Eseguire il downgrade della versione di Chrome

Solo per i clienti G Suite e Chrome Browser Assist

Se dopo aver eseguito un aggiornamento della versione di Chrome i tuoi utenti riscontrano problemi sui computer Microsoft® Windows®, potrebbe essere necessario eseguire il downgrade alla versione precedente.

Come eseguire il downgrade di Chrome

Per eseguire il downgrade al browser Chrome versione 71 o precedenti, segui la procedura indicata di seguito. Per informazioni su come eseguire il downgrade al browser Chrome versione 72 o successive, consulta Gestire gli aggiornamenti di Chrome (Windows).

Prima di iniziare

  • Il downgrade di Chrome elimina automaticamente tutti i profili utente e i dati della cache, quindi eseguilo solo se assolutamente necessario.
  • Esegui il downgrade di Chrome per un piccolo gruppo di prova prima di farlo per l'intera organizzazione.
  • Verifica che il downgrade di Chrome risolva il problema.
  • Se il problema è causato da un plug-in, puoi bloccarlo utilizzando i criteri invece che implementare il downgrade di Chrome.

Passaggio 1: contatta l'assistenza (facoltativo)

Apri una richiesta di assistenza per monitorare il downgrade di Chrome. Questo ci aiuta a capire perché hai dovuto eseguire il downgrade. Vogliamo riportarti all'ultima versione di Chrome il più rapidamente possibile.

  1. Contatta l'assistenza telefonicamente o tramite il Google Cloud Support Center (GCSC).
    Assicurati di aver eseguito l'accesso al tuo account amministratore di G Suite per accedere al PIN e al numero di telefono o al link al GCSC.
  2. Spiega perché hai bisogno di eseguire il downgrade di Chrome a una versione precedente.
     

Passaggio 2: esegui il downgrade di Chrome

Puoi eseguire il downgrade alla versione stabile precedente di Chrome.

  1. Se utilizzi le impostazioni dei criteri UserDataDir o DiskCacheDir per eseguire l'override delle posizioni predefinite, assicurati che:
    1. Non siano impostati sulla radice di un volume, ad esempio D:\.
    2. Non vengano utilizzati per altri dati oltre a quelli di Chrome.
  2. Per impedire che i computer Windows aggiornino automaticamente Chrome poco dopo il downgrade, interrompi temporaneamente gli aggiornamenti automatici. Non dimenticare di attivare di nuovo gli aggiornamenti automatici dopo che il problema è stato risolto.
  3. Apri un prompt dei comandi.

    1. Per eseguire il downgrade alla versione che hai installato manualmente utilizzando il file MSI, digita msiexec /fvomus GoogleChromeStandaloneEnterprise.msi ALLOWDOWNGRADE=1

    2. Altrimenti, digita msiexec /i GoogleChromeStandaloneEnterprise.msi ALLOWDOWNGRADE=1

  4. Riavvia Chrome su un computer Windows e controlla la versione per assicurarti che il downgrade sia avvenuto correttamente.

  5. Assicurati che tutti gli utenti riavviino Chrome sui loro computer Windows dopo il downgrade.

Quando gli utenti riavviano Chrome, potrebbero ricevere un messaggio che li informa che il loro profilo proviene da una versione diversa. In tal caso, devono creare un nuovo profilo utente del browser.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?