Domande frequenti: inviare i dati fiscali per gli Stati Uniti a Google

Utilizza queste domande frequenti (FAQ) per capire quali dettagli dei tuoi dati fiscali per gli Stati Uniti devi fornire a Google.

Ritenute e obbligo di dichiarazione dei dati

Ai sensi del Capitolo 3 del Codice tributario statunitense (Internal Revenue Code), Google è tenuta a trattenere le imposte e dichiarare i casi in cui un partner non statunitense riceve reddito di origine statunitense. Inoltre, ai sensi del Capitolo 61 e della Sezione 3406 del Codice, è tenuta ad applicare una ritenuta d'acconto laddove applicabile.

I dati fiscali inviati a Google vengono utilizzati per identificare l'aliquota corretta di ritenuta per i pagamenti effettuati in futuro.

Ritenute fiscali statunitensi ai sensi del Capitolo 3

Se la documentazione fornita ha permesso di accertare validamente il tuo stato di attività commerciale o privato non statunitensi, solo la parte di entrate che hai guadagnato da utenti statunitensi sarà soggetta alle ritenute fiscali e alle dichiarazioni previste dalla normativa statunitense. Si tratta di entrate (ad es. visualizzazioni di annunci, transazioni, abbonamenti) generate da un utilizzo negli Stati Uniti.

I partner statunitensi devono fornire un TIN statunitense valido per indicare l'esenzione dalle ritenute fiscali statunitensi, compresa l'esenzione in virtù del Capitolo 3 del Codice tributario statunitense (Internal Revenue Code).

L'aliquota delle ritenute fiscali statunitensi applicabile si basa sulla documentazione fiscale fornita a Google.

Se non provvedi a fornire un modulo fiscale valido, Google potrebbe assoggettare i pagamenti a una ritenuta d'acconto del 24% o a una ritenuta del 30% ai sensi del Capitolo 3, laddove applicabile. Questa aliquota può essere ridotta solo se sei residente in un paese/area geografica che ha sottoscritto una convenzione sul reddito con gli Stati Uniti e fornisci un modulo fiscale valido rivendicando una convenzione valida. L'importo finale trattenuto è consultabile nel rapporto mensile sulle entrate.

Ritenuta d'acconto

In alcuni casi, Google potrebbe essere tenuta ad applicare una ritenuta del 24% su tutte le entrate idonee dei beneficiari. Tale obbligo è previsto ad esempio:

  • Se i dati fiscali che hai inserito nel modulo fiscale risultano essere errati o imprecisi e viene presunto che tu sia un soggetto statunitense ai sensi delle norme statunitensi che disciplinano la presunzione in materia di ritenute fiscali.

Se ti sono state trattenute entrate da un pagamento, il motivo è che i dati in nostro possesso indicano che sei soggetto a ritenute fiscali al momento del pagamento.

Se non ritieni di essere soggetto a ritenute fiscali, aggiorna i dati fiscali nell'account.

Domande frequenti

Prepararsi alla compilazione dei moduli fiscali

Perché mi viene chiesto di compilare questo modulo?

Ti viene chiesto di compilare questo modulo per consentire a Google di adempiere gli obblighi previsti dalle Sezioni 1441 (Capitolo 3) e 3406 del Codice dell'Internal Revenue Service ("IRS") degli Stati Uniti ("USA").

Questo modulo è utilizzato per identificare l'aliquota corretta della ritenuta per i pagamenti applicabili effettuati in tuo favore, se la ritenuta è applicabile per i pagamenti futuri.

L'IRS richiede che Google aggiorni i moduli fiscali dei propri partner e fornitori non statunitensi nel momento che si verifica prima tra le due seguenti situazioni:

  • Ogni 3 anni; oppure
  • In presenza di una modifica delle circostanze che potrebbe influire sulla validità del modulo.

Google sta dunque aggiornando i propri beneficiari in conformità a tali regole IRS.

