Questo articolo parla delle proprietà Google Analytics 4. Se utilizzi una proprietà Universal Analytics, consulta la sezione Universal Analytics di questo Centro assistenza.

[GA4] Errori comuni di impostazione del tag

Se hai installato il tag di Google Analytics e non visualizzi i dati nei rapporti dopo 24 ore, potrebbero essersi verificati uno o più dei problemi riportati di seguito.

La mia piattaforma web richiede un ID "UA-", ma ho solo un ID "G-".

Leggi questo articolo.

Problemi con il tag globale del sito (gtag.js)

Hai incollato il tag globale del sito nel posto giusto?

Incolla il tag subito dopo il tag di apertura <head>. Per individuare il tag:

  1. Fai clic su Amministratore.
  2. Nella colonna Proprietà, verifica di aver selezionato la nuova proprietà Google Analytics 4, quindi fai clic su Stream di dati e poi su Web. Fai clic sullo stream di dati.
  3. In Istruzioni di codifica, fai clic su Aggiungi un nuovo tag sulla pagina e cerca "Tag globale del sito (gtag.js)".
    Il tag di pagina di Analytics è l'intera sezione di codice visualizzata che inizia con:
    <!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics -->
    e termina con
    </script>

Stai utilizzando il tag giusto?

Segui le istruzioni riportate sopra per trovare il tag globale del sito. Confronta il tag trovato con quello presente nelle pagine del tuo sito web. In particolare, confronta la seguente riga del tag trovato con quella del tag presente sul tuo sito web:

gtag('config', 'G-ABCDABCD');

Assicurati che l'ID "G-" corrisponda a quello presente sul tuo sito web.

Inoltre, accertati di esaminare i rapporti relativi alla proprietà appartenente al sito web. Utilizza il selettore proprietà o la Pagina Amministratore per selezionare l'account e la proprietà che vuoi visualizzare.

Spazi vuoti o caratteri aggiuntivi

Assicurati di aver copiato il tag e di averlo incollato direttamente nel tuo sito web utilizzando un editor di testo o un editor che conserva la formattazione del codice. Per copiare il tag dall'account ti consigliamo di non utilizzare un elaboratore di testi, in quanto potrebbe aggiungere uno spazio o modificare le virgolette del tag. Per il corretto funzionamento del tag, la formattazione deve essere precisa.

Errori di personalizzazione

Se personalizzi il tag, tieni presente quanto segue:

  • I nomi delle funzioni sono sensibili alle maiuscole e devono essere digitati rispettando l'uso di maiuscole e minuscole.
  • I valori booleani (ad es. true o false) non devono essere riportati tra virgolette.

Google Analytics 4 e tag del sito collegati

Se perdi l'accesso amministrativo alla proprietà Google Analytics sorgente che utilizza i tag del sito collegati o se viene eliminata la proprietà sorgente, per poter apportare ulteriori modifiche dovrai ricodificare la pagina con il tag della proprietà Google Analytics 4.

Problemi relativi a Google Tag Manager

Se hai codificato il tuo sito utilizzando Google Tag Manager, i seguenti problemi potrebbero impedire la visualizzazione dei dati.

Contenitore non pubblicato

Verifica di aver pubblicato il contenitore dopo aver aggiunto il tag di Analytics. Le modifiche apportate a un contenitore non hanno effetto su un sito finché il contenitore non viene pubblicato. Una volta aggiunti o modificati i tag, devi pubblicare il contenitore per rendere attive le aggiunte e le modifiche sul sito.

Tag non attivato

Leggi "Risoluzione dei problemi" nel Centro assistenza Google Tag Manager.

Verificare il funzionamento del tag

Per verificare il funzionamento del tag, visita il sito web e controlla che la tua visita sia stata registrata nel rapporto In tempo reale.

Puoi anche utilizzare Google Tag Assistant per verificare se il tag è implementato correttamente.

Scarica Tag Assistant | Ulteriori informazioni sull'utilizzo di Tag Assistant

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
69256
false