Proteggersi da app dannose con Google Play Protect

Google Play Protect contribuisce a proteggere il tuo dispositivo.

  • Esegue un controllo della sicurezza sulle app del Google Play Store prima del loro download.
  • Verifica sul tuo dispositivo l'eventuale presenza di app potenzialmente dannose provenienti da altre fonti. Queste app dannose vengono talvolta indicate con il termine malware.
  • Mostra avvisi su qualsiasi app potenzialmente dannosa rilevata e rimuove le app dannose note dal tuo dispositivo.
  • Segnala la presenza di app che violano le nostre norme relative al software indesiderato, in quanto nascondono importanti informazioni o le presentano in modo fuorviante.
  • Ti invia avvisi sulla privacy relativi alle app che possono ricevere le autorizzazioni utente per accedere alle tue informazioni personali, violando le nostre norme per gli sviluppatori.

Funzionamento di Google Play Protect

Google Play Protect controlla le app quando le installi. Inoltre esegue periodicamente la scansione del tuo dispositivo. Se rileva un'app potenzialmente dannosa, potrebbe:

  • Inviarti una notifica. Per rimuovere l'app, tocca la notifica, quindi tocca Disinstalla.
  • Disattivare l'app fino a quando non la disinstalli.
  • Rimuovere automaticamente l'app. Nella maggior parte dei casi, quando viene rilevata un'app dannosa, ricevi una notifica che ti comunica che l'app è stata rimossa.
Funzionamento della protezione anti-malware

Per proteggere l'utente da URL e software dannosi di terze parti e da altri problemi di sicurezza, Google potrebbe ricevere informazioni su:

  • Connessioni di rete del tuo dispositivo 
  • URL potenzialmente dannosi 
  • Sistema operativo e app installate sul tuo dispositivo tramite Google Play o altre fonti

Potresti ricevere un avviso di Google che segnala un'app o un URL potenzialmente non sicuri. Google potrebbe rimuovere l'URL o l'app oppure bloccarne l'installazione, qualora sia noto che l'app o l'URL sono dannosi per dispositivi, dati o utenti.

Puoi scegliere di disattivare alcune di queste protezioni nelle impostazioni del dispositivo. Tuttavia Google potrebbe continuare a ricevere informazioni sulle app installate tramite Google Play e le app installate sul dispositivo da altre fonti potrebbero continuare a essere controllate per individuare problemi di sicurezza, senza l'invio di informazioni a Google.

Funzionamento degli avvisi sulla privacy

Google Play Protect ti avvisa se un'app viene rimossa dal Google Play Store perché potrebbe accedere alle tue informazioni personali e avrai la possibilità di disinstallare l'app. 

Controllare lo stato di sicurezza dell'app

Puoi controllare lo stato di Google Play Protect sul tuo dispositivo. Per farlo:

  1. Apri l'app Google Play Store Google Play sul telefono o tablet Android.
  2. Tocca Menu Menu e poi Play Protect.
  3. Cerca le informazioni sullo stato del dispositivo.

Attivare e disattivare Google Play Protect

Google Play Protect è un servizio attivo per impostazione predefinita, ma puoi disattivarlo. Per motivi di sicurezza, consigliamo di tenere sempre attivo il servizio Google Play Protect.

  1. Apri l'app Google Play Store Google Play sul telefono o tablet Android.
  2. Tocca Menu Menu e poi Play Protect e poi Impostazioni Impostazioni.
  3. Attiva o disattiva l'opzione Cerca minacce alla sicurezza.

Inviare app sconosciute a Google

Se scegli di installare app da origini sconosciute esterne al Google Play Store, l'attivazione dell'impostazione "Migliorare il rilevamento di app dannose" consentirà a Google Play Protect di inviare app sconosciute a Google per proteggerti da app dannose.

  1. Apri l'app Google Play Store Google Play sul telefono o tablet Android.
  2. Tocca Menu Menu e poi Play Protect e poi Impostazioni Impostazioni.
  3. Attiva o disattiva Migliorare il rilevamento di app dannose.

Informazioni per gli sviluppatori

Se sei uno sviluppatore di app e la tua app è stata segnalata da Google Play Protect come dannosa: 

Se ritieni che l'app sia stata segnalata o bloccata erroneamente da Google Play Protect, presenta ricorso.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?