Cosa devo fare se non sono la persona giusta per compilare il modulo?
Se non sei la persona giusta per compilare il modulo, puoi inoltrare l'email alla persona corretta all'interno della tua organizzazione affinché provveda a eseguire l'accesso. Questa persona, che deve disporre dell'accesso amministrativo all'account pagamenti di Google, potrà quindi utilizzare le informazioni fornite nell'email per compilare il modulo. Informazioni su come concedere l'accesso amministratore a un account.
Perché non riesco a compilare il modulo fiscale nella mia lingua?

Nel modulo fiscale le domande sono disponibili nella lingua supportata nel Centro partner, mentre i campi supportano solo:

  • Lettere maiuscole o minuscole: a-z, A-Z
  • Numeri: 0-9
  • Trattini: -
  • E commerciali: &
  • Spazi

Se hai bisogno di un carattere accentato, usa la lettera equivalente, ad esempio n per ñ o a per á. L'Internal Revenue Service (IRS) richiede che i dati fiscali siano riportati in:

  • Lettere maiuscole o minuscole: a-z, A-Z
  • Numeri: 0-9
  • Trattini: -
  • E commerciali: &
  • Spazi

Ove possibile, fai riferimento alla documentazione in tuo possesso che contiene il tuo nome o il tuo indirizzo in caratteri latini, come il passaporto o la patente di guida.

Come selezionare i moduli fiscali

Qual è la differenza tra account individuale e account non individuale?
  • Account individuale: di proprietà e gestito da un privato, non da un'organizzazione legale. La dichiarazione dei redditi viene presentata a titolo personale, a nome del proprietario.
  • Account non individuale: un account aziendale separato da quello del relativo proprietario ai fini fiscali. Chiamato anche "account persona giuridica".
Come faccio a sapere quale modulo fiscale compilare?

Il modulo fiscale corretto viene generato automaticamente in base alle risposte fornite. Rivolgiti al tuo consulente fiscale per qualsiasi chiarimento.

  • Verrà richiesto un modulo W-9 ai soggetti statunitensi (società, partnership e così via).
  • In genere, per i privati e le persone giuridiche al di fuori degli Stati Uniti che sono proprietari effettivi del reddito percepito è richiesto rispettivamente un modulo W-8BEN o un modulo W-8BEN-E. Tali moduli possono essere utilizzati per rivendicare un'agevolazione da convenzione fiscale, ovvero l'applicazione di un'aliquota ridotta per la ritenuta fiscale.
  • Il modulo W-8ECI riguarda chi dichiara che il reddito percepito è effettivamente collegato a un'attività commerciale o economica statunitense. Tutti i beneficiari che inviano un modulo W-8ECI dovranno fornire un TIN statunitense.
  • Il modulo W-8IMY deve essere presentato da una serie di intermediari, partnership e flow-through entity al di fuori degli Stati Uniti. Se riceve questo modulo, Google potrebbe richiedere dei documenti aggiuntivi, come ad esempio una dichiarazione sulla destinazione dei pagamenti.
  • Il modulo W-8EXP viene utilizzato dalle persone giuridiche per dichiarare uno stato di proprietario effettivo non statunitense e l'idoneità a beneficiare di una riduzione dell'aliquota per le ritenute fiscali in qualità di banca centrale di un governo non statunitense, organizzazione internazionale, organizzazione con esenzione fiscale non statunitense, fondazione privata non statunitense o governo di un possedimento degli Stati Uniti.

Indirizzi, verifica dell'identità e limitazioni delle agevolazioni

Che cosa devo aspettarmi durante il completamento di questa procedura?

Di seguito sono riportati alcuni punti chiave da tenere presenti mentre completi la procedura:

