"Pagina web non disponibile" (errori di rete 2, 101, 102, 104, 105 e 324)

Problema

Questo messaggio viene visualizzato quando Google Chrome non riesce a trovare e caricare la pagina web richiesta.

Soluzioni

Controlla il tuo indirizzo web e la connessione a Internet

Controlla l'URL visualizzato nella barra degli indirizzi per verificare che si tratti dell'indirizzo web corretto. Se l'indirizzo web è corretto, prova ad aprire la stessa pagina web in un altro browser, ad esempio Internet Explorer o Firefox. Se non riesci a visualizzare la pagina web in alcun browser, significa che potrebbe essere momentaneamente non disponibile. Dovresti inoltre verificare di esserti collegato correttamente a Internet.

Controlla l'errore che ricevi

Se la pagina web viene caricata in un altro browser ma non in Google Chrome, controlla l'esatto errore ricevuto facendo clic sul link Ulteriori informazioni su questo errore visualizzato nella pagina.

Se ricevi il messaggio "Errore 124 (net__ERR_WINSOCK_UNEXPECTED_WRITTEN_BYTES)," consulta l'articolo Risoluzione dei problemi con Errore 124.

Per questi errori, prova le soluzioni riportate di seguito:

  • Errore 101 (net::ERR_CONNECTION_RESET)
  • Errore 2 (net::ERR_FAILED): Errore sconosciuto
  • Errore 104 (net::ERR_CONNECTION_FAILED)
  • Errore 105 (net::ERR_NAME_NOT_RESOLVED)
  • Errore 102 (net::ERR_CONNECTION_REFUSED): Errore sconosciuto
  • Errore 324 (net:: ERR_EMPTY_RESPONSE)

Controlla la presenza di malware

Abbiamo scoperto che il malware è spesso la causa che impedisce a Google Chrome di collegarsi a un server web. Leggi ulteriori informazioni sulla rimozione di malware dal computer.

Cancella i cookie

I cookie sono file creati dai siti web visitati al fine di memorizzare i dati di navigazione, ad esempio le preferenze per il sito web o i dati del profilo. Un file cookie danneggiato potrebbe causare la visualizzazione dell'errore. Per cancellare i cookie, procedi nel seguente modo:

  1. Fai clic sul menu Chrome Chrome menu nella barra degli strumenti del browser.
  2. Seleziona Impostazioni.
  3. Fai clic su Mostra impostazioni avanzate.
  4. Nella sezione "Privacy", fai clic su Impostazioni contenuti.
  5. Nella sezione "Cookie", fai clic su Tutti i cookie e i dati dei siti.
  6. Fai clic su Rimuovi tutto.
  7. Fai clic sulla X per chiudere la finestra di dialogo.

Assicurati che Google Chrome sia consentito nelle impostazioni di antivirus e firewall

Ogni programma funziona in modo diverso, quindi controlla le risorse di assistenza del tuo software per ulteriori istruzioni.

Modifica le impostazioni proxy

Procedi nel seguente modo (su Windows):

  1. Fai clic sul menu Chrome Chrome menu nella barra degli strumenti del browser.
  2. Seleziona Impostazioni.
  3. Fai clic su Mostra impostazioni avanzate.
  4. Fai clic su Modifica impostazioni proxy. Viene visualizzata la finestra di dialogo "Proprietà - Internet".
  5. Fai clic su Impostazioni LAN.
  6. Verifica che la casella di controllo "Rileva automaticamente impostazioni" sia selezionata.
  7. Fai clic su OK in tutte le finestre di dialogo.

Riscontri ancora problemi? Comunicaceli nel forum di assistenza (solo in lingua inglese).