[GA4] Creare, modificare e archiviare i segmenti di pubblico

Questo articolo è rivolto ai proprietari di siti web e/o app che vogliono creare segmenti di pubblico per i report in Analytics ed esportarli nelle piattaforme pubblicitarie per il remarketing.

I segmenti di pubblico ti permettono di suddividere gli utenti in base agli obiettivi più importanti per la tua attività. Puoi segmentare il pubblico per dimensioni, metriche ed eventi in modo da includere praticamente qualsiasi sottoinsieme di utenti.

Man mano che Analytics riceve nuovi dati sugli utenti, la loro appartenenza ai segmenti di pubblico viene rivalutata per garantire che soddisfino ancora i relativi criteri. Se i dati più recenti indicano che non soddisfano più i criteri, gli utenti vengono rimossi da questi segmenti di pubblico.

Se colleghi il tuo account Analytics a Google Ads e mantieni l'opzione predefinita Attiva pubblicità personalizzata, i tuoi segmenti di pubblico sono disponibili nella libreria condivisa di Google Ads e puoi utilizzarli nelle tue campagne pubblicitarie. Puoi impostare il remarketing per gli utenti esistenti o precedenti e cercarne di nuovi creando segmenti di pubblico simili.

Gli elenchi di utenti in Google Ads che corrispondono ai tuoi segmenti di pubblico vengono precompilati con dati risalenti a un massimo di 30 giorni, a seconda della disponibilità.

Contenuti di questo articolo:

Tabella di gestione

La tabella elenca i segmenti di pubblico predefiniti e quelli personalizzati. I seguenti segmenti di pubblico sono predefiniti:

  • Tutti gli utenti: gli utenti che hanno avviato la tua app o visitato il tuo sito web.
  • Acquirenti: gli utenti che hanno completato un acquisto in-app o un acquisto di e-commerce.

Fai clic su un segmento di pubblico nella tabella per visualizzare un report dettagliato per quel segmento. Le metriche utente in questo report conteggiano gli utenti che erano attivi durante l'intervallo di date utilizzato per il report (anziché il numero totale di utenti nel segmento di pubblico).

Duplicare, modificare, archiviare e applicare alle dashboard

Fai clic su action menu all'estrema destra di una riga per duplicare, modificare, archiviare il segmento di pubblico o applicarlo alla dashboard.

 

Devi avere il ruolo Editor per la proprietà in cui vuoi creare il segmento di pubblico.

Esiste un limite di 100 segmenti di pubblico per proprietà.

Puoi pubblicare un segmento di pubblico su un numero illimitato di destinazioni.

Puoi pubblicare un massimo di 100 segmenti di pubblico su Analytics.

Creare un segmento di pubblico

Puoi creare un segmento di pubblico impostando le condizioni in base ai dati sulla dimensione, sulla metrica e sull'evento raccolti da una proprietà. Dopo essere stato creato, il segmento di pubblico accumula gli utenti che soddisfano le condizioni da quel momento in poi.

Quando crei un nuovo segmento di pubblico, potrebbero trascorrere 24-48 ore prima che questo accumuli utenti.

Ambito

Quando imposti le condizioni, ne definisci l'ambito di applicazione: in tutte le sessioni, in una singola sessione o in un singolo evento.

Valutazione statica e dinamica

Le condizioni supportano la valutazione statica e dinamica. La valutazione statica include gli utenti che hanno soddisfatto almeno una volta la condizione. La valutazione dinamica include gli utenti quando soddisfano la condizione e li esclude quando non la soddisfano.

Metriche con intervallo temporale

Le condizioni supportano anche le metriche con intervallo temporale: puoi specificare che una condizione metrica può essere vera in qualsiasi momento durante la lifetime dell'utente o che deve essere vera in un determinato numero di giorni (ad esempio > 5 in un periodo di 7 giorni).

Sequenze

Le sequenze consentono di specificare l'ordine in cui devono essere soddisfatte le condizioni: indirettamente seguita da (in qualsiasi momento dopo il passaggio precedente), direttamente seguita da (immediatamente dopo il passaggio precedente) o in un periodo di tempo specifico. Le sequenze consentono anche di specificare l'ambito dell'intera sequenza.