  • Non utilizzare una casella postale o un indirizzo indiretto (c/o) come indirizzo di residenza permanente: abbiamo notato che alcuni privati e attività forniscono una casella postale o un indirizzo indiretto come indirizzo di residenza permanente. Se il tuo indirizzo di residenza permanente è presso una casella postale, un indirizzo indiretto o un fornitore di servizi aziendali (come uno studio legale o una società fiduciaria), potresti dover caricare una copia del tuo statuto o altro documento appropriato che dimostri che l'indirizzo fornito è il tuo indirizzo sede legale registrato.
  • Verifica dell'identità: potrebbe esserti richiesto di verificare la tua identità nel caso in cui trovi applicazione una delle seguenti situazioni:
    • TIN mancante o TIN non numerico a nove cifre.
    • Il TIN inserito non è stato ancora emesso.
    • La combinazione di TIN e nome non corrisponde a quanto indicato nei dati dell'IRS.
    • Richiesta di corrispondenza del TIN non valida.
  • Per gli indirizzi negli Stati Uniti è richiesta una documentazione di supporto aggiuntiva: se attesti lo stato di residenza di soggetto non statunitense e il tuo indirizzo postale o permanente è negli Stati Uniti, dovrai fornire ulteriori informazioni per dimostrare di non essere un soggetto statunitense.
  • Limitazioni sulle agevolazioni (solo persone giuridiche): le persone giuridiche che rivendicano le agevolazioni da convenzione fiscale devono certificare che soddisfano la clausola di limitazione delle agevolazioni della convenzione fiscale in questione. Per determinare se puoi usufruire delle agevolazioni da convenzione fiscale, consulta la convenzione fiscale vigente oppure rivolgiti a un consulente fiscale.

Identificazione fiscale

Quali sono alcuni dei termini chiave in materia di identificazione fiscale?

Nome legale

Inserisci il tuo nome legale esattamente come riportato sui tuoi documenti legali.

  • Se stai percependo redditi come privato: fornisci il tuo nome legale nel campo del nome. È possibile che tu debba fornire un nome tradotto come indicato nei tuoi documenti legali (ad esempio, il tuo passaporto).
    • Se hai un'attività che vuoi associare al modulo, includila nel campo "Nome commerciale". Se il tuo profilo pagamenti è intestato a nome dell'attività, includi tale nome nel campo "Nome commerciale".
  • Se stai percependo redditi come persona giuridica: fornisci il nome della persona giuridica nel campo del nome. Se il tuo profilo pagamenti è intestato a nome di un privato, includi tale nome nel campo "Nome commerciale".

Ti potrebbe essere chiesto di fornire documentazione aggiuntiva per verificare il tuo nome legale. Informazioni su come aggiornare il profilo pagamenti.

Nome commerciale

Il nome commerciale (o nome della persona giuridica DBA, dall'inglese "doing-business-as", operante con la denominazione) è il nome di un'azienda che differisce da quello del relativo proprietario. A seconda del tipo di modulo fornito, puoi anche fornire il nome legale di una persona.

Persona giuridica disconosciuta

Una persona giuridica disconosciuta ("disregarded entity") è una persona giuridica di tipo aziendale che ha un unico proprietario, non è una società per azioni ai sensi della normativa fiscale statunitense e non è considerata una persona giuridica separata dal suo proprietario ai fini delle imposte sul reddito federali statunitensi.

Informazioni sulle persone giuridiche disconosciute fornite dall'IRS (l'autorità fiscale degli Stati Uniti).
Che cos'è un TIN (Numero di identificazione del contribuente)?

Il numero di identificazione del contribuente (TIN) è un numero utilizzato a fini fiscali richiesto dall'IRS, l'autorità fiscale degli Stati Uniti, per tutti i moduli fiscali statunitensi. I cittadini non statunitensi potrebbero dover richiedere un TIN personale (ITIN, Individual Taxpayer Identification Number). Se intendi rivendicare un'agevolazione da convenzione fiscale, hai l'obbligo di fornire un TIN straniero o un TIN statunitense. Informazioni sui TIN dell'IRS.

Suggerimento: le pagine del sito web dell'IRS non vengono gestite né revisionate da Google, pertanto non possiamo garantire l'esattezza delle informazioni presentate. Se hai altre domande, ti consigliamo di chiedere il parere di un consulente fiscale.

Per determinare i Numeri di identificazione del contribuente accettabili, rivolgiti all'autorità fiscale locale o a un consulente fiscale. Google non è in grado di fornire una consulenza fiscale.

Di seguito è riportato un elenco (non esaustivo) di esempi di TIN stranieri provenienti da tutto il mondo:

  • India: codice PAN (Permanent Account Number).
  • Indonesia: codice NPWP (Nomor Pokok Wajib Pajak).
  • Giappone: codice individuale (conosciuto come "My Number").
  • Russia: codice identificativo del contribuente noto come INN.
  • Regno Unito: numero UTR (Unique Taxpayer Reference), codice NINO (National Insurance Number).

