My Library FAQ

Su Google Libri puoi creare una biblioteca personalizzata che ti permette di organizzare, recensire, valutare una selezione personalizzata di libri nonché di eseguire ricerche al suo interno. Queste raccolte vengono pubblicate online e sono accessibili ovunque tu possa accedere al tuo account Google. Se il tuo account Google Libri è collegato a un profilo Google, gli scaffali impostati come pubblici (con questa icona a forma di globo: ) sono visibili pubblicamente agli amici che conoscono l'URL della tua raccolta, quindi, dopo avere creato una raccolta, puoi condividerla con loro inviando loro un link che rimanda alla tua biblioteca di Google Libri. Leggi ulteriori informazioni sugli scaffali delle biblioteche.

Per iniziare...

Passaggio 1: accedi al tuo account Google
Per poter aggiungere titoli alla tua biblioteca o scrivere recensioni, devi accedere a Google Libri utilizzando il tuo account Google. Se non hai un account, creane uno all'indirizzo http://www.google.com/accounts.

Passaggio 2: aggiungi libri alla tua biblioteca

Aggiungi un singolo libro. Puoi aggiungere alla tua biblioteca qualsiasi libro presente nell'indice di Google Libri. Fai clic sul link Aggiungi a scaffali che troverai nelle pagine dei risultati di ricerca, nella colonna di destra delle pagine dei libri e nella pagina "Panoramica" di tutti i titoli presenti su Google Libri.

Gli scaffali impostati come "pubblici" (con l'icona che rappresenta due persone) verranno pubblicati online. Puoi modificare facilmente l'impostazione di uno scaffale da pubblico a privato facendo clic sul relativo nome nella colonna di sinistra e quindi su Opzioni, Modifica proprietà. Quando si apre la schermata "Modifica proprietà", fai clic sul link Imposta come privato accanto a Visibilità.


Aggiungi un elenco di libri. Puoi anche importare facilmente un elenco di libri nella tua biblioteca. Durante la visualizzazione di uno scaffale nella tua "Biblioteca personale" su Google Libri, fai clic su Opzioni, quindi seleziona Aggiungi per codice ISBN o ISSN. Inserisci un codice ISBN o ISSN per riga e al termine fai clic sul pulsante Aggiungi libri.

Passaggio 3: personalizza la tua biblioteca includendo recensioni e valutazioni
Fai clic sul link Scrivi recensione per scrivere la tua recensione su un libro, che verrà visualizzata nella relativa pagina "Informazioni su questo libro". Aggiungi una valutazione numerica selezionando una delle icone a forma di stella nella parte superiore della pagina. Infine, organizza la tua biblioteca aggiungendo libri agli scaffali virtuali. Puoi creare tutti gli scaffali personalizzati che desideri, con la possibilità di impostarli come privati o pubblicamente visibili. I nuovi scaffali che creerai man mano verranno visualizzati sul lato sinistro della tua biblioteca.

Per gli utenti della tua Biblioteca personale, le note e le annotazioni create da te in relazione ai libri possono essere visualizzate accanto a ogni titolo nello scaffale "Preferiti".

Passaggio 4: condividi la tua biblioteca con altri utenti
Gli scaffali impostati come "pubblici" verranno pubblicati online, in modo che tu possa condividerli con altri utenti inviando loro un link diretto. Copia semplicemente l'URL della tua biblioteca (inizierà con http://books.google.it/...) e invia il link agli amici o pubblicalo sul tuo blog. Le tue recensioni, le tue valutazioni e i tuoi scaffali pubblici vengono pubblicati automaticamente, in modo che possano essere condivisi e scoperti facilmente. Fai clic qui per ulteriori informazioni sulla disponibilità pubblica delle tue valutazioni, recensioni e raccolte e su come eliminarle. Puoi anche esportare l'elenco di libri nella tua biblioteca.

Biblioteca personale e privacy

Le recensioni, le selezioni di libri e altre informazioni che includi nella tua Biblioteca personale verranno memorizzate online nel tuo account Google. Puoi accedere a queste informazioni e modificarle oppure eliminarle in qualsiasi momento visitando la pagina della tua Biblioteca personale.

Le informazioni relative alle tue selezioni di libri o altri dati nel tuo account potrebbero essere condivisi solo in rare situazioni descritte nelle Norme sulla privacy di Google.

Hai trovato utile questo articolo?