Controllare i dispositivi per la smart home

Puoi controllare i dispositivi per la smart home come luci, interruttori, prese e termostati utilizzando l'Assistente Google sul telefono o tablet. 

Ad esempio, puoi dire:

  • "Ok Google, imposta la temperatura a 21 gradi".
  • "Ok Google, accendi le luci in cucina".    

Nota: le lingue disponibili dipendono dal dispositivo. Scopri quali lingue sono supportate sul tuo dispositivo.

Cosa serve

Passaggio 1: configura i tuoi dispositivi

Se non l'hai già fatto, configura i tuoi dispositivi smart home seguendo i passaggi forniti dal produttore.

Passaggio 2: collega i dispositivi all'Assistente Google

  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. Nella scheda "Dispositivi", tocca Aggiungi dispositivi Aggiungi dispositivi.
  5. Tocca il tipo di dispositivo che vuoi connettere, quindi segui la procedura.
  6. Al termine dell'accoppiamento, tocca Fine.

Passaggio 3: imposta i nickname per i dispositivi

Puoi scegliere i nomi con cui chiamare i tuoi dispositivi smart home, ad esempio "plafoniera" o "lampada di Carlo".

  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. Nella scheda "Dispositivi", tocca il dispositivo che vuoi rinominare quindi Imposta un nickname Imposta un nickname.
  5. Inserisci un nickname.
  6. Tocca OK.

Passaggio 4: assegna i dispositivi a una stanza

Per controllare più facilmente i tuoi dispositivi, assegnali a una stanza. Ad esempio, se assegni delle luci alla tua camera da letto, puoi dire "Accendi le luci in camera da letto".

Aggiungere una stanza
  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. Nella scheda "Stanze", tocca Aggiungi Aggiungi in basso a destra.
  5. Da qui puoi:
    • Scegliere una stanza.
    • Aggiungere una nuova stanza: scorri verso il basso e tocca Stanza personalizzata. Inserisci il nome della stanza e tocca Fine.
  6. Per aggiungere un dispositivo a quella stanza, tocca la casella accanto al nome del dispositivo quindi Fine. Puoi aggiungere ciascun dispositivo a una sola stanza.
Aggiungere dispositivi a una stanza
  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. Nella scheda "Stanze", tocca Modifica Modifica accanto alla stanza in cui vuoi aggiungere dispositivi.
  5. Nella sezione "Aggiungi dispositivi", scegli i dispositivi che vuoi aggiungere o tocca Seleziona tutti.
  6. Tocca Indietro Indietro.
Cercare nuovi dispositivi

Puoi verificare la presenza di nuovi dispositivi che non sono stati assegnati a una stanza. 

  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. Nella scheda "Dispositivi", ogni nuovo dispositivo è contrassegnato come "Non assegnato".
  5. Segui i passaggi per impostare un nickname per i dispositivi e aggiungerli a una stanza.
Cambiare la stanza di un dispositivo
  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. Nella scheda "Stanze", tocca Modifica Modifica accanto alla stanza da cui vuoi spostare i dispositivi.
  5. Tocca Sposta accanto al dispositivo da spostare.
  6. Ora puoi:
    • Selezionare una stanza in cui spostare il dispositivo.
    • Creare una stanza che non è elencata: scorri verso il basso, quindi tocca Stanza personalizzata. Inserisci il nome della stanza e tocca OK.
  7. Tocca Indietro.
Rinominare una stanza
  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. Nella scheda "Stanze", tocca Modifica Modifica accanto alla stanza che vuoi rinominare.
  5. Tocca il nome della stanza, quindi inserisci un nuovo nome.
  6. Tocca Indietro Indietro.
Eliminare una stanza

Passaggio 1: sposta i dispositivi fuori dalla stanza

Prima di poter eliminare una stanza, devi spostare tutti i dispositivi fuori da quella stanza. Segui i passaggi sopra per cambiare la stanza di un dispositivo.