Fai riferimento al fisco locale o richiedi il parere di un consulente fiscale per capire quali codici di identificazione fiscale possono essere accettati. Google non è in grado di fornire una consulenza fiscale.

Procedura di verifica del Numero di identificazione del contribuente (TIN)

Google verifica periodicamente i dati fiscali degli editori con l'Internal Revenue Service (IRS) degli Stati Uniti. Nel corso di queste verifiche, l'IRS può segnalarci che i dati del tuo account non sono accurati o aggiornati. In questo caso, sospenderemo i pagamenti fino a quando non invierai nuovamente i tuoi dati fiscali corretti. Si tratta di una misura preventiva per evitare eventuali azioni legali da parte dell'IRS.

Sono elencati di seguito i possibili motivi per cui i tuoi dati fiscali sono stati segnalati come non accurati o non aggiornati:

  • Manca il Numero di identificazione del contribuente (TIN) o tale numero non è formato da nove cifre.
  • Il TIN inserito non è stato ancora emesso.
  • La combinazione di TIN e nome non corrisponde a quanto indicato nei dati dell'IRS.
  • Richiesta di corrispondenza del TIN non valida.
Se il tuo account è sospeso per una di queste ragioni, invia nuovamente i tuoi dati fiscali per rimuovere la sospensione. I pagamenti rimarranno in sospeso fino a quando non invierai nuovamente i tuoi dati fiscali. Per ulteriori informazioni sulla verifica del TIN, cerca nel sito web dell'IRS.

Agevolazioni da convenzione fiscale

Il mio paese/la mia area geografica e gli Stati Uniti hanno sottoscritto una convenzione fiscale sul reddito. Come faccio ad assicurarmi che i dettagli della convenzione vengano debitamente applicati?

Se per il tuo paese/area geografica e per gli Stati Uniti esiste una convenzione fiscale sul reddito, lo strumento fiscale del Centro partner identificherà i dettagli in merito durante l'invio del modulo fiscale.

Puoi scoprire se il tuo paese/area geografica ha sottoscritto una convenzione fiscale con gli Stati Uniti sul sito web dell'IRS.

Poiché si tratta di un sito web dell'IRS, che non è gestito né revisionato da Google, Google non può garantire l'esattezza delle informazioni presentate. Se hai altre domande, ti consigliamo di chiedere il parere di un consulente fiscale.

Perché sono disponibili più tipi di pagamento e quale opzione devo selezionare?

I pagamenti effettuati in relazione ai prodotti Google possono talvolta rientrare in più categorie. Google provvede a trattenere l'aliquota appropriata in base al tipo di reddito corrisposto e alla disposizione rivendicata della pertinente convenzione. Google non applicherà ulteriori disposizioni della convenzione a meno che non venga corrisposto un tipo di reddito ai sensi di tali disposizioni. Le entrate generate dai partner di Google Play Libri rientrano nella categoria "Altre royalty di copyright".

Come visualizzare l'anteprima dei documenti fiscali

Posso visualizzare un'anteprima dei moduli fiscali che ho compilato?
Google genera dei PDF dei moduli fiscali IRS compilati. Ti verrà chiesto di verificare l'accuratezza dei tuoi documenti. Per apportare modifiche, torna al Centro partner e fai una revisione.

Certificazione fiscale

Quali sono le attività negli Stati Uniti?
Le attività negli Stati Uniti corrispondono alla prestazione di un servizio negli Stati Uniti. Possono includere la proprietà di attrezzature o l'assunzione di personale negli Stati Uniti per generare entrate.
Cos'è una dichiarazione giurata di mancata variazione di regime?

Una dichiarazione giurata di mancata variazione di regime è un documento che può essere inviato con un modulo W-8 valido. Consente a Google di applicare il modulo appena fornito a un periodo precedente in cui un editore è stato pagato. In altre parole, Google può riservare ai pagamenti effettuati nel periodo precedente a cui la dichiarazione giurata fa riferimento lo stesso trattamento previsto dal regime fiscale determinato per il periodo attuale mediante il nuovo modulo fiscale.

