Questo articolo contiene informazioni su Universal Analytics. Se utilizzi la nuova generazione di Google Analytics, consulta la sezione proprietà di Google Analytics 4 del Centro assistenza.

Localizzare BigQuery Export nell'UE

Questa funzionalità è disponibile solo in Analytics 360, che fa parte di Google Marketing Platform.
Ulteriori informazioni su Google Marketing Platform.

Questo articolo descrive come localizzare i dati esportati da Analytics a BigQuery all'interno dell'Unione europea. Tieni presente che le procedure sono diverse per le nuove esportazioni e per le esportazioni esistenti.

Localizzare nuove esportazioni
In questa sezione:

Passaggio 1: crea un progetto in Google Cloud Platform e attiva BigQuery

 

  1. Accedi alla console di Google Cloud Platform.
  2. Crea un progetto nella Google Cloud Platform.

    Puoi creare un nuovo progetto o selezionarne uno esistente.
  3. Vai alla tabella delle API.

    Apri il menu Prodotti e servizi nell'angolo in alto a sinistra, fai clic su API e servizi e poi su Libreria.
  4. Attiva BigQuery.

    In API di Google Cloud, fai clic su API BigQuery. Nella pagina seguente, fai clic su Attiva API.
  5. Se richiesto, leggi e accetta i Termini di servizio.

Passaggio 2: prepara il progetto per BigQuery Export

 

  1. Assicurati che l'opzione Fatturazione sia attivata per il progetto.

    Se l'opzione Fatturazione non è attivata per il progetto, apri il menu Progetti e servizi nell'angolo in alto a sinistra e poi fai clic su Fatturazione.
  2. Se richiesto, crea un account di fatturazione.

    Tale account è necessario per applicare la fatturazione a un progetto. Un singolo account di fatturazione può essere condiviso tra più progetti. Per creare l'account di fatturazione, segui i passaggi nella console delle API.
  3. Se disponibile, accetta la prova gratuita.

    Se ti viene offerta una prova senza costi aggiuntivi, puoi accettarla in sicurezza; tuttavia, affinché BigQuery continui a ricevere i dati esportati dopo lo scadere della prova senza costi aggiuntivi, devi inserire anche i dettagli di fatturazione.
  4. Convalida l'attivazione della Fatturazione.

    Apri il progetto alla pagina https://bigquery.cloud.google.com e prova a creare un set di dati al suo interno. Fai clic sulla Freccia blu accanto al nome del progetto e poi fai clic su Crea set di dati. Se riesci a creare il set di dati, la fatturazione è stata impostata correttamente. Se sono presenti errori, assicurati che la fatturazione sia attivata.
  5. Aggiungi l'account di servizio al progetto.

    Aggiungi analytics-processing-dev@system.gserviceaccount.com come membro del progetto e verifica che il ruolo utente a livello di progetto sia impostato su Proprietario dati o Utente job. È richiesto uno di questi ruoli per esportare i dati da Analytics a BigQuery. Scopri di più
  6. Utilizza il codice coupon.

    Vai all'indirizzo cloud.google.com/redeem per riscattare il tuo credito trasferibile di € 500 al mese di Analytics 360 per BigQuery. Il codice verrà incluso in un'email dal tuo account manager. Questo passaggio è obbligatorio per ricevere il credito di € 500 al mese di Analytics 360 per BigQuery e deve essere completato prima di iniziare l'esportazione.
    Se ti viene richiesto con un avviso di creare un nuovo account di fatturazione, aggiungi l'ID organizzazione alla fine dell'URL (https://console.developers.google.com/billing/redeem?organizationId=ID organizzazione).

Passaggio 3: crea un set di dati localizzato nell'UE

 

  1. Apri il tuo progetto all'indirizzo https://bigquery.cloud.google.com e fai clic su Crea nuovo set di dati.
  2. Viene aperto un riquadro in cui inserire le informazioni necessarie per creare il set di dati.
    • Inserisci un ID per il set di dati. L'ID del set di dati deve essere uguale all'ID vista di Analytics, che puoi trovare nel selettore universale in Analytics.
    • Per Località dei dati, seleziona UE.
    • Imposta la scadenza dei dati preferita.
      Seleziona Mai se vuoi effettuare analisi storiche. Una volta che i dati scadono, non saranno più disponibili.
    • Fai clic su Ok.

Passaggio 4: collega BigQuery ad Analytics 360

Continua con il collegamento come al solito e i dati confluiranno nel set di dati localizzato nell'UE.