Dopo aver creato un segmento di pubblico.

Dopo essere stato creato, il segmento di pubblico accumula gli utenti che soddisfano le condizioni da quel momento in poi.

Quando crei un segmento di pubblico che viene esportato in Google Ads, Analytics aggiunge tutti gli utenti che hanno soddisfatto i criteri del segmento di pubblico durante gli ultimi 30 giorni (supponendo che tu abbia dati relativi a un periodo di almeno 30 giorni).

Quando definisci il segmento di pubblico, la scheda riepilogativa viene aggiornata con il numero di utenti che hanno soddisfatto i tuoi criteri negli ultimi 30 giorni, per darti un'idea delle potenziali dimensioni del segmento di pubblico.

Creazione

Per creare un segmento di pubblico:

  1. A sinistra, fai clic su Configura > Segmenti di pubblico > Nuovo segmento di pubblico.
  2. Per creare un segmento di pubblico sono disponibili tre metodi:

 

L'immagine seguente identifica i diversi controlli che utilizzi quando crei un segmento di pubblico.

 

Creare un nuovo segmento di pubblico

  1. Fai clic su Nuovo segmento di pubblico.
  2. Fai clic su Crea un segmento di pubblico personalizzato.
  3. Inserisci un nome e una descrizione per il segmento di pubblico, che ti consentono di identificare il segmento di pubblico nella tabella di gestione.
  4. Fai clic su Aggiungi nuova condizione per aggiungere utenti che soddisfano condizioni basate su dimensioni, metriche ed eventi. Ad esempio: l'età rientra nella fascia 18-24 anni oppure nella fascia 25-34 anni.
    • Imposta l'ambito della condizione. Utilizza il menu in alto a destra per scegliere un'opzione tra quelle indicate di seguito:
      • In tutte le sessioni: tutte le condizioni devono essere soddisfatte durante il lifetime dell'utente.
      • Nella stessa sessione: tutte le condizioni devono essere soddisfatte durante la stessa sessione. Scopri di più su come vengono calcolate le sessioni.
      • Nello stesso evento: tutte le condizioni devono essere soddisfatte in un solo evento.
    • Dimensioni
      • Le condizioni supportano la valutazione statica e dinamica delle dimensioni. Seleziona In qualsiasi momento per includere gli utenti che hanno soddisfatto la condizione almeno una volta (valutazione statica). Se non selezioni questa opzione, la valutazione degli utenti per un segmento di pubblico è dinamica: gli utenti vengono aggiunti al segmento quando soddisfano le condizioni e vengono rimossi quando non le soddisfano più.
    • Metriche
      • Le condizioni supportano metriche con intervalli temporali. Ad esempio: LTV > 5 in un periodo di 7 giorni
      • Seleziona l'opzione Periodo di tempo per utilizzare un conteggio basato su un intervallo temporale piuttosto che sull'intera lifetime.
      Per saperne di più sull'utilizzo delle metriche predittive, consulta Segmenti di pubblico predittivi.
    • Eventi
      • Le condizioni supportano la finestra temporale dinamica per gli eventi quando l'ambito è impostato su In tutte le sessioni e viene selezionato il parametro event_count.
        • Il parametro event_count supporta solo l'operatore maggiore di (>). Inserisci un valore di soglia. Gli utenti con un numero di eventi maggiore di questo valore verranno inclusi nel segmento di pubblico.
        • Nota: per includere gli utenti con un conteggio eventi inferiore a un valore specifico, utilizza l'opzione Aggiungi gruppo da escludere e specifica il valore della soglia superiore (>) per event_count. Gli utenti con un numero di eventi inferiore al valore della soglia verranno inclusi nel segmento di pubblico, mentre quelli con un conteggio eventi superiore al valore della soglia verranno esclusi.
        • Attiva l'opzione Periodo di tempo.
          Seleziona una delle seguenti opzioni:
          In qualsiasi momento (la condizione è vera se la soglia event_count è stata superata almeno una volta)
          oppure
          Periodo di tempo più recente (la condizione è vera se la soglia event_count è stata superata nel numero di giorni passati specificato). Questa opzione è attualmente disponibile solo in versione beta limitata.
          Inserisci il numero di giorni del periodo di tempo.
    • Se necessario, aggiungi le condizioni O oppure E.