Questo può essere utilizzato per aiutare Google a fornire un rimborso delle ritenute fiscali, a condizione che il modulo conceda all'editore un'aliquota della ritenuta inferiore e che quest'ultimo abbia presentato una richiesta di rimborso entro il periodo di tempo previsto per fornire i rimborsi (31 dicembre dell'anno in cui si verifica la ritenuta).

Invio e revisioni

Qual è lo stato del mio modulo fiscale?
  • In revisione: i dati fiscali inviati sono in fase di revisione.
    • L'operazione potrebbe richiedere fino a sette giorni lavorativi.
    • Qualora si rendano necessari alcuni documenti aggiuntivi per convalidare i tuoi dati fiscali o verificare la tua identità, ti invieremo una notifica nel centro pagamenti Google e via email.
  • Approvato: i tuoi dati fiscali sono stati accettati nella forma in cui li hai inviati.
  • Rifiutato: il rifiuto dei tuoi dati fiscali può essere dovuto a diversi motivi:
    • Il Numero di identificazione del contribuente (TIN) che hai inserito non è stato trovato nei dati dell'IRS. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il sistema dell'IRS non si è aggiornato o che il TIN è stato creato di recente.
    • La combinazione tra TIN e nome che hai inserito non corrisponde a quanto indicato nei dati dell'IRS.
    • La documentazione che hai fornito non consente di convalidare i tuoi dati fiscali.

Se il modulo viene rifiutato, ti invieremo una notifica nel centro pagamenti Google e via email. Invia un nuovo modulo o contatta il tuo consulente fiscale. Nel profilo di fatturazione, assicurati che le tue informazioni legali corrispondano esattamente a quelle riportate sul modulo fiscale prima di inviarlo.

Perché i miei documenti vengono sottoposti a revisione?

Le informazioni fornite nello strumento fiscale vengono sottoposte a una serie di controlli per verificarne sicurezza, precisione e completezza. Talvolta, anche un piccolo errore nei documenti può far sì che i tuoi dati fiscali risultino come "in revisione". Il modo migliore per ridurre al minimo i ritardi nell'elaborazione dei dati fiscali è verificare che le informazioni fornite corrispondano a quelle registrate nel profilo pagamenti.

Tra i casi più comuni che risultano in una revisione figurano:

Per i moduli W9:

  • Il "nome legale" fornito nello strumento fiscale non corrisponde a quello nel tuo profilo pagamenti.
  • Il nome della "persona giuridica disconosciuta" fornito nello strumento fiscale non corrisponde a quello nel tuo profilo pagamenti.
  • Il numero di previdenza sociale (SSN) fornito nello strumento fiscale non è valido o appartiene a una persona con un nome che non corrisponde a quello indicato nell'account. In questo caso la revisione potrebbe richiedere più tempo.

Per i moduli W8:

  • Il "nome legale" fornito nello strumento fiscale non corrisponde a quello nel tuo profilo pagamenti.
  • Il nome della "persona giuridica disconosciuta" fornito nello strumento fiscale non corrisponde a quello nel tuo profilo pagamenti.
  • L'"indirizzo di residenza" o l'"indirizzo postale" fornito nello strumento fiscale si trova negli Stati Uniti o non corrisponde al paese/area geografica per cui stai rivendicando le agevolazioni da convenzione fiscale.
  • Nello strumento fiscale è stato fornito un "indirizzo indiretto (c/o)" o una "casella postale".
  • Nello strumento fiscale è stato compilato il campo "Capacità" del modulo.
Suggerimento: tutti i moduli W8-IMY inviati verranno sottoposti a revisione.
Perché mi viene chiesto di fornire dei documenti di verifica?