  1. Accedi a Google Analytics. Utilizza un indirizzo email che abbia accesso come PROPRIETARIO al progetto BigQuery e disponga anche del ruolo Editor per la proprietà Analytics che include la vista da collegare.
  2. Fai clic su Amministratore e vai alla proprietà Analytics 360 contenente la vista da collegare.
  3. Nella colonna PROPRIETÀ, fai clic su Tutti i prodotti e poi su Crea collegamento a BigQuery.
  4. Inserisci l'ID o il numero di progetto BigQuery. Scopri di più su come individuare il numero e l'ID progetto.
  5. Seleziona la vista da collegare (la stessa vista identificata nel passaggio 3 precedente).
  6. (Facoltativo) Seleziona gli indirizzi email in cui vuoi ricevere le notifiche di operazione riuscita e/o di errore.
  7. Facoltativo: seleziona la tua preferenza di esportazione per il giorno corrente. Tieni presente che l'opzione di esportazione continua utilizza il servizio di streaming cloud, che include un costo aggiuntivo di $ 0,05 per GB inviato.
  8. Conferma di aver attivato la fatturazione e di aver applicato tutti i crediti o i coupon pertinenti al tuo progetto.
  9. Fai clic su Salva.
  10. Se devi interrompere l'esportazione, torna a questa pagina e fai clic su Modifica collegamento nella sezione BigQuery.
Localizzare esportazioni esistenti
In questa sezione:

Passaggio 1: scollega e sposta i dati dal set di dati esistente localizzato negli Stati Uniti

Per indirizzare l'esportazione verso un nuovo set di dati, devi rimuovere il set di dati esistente dal progetto prima di reintegrarlo.

  1. Scollega la funzionalità BigQuery Export esistente:
    • Fai clic su AMMINISTRATORE > colonna PROPRIETÀ > COLLEGAMENTO DEI PRODOTTI > Tutti i prodotti.
    • In BigQuery, fai clic su Modifica collegamento > Scollega.
  2. Sposta i dati dal set di dati esistente in una nuova posizione con un nome diverso. Puoi utilizzare qualsiasi processo esistente. Il nuovo set di dati può essere posizionato all'interno dello stesso progetto, ma non deve avere lo stesso nome dell'esportazione esistente (riutilizzerai il nome esistente per la nuova esportazione).

Passaggio 2: esegui il backup dei dati, poi elimina il set di dati localizzato negli Stati Uniti esistente

  1. Per proteggere i tuoi dati storici, conferma di aver effettuato il backup del set di dati prima di completare il processo di eliminazione. Scopri di più sulla copia dei set di dati.
  2. Apri il tuo progetto su https://bigquery.cloud.google.com e trova il set di dati nella barra di navigazione a sinistra.
  3. Fai clic sul menu delle azioni relativo al set di dati e poi su Elimina set di dati.
Scopri di più su come spostare i dati storici da una località all'altra, ad esempio dagli Stati Uniti all'UE.

Passaggio 3: crea un nuovo set di dati localizzato nell'UE con lo stesso nome

  1. Apri il tuo progetto all'indirizzo https://bigquery.cloud.google.com e fai clic su Crea nuovo set di dati.
  2. Viene aperto un riquadro in cui inserire le informazioni necessarie per creare il set di dati.
    • Inserisci un ID per il set di dati. L'ID del set di dati deve essere uguale all'ID vista di Analytics, che puoi trovare nel selettore universale in Analytics.
    • Per Località dei dati, seleziona UE.
    • Imposta la scadenza dei dati preferita.
      Seleziona Mai se vuoi effettuare analisi storiche. Una volta che i dati scadono, non saranno più disponibili.
    • Fai clic su Ok.

Passaggio 4: ricollega BigQuery ad Analytics 360

  1. Accedi a Google Analytics. Utilizza un indirizzo email che abbia accesso come PROPRIETARIO al progetto BigQuery e disponga anche del ruolo Editor per la proprietà Analytics che include la vista da collegare.
  2. Fai clic su Amministratore e vai alla proprietà contenente la vista da collegare.
  3. Nella colonna PROPRIETÀ, fai clic su Tutti i prodotti e poi su Crea collegamento a BigQuery.
  4. Inserisci l'ID o il numero di progetto BigQuery. Scopri di più su come individuare il numero e l'ID progetto.
  5. Seleziona la vista da collegare (la stessa vista identificata nel passaggio 3 precedente).
  6. (Facoltativo) Seleziona gli indirizzi email in cui vuoi ricevere le notifiche di operazione riuscita e/o di errore.
  7. Facoltativo: seleziona la tua preferenza di esportazione per il giorno corrente. Tieni presente che l'opzione di esportazione continua utilizza il servizio di streaming cloud, che include un costo aggiuntivo di $ 0,05 per GB inviato.
  8. Conferma di aver attivato la fatturazione e di aver applicato tutti i crediti o i coupon pertinenti al tuo progetto.
  9. Fai clic su Salva.
  10. Se devi interrompere l'esportazione, torna a questa pagina e fai clic su Modifica collegamento nella sezione BigQuery.

Analytics esegue il backfill dei dati la prima volta che colleghi una vista report a BigQuery, ma non lo esegue quando effettui di nuovo il collegamento. Scopri di più sul backfill.

Per conservare i dati storici, puoi spostare il backup creato nel passaggio 2 di questa procedura dagli Stati Uniti all'UE

Documentazione di Google Cloud sull'utilizzo dei set di dati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
69256
false