    Visualizza esempi di utilizzo di questa parte dello strumento per la creazione di segmenti di pubblico.

  5. Fai clic su Aggiungi gruppo di condizioni per aggiungere un'altra condizione.
  6. Fai clic su Aggiungi sequenza per aggiungere gli utenti che soddisfano le condizioni che si verificano in un ordine specifico e, facoltativamente, in un determinato periodo di tempo. Ad esempio, passaggio 1: first_open, passaggio 2: in_app_purchase.
    • Imposta l'ambito della sequenza: In tutte le sessioni, Nella stessa sessione.
    • Imposta il Vincolo di tempo su ON e definisci il periodo di tempo in cui deve avvenire l'intera sequenza, ad esempio 30 minuti.
    • Imposta l'ambito del passaggio 1: In tutte le sessioni, Nella stessa sessione, Nello stesso evento.
    • Configura la condizione per il passaggio 1.
    • Fai clic su Aggiungi passaggio per ogni passaggio aggiuntivo da includere nella sequenza.
      • Seleziona è seguito indirettamente da se il passaggio aggiuntivo può verificarsi in qualsiasi momento dopo quello precedente.
      • Seleziona è seguito direttamente da se il passaggio aggiuntivo deve verificarsi subito dopo quello precedente.
      • Seleziona Entro per stabilire l'intervallo di tempo massimo tra i passaggi.
      • Imposta l'ambito del passaggio.

    Visualizza esempi di utilizzo di questa parte dello strumento per la creazione di segmenti di pubblico.

  7. Fai clic su Aggiungi gruppo da escludere per creare una condizione che escluda utenti specifici.

    Seleziona Vengono esclusi temporaneamente gli utenti quando per escluderli dal segmento di pubblico durante i periodi in cui soddisfano la condizione.

    Seleziona Vengono esclusi definitivamente gli utenti quando per escluderli dal segmento di pubblico se hanno soddisfatto la condizione almeno una volta.

    Gli utenti vengono valutati inizialmente in base a condizioni di tipo INCLUDI e poi in base a quelle di tipo ESCLUDI. Se soddisfano queste ultime, non vengono aggiunti al segmento di pubblico.

    Visualizza esempi di utilizzo di questa parte dello strumento per la creazione di segmenti di pubblico.
  8. Durata inclusione: inserisci il numero di giorni in cui gli utenti rimangono nel segmento di pubblico, da 1 a 540.

    Seleziona Imposta sul limite massimo per utilizzare la durata massima nei sistemi che consentono di impostare una durata superiore a 540 giorni, ad esempio Google Analytics e Firebase Cloud Messaging.

    Ogni volta che un utente tiene un comportamento che soddisfa i criteri di inclusione nel segmento di pubblico, la durata inclusione viene reimpostata sul valore completo di questa opzione.
  9. Fai clic su Salva per salvare le condizioni e creare il segmento di pubblico.

Utilizzare un modello

I modelli sono segmenti di pubblico parzialmente configurati in modo da identificare un insieme di dimensioni e/o metriche applicabili a molte attività basate su app o sul Web.

Ad esempio, il modello Dati demografici include le dimensioni Età, Genere, Lingua, ID interessi e Posizione, con cui puoi definire un segmento di pubblico specifico in base alle tue esigenze. Se utilizzi questo modello, devi inserire gli operatori e i valori delle dimensioni che definiscono il segmento di pubblico desiderato, ad esempio:

  • Età corrisponde esattamente a 18-24
  • Genere corrisponde esattamente a femminile
  • E così via

Dopo avere impostato il segmento di pubblico, assegnagli un nome e fai clic su Salva.

Selezionare un segmento di pubblico consigliato

Analytics fornisce inoltre diversi segmenti di pubblico completamente configurati, che puoi utilizzare così come sono o modificare in base alle tue esigenze.

Ad esempio, il segmento di pubblico Utenti attivi di recente viene definito come segue:

  • Includi gli utenti quando (evento =) user_engagement

Puoi utilizzare questo segmento così com'è, aggiungere condizioni o sequenze oppure modificare la durata inclusione in base alle tue esigenze.