Passaggio 2: elimina la stanza

  1. Nella scheda "Stanze", tocca Modifica Modifica accanto alla stanza che vuoi eliminare.
  2. In alto, tocca Elimina Elimina quindi OK.

Passaggio 5: controlla i dispositivi tramite i comandi

Suggerimento: puoi anche creare comandi rapidi.

  1. Dì "Ok Google" o premi il pulsante per parlare con il tuo assistente.
  2. Dì un comando:
Controllare le luci
  • Accendi/spegni [nome della luce].
  • Accendi/spegni tutte le luci.
  • Accendi/spegni le luci in [nome della stanza].
  • Riduci la luminosità di [nome della luce].
  • Aumenta la luminosità di [nome della luce].
  • Imposta [nome della luce] al 50%.
  • Fai diventare verde la luce [nome della luce].
Controllare i termostati

Attivare il termostato

Nota: devi dire una modalità.

  • Attiva la modalità di riscaldamento/raffreddamento.
  • Attiva la modalità Caldo • Freddo.

Disattivare il termostato

  • Disattiva il termostato.

Impostare la temperatura

  • Imposta la temperatura su 20 gradi.
  • Imposta la modalità Caldo • Freddo su 22 gradi.
  • Imposta l'aria condizionata su 21 gradi.
  • Imposta il termostato in [nome della stanza] su 21 gradi.

Regolare la temperatura

Nota: dì "temperatura".

  • Metti una temperatura più alta/più bassa.
  • Alza/abbassa la temperatura.
  • Aumenta/diminuisci la temperatura di 2 gradi.

Cambiare la modalità di riscaldamento o raffreddamento

  • Accendi il riscaldamento/raffreddamento.
  • Imposta il termostato su raffreddamento/riscaldamento.
  • Imposta il termostato in modalità Caldo • Freddo.

Verificare la temperatura attuale

  • A quanto è impostato il termostato?
  • Qual è la temperatura esterna?
Controllare gli interruttori o le prese
  • Attiva/disattiva [nome della presa].
  • Attiva/disattiva [nome dell'interruttore].

Disconnettere i dispositivi dall'Assistente Google

Se non vuoi più controllare i tuoi dispositivi smart home utilizzando l'assistente, puoi scollegare il tuo account.

  1. Apri l'app Assistente Google Assistente sul tuo iPhone o iPad.
  2. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o l'iniziale.
  3. Tocca Assistente quindi Controllo domestico.
  4. In alto a destra, nella scheda "Dispositivi", tocca Altro Altro quindi Gestisci account.
  5. Tocca l'account che vuoi scollegare quindi Scollega account quindi Scollega.

Risolvere i problemi

L'Assistente Google non riesce a controllare il dispositivo

Per provare a risolvere il problema, rinomina il tuo dispositivo. Leggi i suggerimenti di seguito, quindi segui la procedura per impostare un nuovo nickname.

Suggerimenti per rinominare il tuo dispositivo:

  • Non includere numeri, caratteri speciali o nomi delle stanze.
  • Se stai rinominando luci collegate a prese o interruttori, aggiungi "presa" o "interruttore" al nickname.
  • Evita nomi simili tra loro (ad esempio, "Luce tavolo sinistra" e "Luce tavolo destra").
Non riesco ad accoppiare il bridge Philips Hue con l'Assistente Google
  1. Verifica che il tuo bridge Philips Hue:
    • Sia collegato all'alimentazione elettrica.
    • Abbia tutte le luci superiori accese.
    • Sia collegato al router Wi-Fi.
  2. Controlla che il tuo bridge Philips Hue sia stato abbinato alla cloud Philips Hue. In particolare:
  3. Connetti il telefono e il bridge Philips Hue alla stessa rete Wi-Fi e allo stesso router.

Se tali passaggi non funzionano, prova a riavviare il telefono e il bridge Philips Hue. Se hai domande sul tuo bridge Philips Hue o hai bisogno di ulteriore assistenza, contatta Philips.

Pagina correlata

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?