errore, puoi ripristinare il file.

  1. Sul computer, apri la cartella %USERPROFILE%\AppData\Local\Google\Chrome Cleanup Tool\Quarantine.
  2. Apri la cartella Quarantena.
  3. Fai clic su Continua.
  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file da ripristinare e fai clic su Estrai tutto.
  5. Inserisci la password chrome_cleanup.

Per avere ulteriori informazioni sui tipi di dati raccolti e sul loro utilizzo, leggi il Whitepaper sulla privacy di Google Chrome.

Ripristinare le impostazioni del browser

  1. Apri Chrome sul computer.
  2. In alto a destra, fai clic su Altro Altro poi Impostazioni.
  3. Fai clic su Avanzate in basso.
    • Chromebook, Linux e Mac: nella sezione "Ripristino delle impostazioni", fai clic su Ripristina le impostazioni predefinite originali poi Ripristina impostazioni.
    • Windows: nella sezione "Reimpostazione e pulizia", fai clic su Ripristina impostazioni poi Ripristina impostazioni.

Se hai rimosso i programmi indesiderati o hai ripristinato le impostazioni del browser, potrebbe essere necessario riattivare alcune estensioni. Per attivare le estensioni, in alto a destra fai clic su Altro Altro poi Altri strumenti poi Estensioni. Attiva solo le estensioni che ritieni attendibili.

Il problema persiste? Se le procedure precedenti non risolvono il problema, visita il Forum di assistenza di Chrome. Puoi anche segnalare software dannoso.

Ulteriori informazioni sul malware

Come individuare il malware (video, 2:30)

Tre suggerimenti per individuare il malware (2:30)

Scopri cosa cercare se è stato installato malware sul tuo computer e come navigare in sicurezza online.

Come evitare il malware in futuro
  • Fai attenzione a ciò che sembra troppo bello per essere vero. Vincere un concorso o ricevere gratuitamente contenuti costosi protetti da copyright sono situazioni che possono rappresentare un inganno per farti scaricare malware.
  • Se non hai eseguito di recente un programma per la ricerca di virus, diffida degli avvisi relativi a virus o dispositivi infetti. È possibile che il sito stia cercando di spaventarti per farti scaricare software indesiderato.
  • Scarica solo file sicuri o visita soltanto siti protetti. Ulteriori informazioni sulla navigazione sicura.

Non fare clic su popup che sembrano sospetti e che ti invitano ad aggiornare o scaricare un programma. Visita invece il sito web ufficiale del programma per scaricarlo.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?