Aiutare a proteggere il tuo dispositivo Android

Puoi aiutarci a proteggere il tuo dispositivo Android utilizzando una modalità di blocco schermo, la verifica in due passaggi e altre funzioni di sicurezza per Android. Nel caso in cui tu dovessi smarrire il telefono, può esserti di aiuto Trova il mio dispositivo.

Suggerimento: per scoprire suggerimenti e strumenti sulla sicurezza online, visita il nostro Centro per la sicurezza.

Nota: le impostazioni non hanno sempre gli stessi nomi e non sono sempre nella stessa posizione su tutti i dispositivi Android. Per informazioni sulle impostazioni specifiche del tuo dispositivo, consulta il sito di assistenza del produttore.

Proteggere il dispositivo e i dati

Impostare il blocco schermo

Impostare un PIN, una password o una sequenza

Puoi contribuire a proteggere il tuo dispositivo impostando un PIN, una password o una sequenza per bloccare lo schermo. Quando accendi il telefono o ne attivi lo schermo, per sbloccarlo dovrai inserire il tuo PIN, la sequenza o la password. Sulla maggior parte dei dispositivi Android, è possibile toccare Impostazioni e poi Sicurezza e poi Blocco schermo.

Leggi ulteriori informazioni sulle opzioni di blocco schermo.

Impostare lo sblocco automatico

Se sul tuo dispositivo è installato Android 5.0 o versioni successive, puoi fare in modo che in determinate situazioni il dispositivo venga sbloccato automaticamente, ad esempio quando ti trovi in un luogo specifico. In altre circostanze, per sbloccare il dispositivo dovrai invece continuare a utilizzare il PIN, la sequenza o la password.

Leggi ulteriori informazioni sullo sblocco automatico.

Non essere impreaprato in caso di smarrimento del dispositivo

Impara a trovare un dispositivo Android smarrito

Se il telefono che hai smarrito è collegato a un account Google, è acceso e collegato a Internet, puoi individuarlo da remoto, bloccarlo e cancellarne i dati con Trova il mio dispositivo

Scopri come verificare che Trova il mio dispositivo possa trovare il telefono.

Inserire informazioni di contatto nella schermata di blocco

Puoi inserire informazioni di contatto nella schermata di blocco del dispositivo (ad esempio un indirizzo email o un numero di telefono che sei disposto a rendere noti). In questo modo chi trova il dispositivo smarrito potrà restituirtelo più facilmente. Sulla maggior parte dei dispositivi Android, è possibile toccare Impostazioni e poi Sicurezza e poi Info proprietario.

Leggi ulteriori informazioni sulla schermata di blocco.

Criptare il dispositivo

La crittografia contribuisce a mantenere protetti i tuoi dati. Parecchi telefoni aggiornati sono criptati per impostazione predefinita.

Se il tuo dispositivo Android non è criptato per impostazione predefinita e ha la versione 4.1 di Android o una versione successiva, puoi scegliere di criptare i dati presenti sul dispositivo. Sulla maggior parte dei dispositivi Android, è possibile toccare  Impostazioni e poi Sicurezza e poi Cripta telefono.

Leggi ulteriori informazioni sulla crittografia dei dati sul tuo dispositivo.

Essere protetti online e con le app

Scaricare app da fonti attendibili

Alcune app possono danneggiare il dispositivo. Per evitare questo tipo di app, puoi scaricare le app da fonti attendibili, ad esempio da Google Play.  Prima di pubblicare un'app in Google Play viene eseguito un controllo per verificare che l'app non sia dannosa.

Se hai installato l'app Play Store e scarichi app da altre fonti, la funzione Play Protect sottopone a scansione tali app prima e dopo la loro installazione. Se viene mostrato un avviso della funzione Play Protect, ti consigliamo di non installare quell'applicazione.

Leggi ulteriori informazioni sulla protezione del dispositivo da app dannose.

Aggiornare le impostazioni di sicurezza, accesso e verifica dell'account

Attivare la verifica in due passaggi

Puoi utilizzare la verifica in due passaggi per contribuire a proteggere il tuo account Google sia con una password, sia con un codice dal tuo telefono. Nel caso in cui qualcuno venisse a conoscenza della tua password, hai un altro livello di protezione.

Ulteriori informazioni sulla verifica in due passaggi.

Eseguire un controllo sicurezza

Per contribuire a proteggere il tuo account Google puoi aggiornare il metodo di accesso, le opzioni per il recupero e la modalità per contattarti in caso in cui venga rilevato qualcosa di sospetto.

Gestire le impostazioni di accesso e sicurezza dell'account.

Fare attenzione agli annunci toccati

Anche se la maggior parte degli annunci sono sicuri, corri sempre il rischio di danneggiare il tuo dispositivo quando apri banner o annunci che si aprono in una nuova finestra (i "popup").

Fai attenzione ai messaggi in cui viene segnalato che il tuo telefono è infetto o in cui viene richiesto di fornire password o informazioni personali. Potresti scaricare accidentalmente software indesiderato o potenzialmente dannose oppure fornire l'accesso al tuo account.

Provare il browser Chrome

Chrome è stato sviluppato tenendo conto della sicurezza e prevede aggiornamenti frequenti finalizzati alla tua protezione. Se non hai Chrome sul dispositivo, ti consigliamo di scaricarlo e installarlo.

Scarica l'app Chrome su Google Play.

Se sospetti che un'app sia dannosa

Se pensi di aver installato un'app non sicura:

  1. Disinstalla l'app. Scopri come disinstallare le app.
  2. Assicurati che l'opzione Play Protect sia attiva. Scopri come mantenere attivo Play Protect.

Se non sei sicuro di quale app stia causando il problema, utilizza la modalità provvisoria per tentare di individuarla. Leggi ulteriori informazioni su come individuare le app problematiche in modalità provvisoria.

Suggerimento: la modalità provvisoria funziona su svariati dispositivi Android, ad esempio Huawei, LG, HTC, Sony, Motorola, Nexus e Pixel. Per ricevere assistenza su altri dispositivi, rivolgiti al produttore del dispositivo in questione. Consulta un elenco con i link relativi all'assistenza dei produttori.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?