Potrebbe essere necessario verificare la tua identità nel caso si presenti una delle seguenti situazioni:

  • TIN mancante o TIN non numerico a nove cifre.
  • Il TIN inserito non è stato ancora emesso.
  • La combinazione di TIN e nome non corrisponde a quanto indicato nei dati dell'IRS.
  • Richiesta di corrispondenza del TIN non valida.
Informazioni sulla documentazione accettata per ciascun modulo fiscale.
Che cosa succede se il mio modulo viene rifiutato con l'errore "La combinazione di TIN (Tax Identity Number) e nome inserita nel modulo fiscale non corrisponde a quanto indicato nei record dell'IRS"?
Il nome e il TIN forniti nel modulo fiscale devono corrispondere a quelli a te associati nell'IRS. Se il nome o il TIN che hai fornito non sono registrati presso l'IRS, invia nuovamente il modulo fiscale con le informazioni corrette. Per esaminare le informazioni inviate:
  1. Accedi al tuo account nel Centro partner di Google Play Libri.
  2. Fai clic sulla scheda Centro pagamenti.
  3. Nella sezione "Profilo di pagamento", fai clic su Modifica e poi Gestisci impostazioni e poi Dati fiscali per gli Stati Uniti e poi Gestisci i dati fiscali.
  4. Fai clic sul link al modulo fiscale inviato.
Che cosa succede se il nome associato all'account non corrisponde al nome indicato nel modulo fiscale?
Per convalidare il modulo fiscale, il nome indicato in quest'ultimo deve corrispondere a quello specificato nel tuo profilo pagamenti. Controlla queste informazioni nel tuo profilo pagamenti:
  • Se il nome nel profilo pagamenti coincide con il tuo nome legale, invia nuovamente il modulo fiscale.
  • Se il nome nel profilo pagamenti non è corretto, aggiornalo inserendo il tuo nome legale e invia di nuovo il modulo fiscale. 

Suggerimento: se disponi di un nome commerciale, inseriscilo nella sezione appropriata del modulo fiscale.

Se non sai con certezza quale nome è associato al tuo account:
  1. Accedi al tuo account nel Centro partner di Google Play Libri.
  2. Fai clic sulla scheda Centro pagamenti.
  3. Nella sezione "Profilo di pagamento", fai clic su Modifica e poi Gestisci impostazioni.
  4. Per trovare il nome della persona fisica o dell'attività associati al tuo account, scorri fino a "Nome e indirizzo" o "Nome dell'attività commerciale e indirizzo".

Reddito ed entrate

Quali documenti devo predisporre per sapere se i miei dati fiscali per gli Stati Uniti sono stati segnalati per la revisione?
Se i tuoi dati fiscali per gli Stati Uniti vengono segnalati per un'ulteriore revisione, potrebbe essere necessario fornire una forma di identificazione aggiuntiva. Sono accettati i file .png, .jpeg e .pdf. Informazioni sui documenti fiscali e sulle forme di identificazione approvati.
Cosa si intende per ritenute fiscali?

Le ritenute fiscali sono le tasse che vengono detratte dai pagamenti, in modo che possano essere versate a un ente pubblico per adempiere alla responsabilità fiscale statunitense del beneficiario.

Nel rispetto delle leggi fiscali statunitensi, Google è un sostituto d'imposta a cui viene chiesto di rispettare la legge fiscale statunitense e, ove necessario, applicare le ritenute fiscali alle entrate di Play Libri pertinenti. L'applicazione delle ritenute fiscali potrebbe avere inizio a partire dal mese di giugno 2021.

Che conseguenze ci saranno sul mio reddito su Play Libri

Solo la parte di entrate guadagnate con i lettori degli Stati Uniti sarà soggetta a dichiarazione e ritenute fiscali se fornisci dati fiscali validi.

L'aliquota esatta delle ritenute fiscali verrà determinata in base ai dati fiscali che fornisci a Google. Una volta inviato il modulo, puoi trovare l'aliquota fiscale per le tue imposte dalla sezione Gestisci i dati fiscali delle Impostazioni di pagamento del Centro partner. Gli importi delle ritenute fiscali non vengono visualizzati nelle analisi di Play Libri.

Esempio ipotetico

Un editore di Play Libri in India che partecipa al Programma Partner Google Libri ha guadagnato 1000 $ da Play Libri nell'ultimo mese. Di questi 1000 $, i libri hanno generato 100 $ da lettori statunitensi.

