Notifica

Stai pianificando la tua strategia di ritorno al lavoro in ufficio? Scopri come Chrome OS può aiutarti.

Accedere da remoto ai dispositivi Chrome OS

In qualità di amministratore di Chrome Enterprise, puoi accedere da remoto ai dispositivi ChromeOS, tra cui kiosk, e risolvere i problemi avviando una sessione di Chrome Remote Desktop dalla Console di amministrazione Google.

Considerazioni

  • Se sei un cliente Chrome Education Upgrade, assicurati di attivare Chrome Remote Desktop nella Console di amministrazione. Per maggiori dettagli, vedi Attivare o disattivare Chrome Remote Desktop per gli utenti.
  • Per connetterti da remoto al dispositivo, quest'ultimo deve essere online ed eseguire le seguenti versioni:
    • ChromeOS 78 o versioni successive per i dispositivi kiosk
    • ChromeOS 96 o versioni successive per i dispositivi con sessioni utente e Ospite gestite
  • Su un kiosk, quando avvii una sessione di Chrome Remote Desktop:
    • Se si è verificata attività utente sul dispositivo negli ultimi 5 minuti:
      • Viene visualizzato un avviso sulla privacy: Il dispositivo è in uso.
      • Se vengono rilevate nuove attività utente mentre sei connesso al dispositivo, la sessione remota continua e tu rimani connesso al dispositivo.
    • Se non è stata rilevata alcuna attività utente sul dispositivo negli ultimi cinque minuti:
      • Non viene visualizzato alcun avviso sulla privacy.
      • Se si verifica una nuova attività utente mentre sei connesso al dispositivo, la sessione remota termina automaticamente e tu vieni disconnesso dal dispositivo.
  • Per le sessioni utente e Ospite gestite, quando ti connetti da remoto a un dispositivo, viene visualizzata una richiesta di connessione remota. L'utente deve accettarla prima che la sessione remota possa continuare.
  • Tutte le sessioni di connessione remota vengono registrate nel log di controllo della Console di amministrazione in Comando dispositivo ChromeOS.
  • Gli utenti con delega di amministratore che dispongono del privilegio Avvia Remote Desktop possono accedere da remoto al dispositivo di un utente, ma non possono apportare modifiche all'interno dei dettagli del dispositivo. Per i dettagli, vedi Delegare i ruoli di amministratore in Chrome.

Avviare una sessione remota su un dispositivo

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Menu e poi Dispositivie poiChromee poiDispositivi.
  3. Fai clic sul numero di serie del dispositivo a cui vuoi accedere da remoto.
  4. A sinistra, fai clic su Remote Desktop.
    Nota: per i dispositivi con sessioni utente o Ospite gestite, l'utente finale deve accettare la richiesta di connessione.
  5. (Solo per dispositivi kiosk) Se il dispositivo è attualmente in uso o è stato utilizzato negli ultimi cinque minuti, verrà visualizzato un avviso per motivi di privacy. Scegli un'opzione:
    • Per annullare la sessione remota e tornare alla pagina dei dispositivi Chrome, fai clic su Annulla.
    • Per avviare la sessione remota in una nuova pagina, fai clic su Connetti comunque.
      Quando la sessione remota è connessa, visualizzerai il messaggio Connessa nella parte inferiore dello schermo.
  6. Per aprire la sessione remota in una nuova finestra, fai clic su Apri.

Argomenti correlati

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
3623748097509662062
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
410864