Utilizza il nome predefinito oppure inseriscine uno nuovo e poi fai clic su Salva.

Per saperne di più su come utilizzare i segmenti di pubblico predittivi suggeriti, consulta Segmenti di pubblico predittivi.

Condividere segmenti di pubblico con Google Ads da utilizzare negli elenchi per il remarketing per gli annunci della rete di ricerca (RLSA)

Se hai collegato il tuo account Analytics a Google Ads e mantieni l'opzione predefinita Attiva pubblicità personalizzata, i tuoi segmenti di pubblico vengono condivisi automaticamente con Google Ads per essere utilizzati negli elenchi per il remarketing per gli annunci della rete di ricerca.

Una volta creato, un segmento di pubblico acquisisce tutti gli utenti che, a partire dal momento della creazione, soddisfano i criteri specificati in base agli eventi registrati dai loro dispositivi. In caso di definizione dei nuovi segmenti di pubblico, la compilazione degli elenchi potrebbe richiedere del tempo.

Tieni presente che la dimensione del segmento di pubblico è in genere diversa da quella dell'elenco per il remarketing. Questo accade di solito perché gli ID monitoraggio non possono essere inviati agli elenchi per il remarketing di Google Ads finché non vengono collegati gli account Google Ads.

Modificare un segmento di pubblico

Dopo aver creato un segmento di pubblico, puoi modificarne solo il nome e la descrizione.

Per modificare un segmento di pubblico:

  1. A sinistra, fai clic su Configura > Segmenti di pubblico.
  2. Nella riga relativa al segmento di pubblico, fai clic su Altro > Modifica.
  3. Modifica il nome o la descrizione.
  4. Fai clic su Salva.

Archiviare un segmento di pubblico

Se hai raggiunto il limite di 100 segmenti di pubblico ma te ne occorrono altri, puoi archiviare quelli non più pertinenti e poi crearne di nuovi.

Per archiviare un segmento di pubblico:

  1. A sinistra, fai clic su Configura > Segmenti di pubblico.
  2. Nella riga relativa al segmento di pubblico, fai clic su Altro > Archivia.

Esempi di passaggi dettagliati

Passaggio 4: aggiungi nuove condizioni

Quando crei una condizione, inizia con l'impostazione dell'ambito.

 

Poi scegli i dati che vuoi utilizzare come base della condizione. Fai clic su Aggiungi nuova condizione per aprire un elenco di dimensioni, metriche ed eventi.

Dimensioni

Le dimensioni sono elencate per categoria.

 

Quando scegli una dimensione, seleziona anche un operatore e specifica il valore della dimensione. Ad esempio, se scegli Età, seleziona anche è una di o non è una di come operatore e specifica una delle fasce d'età come valore.

 

Puoi anche selezionare In qualsiasi momento se vuoi che il segmento di pubblico includa gli utenti che hanno soddisfatto la condizione almeno una volta.

Gli operatori cambiano in base alla dimensione scelta. Ad esempio, se scegli la dimensione Valuta virtuale per la categoria Giochi, gli operatori disponibili sono inizia con, termina con, contiene, corrisponde esattamente a e è una di.

Quando specifichi un valore per una dimensione con questi operatori, in genere fornisci il valore inserendo il testo nel campo Valore, ma è possibile che tu possa anche selezionare un valore da un controllo, ad esempio un calendario o un elenco. Se devi inserire del testo, Analytics visualizza qualsiasi valore noto durante la digitazione e, se opportuno, puoi selezionarne uno.

Metriche

Quando scegli una metrica, la condizione viene valutata confrontando i dati dell'utente con il valore della metrica. Come per le dimensioni, scegli un operatore e specifica un valore.

 

Ad esempio, per essere incluso nel pubblico, il lifetime value dell'utente deve essere maggiore (>) del valore specificato.

L'opzione In un periodo di ___ giorni consente di specificare se il valore cumulativo della metrica soddisfa la condizione o se il valore della metrica soddisfa la condizione in un determinato numero di giorni. Ad esempio, in base a tutti i dati per l'utente, il valore cumulativo della metrica supera 100 o ha superato 100 in un periodo di 7 giorni? Se non selezioni l'opzione, viene utilizzato il valore cumulativo della metrica. Se la selezioni, il valore deve verificarsi in qualsiasi periodo corrispondente al numero di giorni specificato come intervallo di tempo.