Ecco alcuni possibili scenari in relazione alle ritenute:

  • L'editore non invia i dati fiscali: la detrazione fiscale finale è pari a 240 $ perché l'aliquota della ritenuta è pari al 24% delle entrate totali a livello mondiale se non sono stati inviati dati fiscali. Ciò significa che fino a quando l'editore non invia i dati fiscali completi, siamo tenuti a detrarre fino al 24% delle entrate totali a livello mondiale, non solo delle entrate provenienti dagli Stati Uniti.
  • L'editore invia i dati fiscali e rivendica un'agevolazione da convenzione fiscale: la detrazione fiscale finale è pari a 15 $. Questo perché l'India e gli Stati Uniti hanno sottoscritto una convenzione fiscale che riduce l'aliquota fiscale al 15% delle entrate derivanti dalle vendite negli Stati Uniti.
  • L'editore invia i dati fiscali, ma non è idoneo a beneficiare di un'agevolazione da convenzione fiscale: la deduzione fiscale finale sarà di 30 $. Questo perché l'aliquota in assenza di una convenzione fiscale è pari al 30% delle entrate derivanti dalle vendite negli Stati Uniti.

Calcolare una stima delle ritenute fiscali

Utilizza questo calcolo di esempio per capire in che modo le entrate di Play Libri potrebbero essere interessate:

  1. Visualizza il rapporto Entrate nelle analisi di Play Libri e imposta il filtro data per il periodo di pagamento pertinente, ad esempio dal 1° al 31 ottobre. Può essere utile impostare le analisi di Play Libri nella valuta in cui hai effettuato i pagamenti, ad esempio in dollari statunitensi.
  2. Applica un filtro geografico per trovare le entrate stimate dagli Stati Uniti. Scopri di più sul pubblico nelle analisi di Play Libri.
  3. Accedi al tuo account del Centro partner per trovare l'aliquota delle ritenute fiscali. L'aliquota della ritenuta viene visualizzata dopo l'invio dei dati fiscali per gli Stati Uniti.
  4. Moltiplica i risultati ottenuti nei passaggi precedenti (2 e 3).
Importante: seguendo quanto indicato sopra, viene generata solo una stima delle ritenute fiscali. Una volta che Google inizia ad applicare le ritenute fiscali, l'importo finale trattenuto verrà visualizzato nel tuo normale rapporto sulle transazioni dei pagamenti del Centro partner (se applicabile).

Vendite negli Stati Uniti e altri paesi

Che cosa succede se non ricevo entrate provenienti da vendite negli Stati Uniti?
Tutti gli editori di Play Libri devono inviare i dati fiscali a Google, indipendentemente dal fatto che ricevano o meno un reddito derivante dalle vendite negli Stati Uniti. Se in futuro il tuo reddito proviene da lettori che risiedono negli Stati Uniti, inviando i tuoi dati fiscali per gli Stati Uniti potrai determinare l'aliquota della ritenuta corretta.
Quali criteri vengono utilizzati per determinare se sono un editore residente negli Stati Uniti?
La tua località è determinata dal paese/area geografica di residenza dichiarati nei tuoi dati fiscali.
Significa che mi verranno addebitate le tasse nel mio paese/area geografica di residenza e negli Stati Uniti?

Google è tenuta a trattenere le tasse statunitensi dalle entrate di Play Libri solo per i lettori statunitensi. Alle tue entrate relative a Play Libri potrebbero comunque essere applicate le leggi fiscali locali.

Molti paesi/aree geografiche hanno sottoscritto convenzioni fiscali che riducono o eliminano la doppia tassazione. Inoltre, alcuni paesi/aree geografiche potrebbero consentire crediti fiscali esteri per ridurre gli oneri fiscali internazionali. Se rivendichi una convenzione fiscale nello strumento fiscale del Centro partner, puoi ridurre l'onere delle imposte. Rivolgiti al tuo consulente fiscale.

Ritenute fiscali e Google

Che tipo di documenti fornisce Google per la dichiarazione delle imposte?

Puoi trovare gli importi finalizzati delle ritenute fiscali nel rapporto Pagamenti del Centro partner in base al ciclo di pagamento.

