Norme relative ai contenuti dei post

I post di Google My Business consentono ai commercianti di comunicare direttamente informazioni tempestive e pertinenti ai nostri utenti. Lo scopo di queste norme è garantire che i contenuti pubblicati, come testi, foto e video, offrano agli utenti un'esperienza positiva.

I commercianti di Google My Business sono responsabili di garantire che i contenuti da loro pubblicati rispettino tutte le leggi e le normative vigenti.

Dato che le norme vengono modificate periodicamente, invitiamo gli utenti a ricontrollare di tanto in tanto questa pagina.

Contenuti pertinenti

I contenuti pubblicati devono essere pertinenti all'attività per conto della quale l'autore li ha pubblicati e aiutare gli utenti a conoscerla meglio. I contenuti non pertinenti o non chiaramente associati all'attività non sono consentiti. Consulta le nostre linee guida generali per la rappresentazione delle aziende su Google.

Spam e malware

I contenuti pubblicati tramite questo servizio non devono essere fuorvianti per gli utenti. Devono fornire informazioni chiare e attendibili.

Di seguito, ecco alcuni esempi di contenuti e comportamenti non consentiti:

  • Errori di ortografia; uso di caratteri ingannevoli; contenuti senza senso, automatizzati o che distraggono, quali immagini e video sfocati o di scarsa qualità o contenuti non riconoscibili.
  • Immagini, video o link che distraggono l'attenzione dell'utente in modo negativo.
  • Link a malware, virus o altri software dannosi.
  • Link a siti non pertinenti all'attività.
  • Frodi di phishing.

Contenuti inappropriati e offensivi

Il servizio non consente:

  • Contenuti offensivi, intimidatori o che incitano all'odio. I contenuti pubblicati non devono incitare all'odio o alla violenza contro individui o gruppi in base a origine etnica, religione, disabilità, sesso, età, condizione di reduce di guerra, orientamento o identità sessuale. Testi, immagini, video e link non possono includere ingiurie o epiteti dispregiativi nei confronti di gruppi protetti. I contenuti non possono essere impiegati per molestare o intimidire altre persone, anche mediante l'utilizzo di minacce fisiche dirette o la diffusione di informazioni private che potrebbero essere utilizzate per formulare minacce implicite.
  • Contenuti che utilizzano espressioni o gesti osceni, volgari o offensivi.
  • Contenuti che promuovono o incoraggiano la violenza o che ritraggono in modo esplicito lesioni, maltrattamenti di persone e animali o atti violenti. Non sono inoltre consentiti contenuti che potrebbero provocare turbamento o disgusto.
  • Contenuti sessualmente allusivi o espliciti. Le immagini o i video pubblicati tramite questo servizio non devono contenere nudità o atti sessuali. I contenuti non devono includere parole oscene, termini gergali sessualmente espliciti e offensivi, espressioni comunemente riconducibili alla pedofilia, contenuti che promuovono la pedofilia, la pornografia con animali, la violenza sessuale, servizi di escort o altri servizi che potrebbero essere intesi come prestazione di atti sessuali in cambio di una compensazione. I link a contenuti per adulti non sono consentiti.
  • Contenuti di natura terroristica. Google non consente alle organizzazioni terroristiche di utilizzare questo servizio per alcuno scopo, incluso il reclutamento. Sono severamente vietati anche contenuti correlati al terrorismo, come contenuti che promuovono atti terroristici, incitano alla violenza o commemorano attacchi terroristici. Se pubblichi contenuti correlati al terrorismo a scopo didattico, documentaristico, scientifico o artistico, ricorda di fornire informazioni sufficienti per consentire ai visitatori di comprenderne il contesto. 

Privacy

Per Google, la privacy degli utenti ha la massima importanza. Ti invitiamo a contribuire con contenuti che illustrano il mondo, ma è fondamentale che tu lo faccia nel rispetto delle preferenze di privacy delle altre persone.

Nota: non sono ammessi contenuti con informazioni private o riservate come dati finanziari personali, documenti d'identità ufficiali, informazioni di contatto collegate o associate a un nome oppure record, immagini, trascrizioni o link sensibili che contengono informazioni personali. Inoltre, non è consentito richiedere attraverso descrizioni dell'attività o post locali le suddette informazioni, fatta eccezione per nome utente, email e numero di telefono.

Linee guida per foto e video

  • Non puoi pubblicare foto o video realizzati in aree in cui è vietato farlo. Le foto e i video di luoghi privati o non aperti al pubblico possono essere pubblicati solo con il consenso del proprietario.
  • Rispetta le norme di convivenza civile ed evita di pubblicare foto o video nei quali sia possibile identificare persone senza avere prima ottenuto la loro autorizzazione. Questa norma è particolarmente importante in luoghi sensibili, dove è possibile che le persone non acconsentano alla pubblicazione della propria immagine.
  • La rappresentazione di beni regolamentati è consentita solo nei casi in cui avviene in modo incidentale.
    • Contenuti consentiti (rappresentazione incidentale): video che ritraggono il tuo ristorante con clienti che bevono un bicchiere di vino sullo sfondo.
    • Contenuti non consentiti: video interamente dedicati a bevande alcoliche, ovvero in cui gli alcolici sono il soggetto principale del video.

Puoi inviare reclami relativi alla privacy per questioni diverse da quelle elencate in questa sezione utilizzando la scheda Problemi legati al copyright e ad altri aspetti legali nella funzionalità "Segnala un problema".

Sfruttamento di minori

Non caricare o condividere contenuti che rappresentino sfruttamento o abusi sui minori, comprese tutte le immagini pedopornografiche (inclusi disegni o fumetti) e tutti i contenuti che ritraggono bambini in atteggiamento sessuale. Rimuoveremo questi contenuti e prenderemo i provvedimenti necessari, tra cui la disattivazione degli account e la segnalazione al NCMEC (National Center for Missing & Exploited Children) e alle forze dell'ordine.

Rappresentazioni e rivendicazioni ingannevoli

Non impersonare un'organizzazione o un individuo. Non fare false dichiarazioni sulla tua identità o le tue qualifiche, come affermare falsamente di essere un rappresentante autorizzato di un'azienda. Consulta le nostre linee guida generali per la rappresentazione delle aziende su Google.

Non fornire rappresentazioni imprecise di informazioni che omettono o rendono poco chiaro il processo di fatturazione o addebitamento all'utente.

Contenuti vietati

I prodotti inviati tramite l'editor di prodotti devono ottemperare alle norme relative ai contenuti dei post. Non consentiamo la pubblicazione di contenuti correlati a prodotti e servizi regolamentati, tra cui alcolici, prodotti a base di tabacco, giochi a distanza, servizi finanziari, prodotti farmaceutici e integratori non approvati o dispositivi medici.

Non sono ammessi contenuti legati alla vendita di attività, prodotti o servizi illegali e pericolosi che provocano danni, lesioni o infortuni. Ad esempio, non sono ammessi contenuti relativi a sostanze stupefacenti per uso ricreativo, armi, fuochi d'artificio, istruzioni per la fabbricazione di esplosivi e istruzioni dettagliate per l'esecuzione o la promozione di attività criminali in grado di causare danni nel mondo reale.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?