Usare la funzione Risparmio energetico su Android

Per ridurre il consumo della batteria del dispositivo quando è in esaurimento, puoi impostare l'attivazione automatica della funzione Risparmio energetico. Puoi anche attivare tale funzione in qualsiasi momento.

Nota: alcuni di questi passaggi funzionano soltanto su Android 9 e versioni successive. Scopri come controllare il numero di versione Android.

Cosa cambia quando è attiva la funzione Risparmio energetico

Il dispositivo:

  • Aggiornerà i contenuti di un'app, come email o notizie, soltanto quando apri l'app
  • Non userà più i servizi di geolocalizzazione quando lo schermo è spento
  • Impedirà le attività delle app in background, a meno che disattivi la funzionalità Ottimizzazione batteria
  • Interromperà l'ascolto di "Ok Google" e richiederà invece di stringere il telefono o toccare l'icona dell'assistente Assistente

Alcune notifiche potrebbero subire ritardi.

Attivare o disattivare la funzionalità Risparmio energetico

Quando la funzionalità Risparmio energetico è attiva, nella parte superiore dello schermo è visibile la relativa icona Risparmio energetico attivo. Nelle versioni precedenti di Android, le parti superiore e inferiore dello schermo diventano arancioni.

La funzione Risparmio energetico viene disattivata quando il dispositivo è in carica. Su Android 9.0 e versioni successive, viene riattivata quando stacchi il dispositivo dalla corrente.

Attivare o disattivare manualmente la funzione Risparmio energetico

  1. Scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo del dispositivo.
  2. Tocca Risparmio energetico Risparmio energetico.

Impostare l'attivazione automatica della funzionalità Risparmio energetico

  1. Apri l'app Impostazioni del dispositivo.
  2. Tocca Batteria quindi Risparmio energetico quindi Attiva automaticamente.
  3. Scegli quando attivare la funzionalità, ad esempio quando la carica della batteria è al 15%.

Articoli correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?