A tutti gli editori che inviano dati fiscali, e che ricevono pagamenti idonei, sarà inviato un modulo fiscale (ad esempio 1042-S o 1099-MISC) entro il 15 marzo di ogni anno relativo alle ritenute fiscali dell'anno precedente. Per richiedere una copia, una revisione o l'annullamento di un modulo fiscale statunitense di fine anno, visita il Centro assistenza Centro partner.

Posso richiedere un rimborso delle tasse di precedenti ritenute?

In determinate circostanze, Google può rimborsare le ritenute fiscali statunitensi se i dati fiscali aggiornati sono forniti entro il 31 dicembre 2021. Ad esempio, se viene fornito in tempo utile un modulo fiscale W-8 aggiornato in cui si rivendica un'aliquota fiscale più bassa, Google provvederà a ricalcolare gli importi delle ritenute e a rimborsare la differenza.

Dovrai fornire una dichiarazione giurata di mancata variazione di regime e dichiarare che le modifiche apportate al modulo vengono applicate a una data precedente. Puoi eseguire questa operazione nella sezione "Dichiarazione giurata di variazione di regime" nel Passaggio 6 dello strumento fiscale del Centro partner.

Puoi trovare questi rimborsi nel ciclo di pagamento dopo aver aggiornato il modulo.

Queste circostanze sono limitate ed è necessario ricevere i dati fiscali validi entro la fine dell'anno solare in cui è stata trattenuta l'imposta. Se non fornisci i dati fiscali validi entro la fine dell'anno solare, devi presentare una richiesta di rimborso direttamente all'IRS. Ti consigliamo in tal caso di chiedere il parere di un consulente fiscale.

Puoi trovare eventuali rimborsi applicabili nel rapporto Pagamenti del Centro partner al termine del ciclo di pagamento dopo l'aggiornamento dei tuoi dati fiscali nel Centro partner.

Vale lo stesso per le altre entrate del Centro partner, oltre che per quelle di Play Libri?
Se fornisci dati fiscali validi, le ritenute fiscali statunitensi ai sensi del Capitolo 3 si applicheranno solo alle entrate di Play Libri.

Ritenute fiscali

Quando si applicano le ritenute fiscali statunitensi?

In genere, per un soggetto non statunitense con documentazione (modulo W-8 valido) saranno applicate le imposte statunitensi sul reddito guadagnato da fonti statunitensi. Ad esempio, se un soggetto non statunitense presta servizi negli Stati Uniti, i pagamenti correlati ai servizi prestati negli Stati Uniti sono soggetti alle ritenute fiscali sul reddito degli Stati Uniti.

L'aliquota della ritenuta dipende dal tipo di reddito percepito, dall'idoneità del beneficiario a usufruire delle agevolazioni da convenzione fiscale e, se sussiste l'idoneità, dalla compilazione di una richiesta valida per l'applicazione di tali agevolazioni mediante modulo W-8. L'IRS richiede che la parte che corrisponde il pagamento a un soggetto non statunitense applichi la ritenuta e, se applicabile, depositi gli importi presso l'IRS e completi alcune dichiarazioni informative al termine dell'anno solare in cui è avvenuto il pagamento.

A quanto ammonta l'aliquota della ritenuta ed è possibile ridurla?

Se non provvedi a fornire un modulo fiscale valido, laddove applicabile i pagamenti saranno soggetti a ritenuta secondo l'aliquota predefinita, pari in linea di principio al 30%. Tale aliquota potrebbe essere ridotta se:

  • Hai la residenza fiscale in un paese/area geografica che ha sottoscritto una convenzione sul reddito con gli Stati Uniti.
  • Il tipo di reddito ricevuto è idoneo per un'agevolazione da convenzione fiscale.
  • Disponi di tutti i requisiti della convenzione e fai una rivendicazione valida delle agevolazioni da convenzione fiscale.

In alcune circostanze, laddove si presuma che un partner non documentato sia un soggetto statunitense, trova applicazione un'aliquota della ritenuta pari al 24%.

Per trovare le aliquote fiscali pertinenti nel tuo profilo pagamenti, vai a Impostazioni e poi Gestisci i dati fiscali.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
82437
false