Modifiche relative all'imposta su beni e servizi (GST) in Australia nel 2017

A partire dal 1° luglio 2017, a causa di una modifica all'imposta su beni e servizi (GST, Goods and Services Tax) in Australia, Google sarà responsabile della determinazione, dell'addebito e dell'invio dell'imposta GST del 10% per gli acquisti effettuati su Google Play Libri da parte dei clienti in Australia, per conto della maggior parte dei partner (vedi l'esclusione di seguito).

Google applicherà questa modifica a tutti i libri acquistati da clienti in Australia. Se hai concordato termini di agenzia con Google Play Libri e la tua attività ha sede in Australia, rimarrai tu responsabile della determinazione, dell'addebito e dell'invio dell'imposta GST per gli acquisti effettuati su Google Play Libri da parte dei clienti australiani.

Questa modifica potrebbe influire sulle entrate derivanti dalle vendite in Australia, come indicato di seguito:

  • Prezzi non comprensivi dell'imposta. Se specifichi prezzi non comprensivi dell'imposta per le vendite in Australia (AU), la tua quota di compartecipazione alle entrate non cambia perché viene sempre calcolata su una base non comprensiva dell'imposta. Tuttavia, i clienti dovranno pagare l'imposta e pertanto il prezzo effettivo dei libri aumenterà.
  • Prezzi comprensivi dell'imposta. Se specifichi prezzi comprensivi dell'imposta per le vendite in Australia (AU), le tue entrate diminuiranno di circa il 10%, in quanto tale percentuale verrà dedotta per l'imposta sui beni e servizi dal prezzo di listino prima del calcolo della quota di compartecipazione alle entrate.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?