Orari di punta, tempi di attesa e durata della visita

Per aiutare i clienti a pianificare le visite alla tua attività, Google può mostrare informazioni come orari di punta, aggiornamenti sulle visite in tempo reale e durata tipica della visita. Questi dati, che appaiono sotto le informazioni sull'attività commerciale normalmente visualizzate in Google Maps e nella Ricerca, aiutano i clienti a pianificare la loro visita.  

Dati sulle visite

Per determinare gli orari di punta e la durata delle visite, Google utilizza dati anonimi e aggregati relativi agli utenti che hanno deciso di attivare la Cronologia delle posizioni Google. Gli orari di punta e la durata delle visite vengono visualizzati se la tua attività riceve un numero di visite sufficiente da tali utenti. Queste informazioni non possono essere aggiunte manualmente alla tua sede e sono visibili solo se Google dispone di una quantità sufficiente di dati sulle visite relativi alla tua attività 

I dati sulle visite possono includere:

  • Grafico degli orari di punta: mostra quanto è affollata normalmente la tua sede in diversi orari della giornata. Gli orari di punta si basano sull'affluenza media delle ultime settimane. L'affluenza in un determinato orario è indicata in relazione alla massima affluenza settimanale normalmente registrata per l'attività. Ad esempio, nell'immagine sottostante, il giovedì dalle 18:00 alle 19:00 rappresenta uno degli orari di maggiore affluenza settimanale per questa attività. 
  • Dati sulle visite in tempo reale: indicano l'attuale livello di affollamento della sede. Questi dati vengono aggiornati in tempo reale e indicati in sovrapposizione sul grafico degli orari di punta. Ad esempio, nell'immagine sottostante, la sezione evidenziata del grafico rappresenta qual è l'attuale livello di affollamento della sede rispetto a quello abituale.
  • Durata della visita: indica quanto tempo i clienti trascorrono generalmente presso la tua sede. Le stime della durata della visita sono basate sulle tipologie di visite dei clienti nel corso delle settimane precedenti.
  • Stime dei tempi di attesa: mostra i tempi di attesa per un cliente prima della ricezione di un servizio in diversi orari del giorno, nonché il tempo di attesa massimo per ogni giorno della settimana Il tempo di attesa è basato sulle tipologie di visite dei clienti nel corso delle settimane precedenti. La stima dei tempi di attesa è diversa a seconda del tipo di attività. Ad esempio, i tempi di attesa di un ristorante con posti a sedere riflettono la durata dell'attesa dei clienti prima di sedersi a tavola. Invece, i tempi di attesa di un negozio di alimentari riflettono il tempo che i clienti passano alla cassa per acquistare il loro articolo.

 

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?