Eventi

Puoi scegliere qualsiasi evento tra quelli che raccogli, ad esempio first_visit.

Quando scegli un evento, scegli anche uno dei parametri evento.

Valori dei parametri numerici

Se scegli un parametro evento che ha un valore numerico, scegli un operatore di confronto (ad esempio <, >, =) e inserisci il valore numerico che vuoi utilizzare (ad esempio > 0). Tieni presente che il parametro event_count supporta solo l'operatore maggiore di (>).

 

Se il parametro numerico è event_count e l'ambito è In tutte le sessioni, puoi specificare anche se il valore cumulativo corrisponde alla tua condizione o se il valore ha rispettato la condizione nel periodo di tempo definito.

Per fare in modo che il valore cumulativo corrisponda alla tua condizione, disattiva l'opzione Periodo di tempo (l'opzione è disattivata per impostazione predefinita).

Per specificare che il valore ha rispettato la condizione in un periodo di tempo definito:

  1. Attiva l'opzione Periodo di tempo.
  2. Inserisci il numero di giorni.
  3. Seleziona Periodo di tempo più recente se vuoi includere solo gli utenti il cui valore parametro ha soddisfatto la condizione negli ultimi N giorni (ad es. gli ultimi 7 giorni).

    Seleziona In qualsiasi momento se vuoi includere gli utenti con un valore parametro che ha soddisfatto la condizione almeno una volta durante un periodo di N giorni (ad es. un periodo di 7 giorni).
Valori parametri di testo

Se come parametro scegli contenuti con un valore di testo e che generano una dimensione in Analytics, seleziona uno degli operatori disponibili (inizia con, termina con, contiene, corrisponde esattamente a o è una di) e inserisci il valore di testo che vuoi utilizzare.

 

Se devi aggiungere altre condizioni, fai clic su Aggiungi gruppo di condizioni e definisci le condizioni in base ai passaggi precedenti.

 

Se devi rimuovere una condizione, passa il mouse sopra la condizione e fai clic su X.

 

Torna al passaggio 4

Passaggio 6: aggiungi le sequenze

Se per la definizione del segmento di pubblico è necessario specificare che il comportamento dell'utente deve verificarsi in un determinato ordine, puoi aggiungere una o più sequenze.

Quando definisci una sequenza, inizia dalla definizione dell'ambito dell'intera sequenza.

 

Se i passaggi della sequenza devono verificarsi entro un determinato periodo di tempo, attiva il vincolo temporale e imposta la durata.

 

Imposta l'ambito del primo passaggio della sequenza.

 

Crea le condizioni per il passaggio utilizzando gli stessi metodi descritti nel Passaggio 4.

Fai clic su Aggiungi passaggio per aggiungere un altro passaggio alla sequenza.

 

Quando aggiungi un altro passaggio a una sequenza, seleziona una delle seguenti opzioni:

  • è seguito indirettamente da (il passaggio successivo viene eseguito in qualsiasi momento dopo il passaggio precedente)
    oppure
  • è seguito direttamente da (il passaggio successivo viene eseguito subito dopo il passaggio precedente)

 

Torna al passaggio 6

Passaggio 7: aggiungi il gruppo da escludere

Puoi definire le condizioni che escludono utenti temporaneamente o in modo definitivo.

Ad esempio, se crei un segmento di pubblico costituito dagli acquirenti mensili di valore elevato, puoi escludere gli utenti ogni volta che la loro metrica lifetime value (LTV) scende al di sotto di 100 in un periodo di 30 giorni.

 

Se invece il tuo segmento di pubblico include utenti appartenenti a una determinata fascia d'età (ad esempio 18-24), è consigliabile escluderli definitivamente quando non si trovano più nella fascia d'età corrispondente (ad esempio, quando entrano nella fascia 25-34 anni).

 

Potresti utilizzare una sequenza per apportare questa modifica all'inclusione: gli utenti sono inclusi quando la loro età rientra inizialmente nella fascia d'età da te definita e poi esclusi in qualsiasi momento dopo che non rientrano più in tale fascia.

 

Torna al passaggio 7

Perché i tuoi segmenti di pubblico potrebbero non essere compilati in Google Ads

Se i segmenti di pubblico che stai esportando in Google Ads non vengono compilati, prova ad adottare alcuni dei seguenti metodi diagnostici per individuare eventuali problemi.

Verificare di aver attivato il remarketing di Google Ads

https://support.google.com/analytics/answer/9313634

Controllare la scheda relativa all'origine dati del pubblico in Google Ads

In Google Ads > Gestione segmenti di pubblico > Origini dati del pubblico, controlla la scheda per Google Analytics (GA4) e Firebase per assicurarti che gli utenti identificati per il tuo segmento di pubblico attivino eventi sul tuo sito o sulla tua app. Se gli utenti che corrispondono alla definizione del tuo segmento di pubblico non attivano gli eventi, non verranno aggiunti al segmento di pubblico in Google Ads.

Controllare il report Segmenti di pubblico in Analytics

In Analytics, fai clic su Segmenti di pubblico a sinistra e, nell'elenco visualizzato, fai clic sul segmento di pubblico in questione per verificare se gli utenti corrispondenti alla definizione di segmento di pubblico stanno interagendo con il tuo sito o la tua app in numero sufficiente. In caso contrario, controlla la definizione di segmento di pubblico come descritto nella sezione successiva.

Controllare la definizione di segmento di pubblico in Analytics

Se hai definito un segmento di pubblico troppo ristretto, potresti non raggiungere il numero di utenti auspicato. Ad esempio, se hai definito il segmento di pubblico in modo da includere solo gli utenti con ID interesse in-market = Media e intrattenimento/Libri, puoi modificarlo in un ID più ampio Media e intrattenimento. In alternativa, puoi espandere i parametri geografici da ID città = Città A a ID città = Città A o Città B.

Controllare se sono stati esclusi eventi o proprietà utente dalla personalizzazione degli annunci

Se hai escluso eventi o proprietà utente dalla personalizzazione degli annunci, i segmenti di pubblico basati su tali dati non verranno esportati da Analytics sulle tue piattaforme pubblicitarie, incluso Google Ads.

Controllare se sono state escluse aree geografiche dalla personalizzazione degli annunci

Se hai disattivato la personalizzazione degli annunci per una determinata area geografica, gli utenti di quell'area geografica che verrebbero aggiunti al tuo segmento di pubblico in Analytics non verranno inclusi nei tuoi elenchi per il remarketing nelle piattaforme pubblicitarie in cui esporti i segmenti di pubblico, compreso Google Ads.

Se utilizzi i prodotti pubblicitari Google Marketing Platform sul tuo sito, assicurarsi che le pagine web impostino il cookie di remarketing

Se il tuo pubblico è configurato per utilizzare i dati demografici e sugli interessi, la tua pagina web deve impostare il cookie DoubleClick in modo che Analytics possa recuperare i dati sugli utenti.

Per verificare che la pagina stia impostando il cookie, utilizza gli strumenti per sviluppatori del tuo browser per assicurarti che la pagina stia effettuando chiamate di rete a https://stats.g.doubleclick.net. L'esempio seguente mostra come utilizzare gli strumenti per sviluppatori di Chrome.

  1. In Chrome, apri la pagina web (ad es. www.example.com).
  2. Apri gli strumenti per sviluppatori di Chrome (fai clic su Altro > Altri strumenti > Strumenti per sviluppatori).
  3. Apri la scheda Rete e seleziona Conserva log in modo da poter acquisire le chiamate di rete.
  4. Aggiorna la pagina web.
  5. Nella scheda Rete, cerca istanze di chiamate di rete a https://stats.g.doubleclick.net che includono /collect con i seguenti parametri:
    • t=dc (doubleclick.net per gli annunci display)
    • t=ga-audience (google.com per gli annunci della rete di ricerca)

Se queste chiamate sono presenti, il segmento di pubblico dovrebbe essere compilato come previsto.

Scopri di più su come i prodotti pubblicitari di Google Marketing Platform utilizzano i cookie.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
69256
false